Half Marathon Cremona 2016: una scommessa vinta.

Podismo
coverimage
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

“Noi abbiamo lavorato con impegno, passione e amore per la corsa, perché solo chi corre sa quanto sia bello farlo”.

Un messaggio chiaro ed appassionato da parte degli organizzatori agli atleti che hanno partecipato a questa 15a edizione, siamo quindi qui a tirare le somme per capire se le promesse sono state mantenute.

Nel Marzo di quest'anno, ospiti dell'Associazione Industriali di Cremona, gli organizzatori, Michel Solzi e Mario Pedroni in primis, svelavano le novita' dell'edizione appena conclusa,  contestualmente,  su "Runners World Italia" si presentava la nuova edizione della maratonina, o meglio dell'Half Marathon Cremona, con questo slogan: "Percorso completamente ridisegnato e un’inedita prova a staffetta per la 15ª edizione della classica lombarda che ora si chiama Half Marathon Cremona."

Bravi gli organizzatori a capire che dopo tante edizioni, ampiamante apprezzate, bisognava rimettersi in gioco per una svolta storica, a cominciare dal percorso. Il risultato e' stato un percorso piu' tecnico ed impegnativo, una partenza con ampi spazi ed un lungo rettilineo, in leggera discesa, che ha permesso ai top runner di staccarsi trovando subito velocita' e ritmo ed agli altri atleti di mantenere il proprio senza essere travolti dai piu' veloci.

Maratonina di Cremona-2016-46.jpg

Molto cratteristico il passaggio lungo il Parco del Po, azzeccata la scelta del cambio della staffetta (10°km), in Piazza Roma: la gente, lo speaker, il tifo, hanno caricato ed entusiasmato gli atleti, un rilancio, una ripartenza in prospettiva della seconda parte della gara. Forse un po' meno gradito il passaggio, per la presenza delle auto sulla carreggiata opposta, in via Ghisleri e via Giuseppina (ma da qualche parte si doveva pure uscire dalla citta') .

Il percorso extracittadino del Bosco es Parmigiano, sebbene fosse composto da un'andata ed un ritorno su due strade vicine e parallele,  premesso anche che incrociarsi con podisti che ti precedono di almeno un paio di km non sempre e' ben accolto dagli stessi,  il contatto visivo e' durato veramente limitato, l'effetto "stecca" e' stato evitato ed e' stata l'occasione per farsi forza ed incitarsi a vicenda.

Gli ultumi 4 km sono stati la vera sorpresa, impegnativi e tecnici, con molti cambi di passo e di direzione,  questo ha dato la possibilita' ai top runner di fare la selezione in vista dell'arrivo ed ha aiutato "i comuni podisti mortali" a restare concentrati sul percorso piu' che perdersi nella stanchezza che accompagna la parte finale. L'arrivo ovviamente era sacro, unico, splendido e quindi intoccabile.

Sono stati dispiegati lungo il percorso, peraltro segnalato in modo impeccabile, un numero importante di funzionari e volontari che hanno garantito lo svoigimento della gara senza che vi fossero problematiche significativei. Per quanto riguarda i ristori, la disponibilita' e la gentilezza dei i volontari ha aiutato  i partecipanti ed e' stata molto apprezzata.

Maratonina di Cremona-2016-17.jpg

Ultimo e non meno importante l'arrivo, mantenuto come nelle precedenti edizioni, ha permesso di evitare ingorghi e disguidi, Piazza Stradivari ben allestita e preparata per accogliere i finisher, nell'ordine: Medaglia, ritiro Chip gara, consegna pacco e ristoro con pasta party.

Non e' mai facile organizzare una gara in ambito quasi totalmente cittadino, molti vincoli e molte difficolta', ma questo successo mette in evidenza la passione e l'impegno esercitato dagli organizzatori e poi da coloro che hanno collaborato per la riuscita dell'evento. Molta citta', molto tifo e nonostante il blocco del traffico, molta civilta' e partecipazione da parte dei cittadini cremonesi.

Qualcosa pero' va fatto notare, piu' che altro per sentito dire, ma pur sempre da valutare:

Spugnaggio:  spugna in dotazione personale il che vuol dire portarsela dalla partenza, nella stragrande maggioranza delle gare con alto numero di partecipanti si usa cosi' ed in fondo, per il fastidio che puo dare una spugna rispetto ad ipod, marsupio o telefonino che spesso portiamo a spasso, non mi sembra un sacrificio impossibile.

Bottigliette ai ristori: solo bicchieri (acqua, te' ed integratori) anche qui pero' direi che, vista la giornata non troppo calda, buona parte delll'acqua  sarebbe stata  sprecata inutilmente, da sottolineare che ad ogni ristoro c'erano almeno 4 volontari in fila a porgerli.

Pacer:  partiti tutti insieme dietro ai top runner, questo ha costretto chi li cercava ad una partenza "di rincorsa", sicuramente belli e colorati da vedere tutti assieme, ma forse si sarebbe preferita una partenza scaglionata.

A bocce ferme si puo' senza ombra di dubbio affermare che quanto promesso dagli organizzatori e' stato ampiamente mantenuto e siamo certi che lavoreranno ancora per migliorare questa gara, che e' diventata un delle piu' belle e meglio organizzate maratonine d'Italia.

 

 

logo il Torrazzo Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

Ultim'ora

05 Lug
22:19

Cremonese: Sabato la prima avversaria in amichevole è il Falco Albino: storica società bergamasca neopromossa...

05 Lug
22:14

Cremonese: Cremo, allenamento senza problemi e c'è Radu: ormai manca solo l'ufficialità

05 Lug
22:10

bocce: Ai parmensi Mauro Mora ed Emanuele Nizzoli il 35° trofeo Cral Aziende Sanitarie

05 Lug
22:07

Serie C Gold: Piadena annuncia: avanti con Baiardo

05 Lug
21:54

Cremonese: La Cremonese ufficializza Ndiaye

05 Lug
21:48

Cremonese: La Cremonese annuncia un nuovo vicepresidente: Uberto Ventura

05 Lug
21:21

Vanoli: AMARCORD 2018: Vanoli affonda Capo d'Orlando e festeggia una adrenalinica qualificazione ai playoff

05 Lug
21:00

Serie C: Il Pergo comunica lo staff ufficiale: confermato Mussa come previsto, ritiro dal 20 al 30 luglio a S...

05 Lug
20:58

Serie D: Il Crema 1908 piazza il colpo: ecco Matteo Brero

05 Lug
19:41

Eccellenza: Soncinese : è ufficialmente Eccellenza; l’analisi del poker cremonese in categoria

05 Lug
17:06

Prima categoria: Il Chieve riparte dal suo top player: confermato Matteo Cipelletti

05 Lug
16:04

Cremonese: Il programma delle amichevoli: tre a Cremona e due in montagna

05 Lug
15:18

UISP: UISP: dall'11 Luglio E-Stiamo Insieme, al PalaBosco il centro Multisport dedicato ai giovani dai 6 a...

05 Lug
12:47

Canoa e Canottaggio: Simone Raineri nuovo tecnico della nazionale Under 23

05 Lug
12:39

Ciclismo: 120 partecipanti al Cremona Circuit per la giornata di gare organizzata dal Gioca in Bici

05 Lug
12:34

Ciclismo: Marta Cavalli si prende podio di tappa e di classifica generale al giro d'Italia

05 Lug
12:30

Tennis: Cattaneo vince la tappa TPRA di Crema

05 Lug
12:18

Serie C: Il Pergo rivorrebbe Vitalucci dal Frosinone ma c'è una folta concorrenza da battere

05 Lug
11:47

Vanoli: Settore giovanile Vanoli: Mangone saluta, al suo posto Farioli

04 Lug
21:44

Tennis: Lucini vince il "San Pietro-Arvedi", il bissolatino Mascarini esce in semifinale

04 Lug
21:30

Cremonese: Cremo e Verona nella lista delle pretendenti per Daniel Maldini

04 Lug
21:23

Cremonese: La Cremonese annuncia l'ingaggio di Zanimacchia: è ufficiale

04 Lug
21:19

Cremonese: Cremo, iniziati gli allenamenti con saluto ai tifosi e imprevisto temporale

04 Lug
21:05

Serie A2: La Juvi saluta Di Meco: passa a Mestre

04 Lug
21:02

Serie C Silver: Ombriano piazza il colpo Bonvini, guardia già vista a Crema in B

04 Lug
20:59

Serie B: Crema piazza il primo colpo: ecco il play Fazioli

04 Lug
20:55

pallavolonews: A Piadena il maltempo danneggia le strutture sportive della pallavolo

04 Lug
20:48

Vanoli: Vanoli pensa ancora a Mobio di Scafati

04 Lug
20:40

Vanoli: Filippo Gallo sempre in campo nel torneo di Roseto con l'Under 20

04 Lug
17:05

hockey: Sette ragazzi delle giovanili della Pieve 010 convocati nella rappresentativa zonale

04 Lug
16:33

bocce: A Pietro Zovadelli e Mattia Visconti la prestigiosa “Notturna di Cremona” della Bissolati

04 Lug
16:23

Eccellenza: Soncinese: in Piccinelli, out Dognini

04 Lug
13:31

Cremonese: Giacchetta fa il punto sul mercato: tante trattative in definizione, qualcuno partirà, altri arrivi...

03 Lug
21:26

non categorizzato: laura

03 Lug
19:51

Vanoli: Varese mette Galbiati nel mirino: sarà lui il nuovo coach?

03 Lug
15:52

SERIE A2: Offanengo rinnova con il giovane libero Giorgia Tommasini

03 Lug
15:48

SERIE A2: Esperia pesca ancora da Mondovì, mette al centro Sofia Ferrarini

03 Lug
15:07

News: Arbitri promossi: il cremasco Peletti fischierà in serie C

03 Lug
15:02

Serie C: Pergolettese: raduno il 14 luglio al Bertolotti, dal 20 luglio ritiro a Serina

03 Lug
14:40

Cremonese: Lunedì 4 luglio primo giorno di scuola grigiorosso: raduno e visite mediche, ecco i 21 convocati

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona