Pecchia:"Dobbiamo sempre puntare a seguire la nostra impronta di gioco"

Cremonese
coverimage
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

La Ternana è partita male ma è in crescita.

"Al di là della partenza la Ternana aveva ottenuto una grande vittoria in Coppa Italia a Bologna. Ha mostrato qualità e caratteristiche molto particolari, riesce ad attaccare gli spazi, non è casuale l'ottimo rendimento delle ultime partite. Noi dobbiamo affrontarla come sappiamo fare e concentrarsi su quello che siamo e su quello dobbiamo fare, pensando soprattutto alle nostre caratteristiche"

Non sempre gli avversari ti permettono di fare il calcio che vuoi, anche la Cremonese però è in rodaggio per arrivare a giocare alla stessa maniera ogni partita.

"La Cremonese deve essere chiara ed evidente nel fare le cose che deve fare. Le prestazioni importanti sono state fatte con Monza, Lecce, Parma e Torino. Ci sono state poi partite diverse e bisogna tenere conto però degli avversari, del momento nostro, di come si sviluppa la gara. La squadra sa fare prestazioni di qualità, di ritmo, di palleggio ma sfoderare quelle prestazioni per 40 partite è una utopia. L'obiettivo è dare quel tipo di impronta, lavoriamo per quello giorno dopo giorno, dopo le prestazioni non possono uscire sempre uguali. L'azione del gol a Vicenza è venuta perché volevamo giocare e siamo stati premiati. Riproporre quel tipo di azioni per più tempo nell'arco della gara è la nostra ambizione"

Quanto conta l'aspetto psicologico?

"La base di ogni cosa è l'aspetto psicologico, è determinante per la prestazione. Affrontare le gare col giusto piglio, la chiarezza di idee, la spensieratezza è necessario. Rispondere alla partita di Perugia con una vittoria e con una certa forza come a Vicenza deve dare stima e consapevolezza, è un passaggio necessario per la formazione di una squadra che è in rodaggio ma ha una base già abbastanza sviluppata"

Ci saranno cambi di formazione?

"Non ci sono titolare in questa squadra. La rosa deve essere tutta competitiva, ci saranno cambi rispetto alla gara precedente. I cambi vengono fatti puntando a tenere gli equilibri di squadra, turn over è una parola che non mi piace troppo, a Vicenza ha giocato Meroni che è nuovo e ha giocato Crescenzi che era tanto tempo che non era titolare ma tutti gli altri sono giocatori già sperimentati. Noi dobbiamo giocare per cercare di fare i tre punti, ho un gruppo che si allena bene e farò le mie scelte, anche chi entra a partita in corso è molto utile"

Carnesecchi è una perdita importante.

"Dispiace per il ragazzo ma c'è Sarr e ho grande fiducia in lui, a Vicenza non era facile entrare a freddo in quella situazione. La squadra deve essere in grado di far fronte alle assenze"

Nei turni infrasettimanali facevamo fatica all'inizio dello scorso campionato, ora invece andiamo bene. La squadra sembra aver già assimilato dei concetti.

"Nei turni infrasettimanali si determina buona parte dell'andamento del campionato perché le squadre possono avere problemi nella gestione della rosa, noi siamo arrivati alla partita di Vicenza con solo la mediana un po' corta, avevamo alternative in difesa e in attacco e questo mi ha permesso di gestire la rosa. Ora pensiamo alla Ternana, dobbiamo concentrarci solo su questo, quando affronteremo il prossimo turno infrasettimanale dovremo affrontarlo facendo tesoro di quanto visto in questo turno infrasettimanale"

L'abbondanza di scelte e i dubbi sono sempre sui trequartisti, scegliere non è facile.

"Abbiamo tante soluzioni ma a volte le scelte vengono fatte non solo su base tecnica ma anche sulla base di valutazioni di tipo diverso, per esempio come si abbina il reparto offensivo con centrocampo e catene laterali. L'importante è che stiano bene. E' importante anche chi entra a partita in corso anche perché è un ruolo dispendioso in cui si è costretti ai cambi spesso"

Avere i giovani convocati dall'Under 21 è motivo di orgoglio, il ct Nicolato ha fatto visita allo Zini in questi giorni.

"Siamo una delle squadre che schiera più giovani in B. Abbiamo fatto diverse partite con quattro 2000-2001, non credo che ci siano tante squadre che fanno così. Deve essere un vanto per il club e anche per la tifoseria. Vestire la maglia azzurra è una grandissima soddisfazione. E' importante per noi che prepariamo la squadra, è bello che ci sia un po' di Cremo in azzurro. Con Nicolato abbiamo parlato in generale sul panorama calcistico anche perché conosce molto bene i nostri giocatori"

C'è qualcosa della classifica che sorprende?

"No, questa classifica rispecchia la serie B, un campionato che è diverso dalla serie A. In serie A ci sono squadre forti che stanno sempre ai vertici, in B le aspettative non vengono rispettate, è la caratteristica della serie B"

Ci sono anche diversi giovani che sono stati presi e prestate a squadre minori e che stanno facendo bene.

"L'idea è quella, sin dall'inizio, di creare identità e senso di appartenenza. E' difficile crearlo con giocatori di proprietà di altre squadre ma quelli che abbiamo sono il meglio del prodotto dei settori giovanili di club che ci lavorano da anni, come Carnesecchi e Okoli, averli per noi è un prestigio e ci dà soddisfazione anche vederli crescere. Il club comunque vuole far crescere i suoi giovani, anche quelli che giocano in altre società, per farli tornare un giorno quando saranno pronti"

L'anno scorso si giocava per salvarsi, ora per costruire qualcosa, cambia?

"Cambia lo stato mentale ma l'obiettivo è sempre vincere le partite, non cambia"

Il pubblico quanto può essere importante, si va verso la riapertura totale degli stadi.

"Questa squadra ha bisogno di entusiasmo e fiducia. Una presenza di un pubblico più numeroso può darci spinta, energia, benzina. Dobbiamo costruire il rapporto più forte possibile con la città. Noi però dobbiamo trainare il pubblico con le nostre prestazioni"

Ultim'ora

25 Ott
13:33

Serie C Gold: Belloni: "fatto tesoro degli errori, concentrati fin da subito, siamo felici per la vittoria"

25 Ott
13:27

Prima categoria: Il Chieve viene beffato all'80'' e cade a Brembio

25 Ott
12:49

Terza categoria: TERZA B Giornata storta, una indomita Tre Ponti cede largo al Casaloldo

25 Ott
9:59

Vanoli: DA 1 A 10 Un finale in cui perdono tutti, Spagnolo amara sfida alla patria, Galbiati e il ragazzino

25 Ott
9:53

Vanoli: PAGELLONE Si salvano Pecchia, Spagnolo, Cournooh ma è una brutta Vanoli

25 Ott
9:42

Seconda categoria: SECONDA L La Sestese rialza la testa: vittoria sul Robecco

25 Ott
9:32

Prima categoria: PRIMA H Balla debutta con un pareggio: un punto ciascuno per Torrazzo Malagnino e Sesto 2010

25 Ott
9:26

Terza categoria: TERZA B Ciria corsaro a Sospiro e ora è primato in classifica

25 Ott
8:58

Terza categoria: TERZA A Il Trescore detta legge al San Carlo

25 Ott
8:52

Prima categoria: PRIMA I Spinese, giornata da dimenticare: 0-4

25 Ott
8:46

Calcio femminile: CALCIO FEMMINILE Crema, 0-0 a Cesano Boscone ma le emozioni non mancano

25 Ott
8:41

Promozione: PROMOZIONE E Dognini illumina il derby: Romanengo sbanca Soresina

25 Ott
8:34

Seconda categoria: SECONDA L Corona, un punto in trasferta con qualche rimpianto

25 Ott
8:27

Seconda categoria: SECONDA J Tris del Casaletto Ceredano all'Aurora

25 Ott
8:21

Seconda categoria: SECONDA J La Ripaltese strappa un punto a Crespiatica

25 Ott
3:59

Terza categoria: 3^B: Ciria sfreccia al primo posto, Marini e Esperia dividono la posta, bene la Primavera

25 Ott
3:54

Terza categoria: 3^A: Manfro riparte di slancio, Bagnolo Spinadesco Trescore e Castelnuovo puntano al bottino grosso

25 Ott
3:49

Seconda categoria: 2^L: Sported ne fa 3 e riconquista la vetta, Persico attacca il primo posto, sale anche la Sestese

25 Ott
3:43

Seconda categoria: 2^K: Scatto di Martelli e Stagno, Leoncelli ancora inarrestabile. I risultati della sesta giornata

25 Ott
3:38

Seconda categoria: 2^J: Casaletto, Casale e Pianengo sprintano, salgono Vailate, Vaiano e Montodine. Risultati della se...

25 Ott
3:32

Prima categoria: 1^ Emilia: Casalese si impegna ma Solignano è un fortino. Risultati e classifica della settima gior...

25 Ott
3:27

Prima categoria: Prima L: Rivoltana unica a far bottino. Risultati e classifica della sesta giornata

25 Ott
3:22

Prima categoria: 1^I: Un punto per Scannabuese e Palazzo Pignano, crollano Spinese e Offanengo

25 Ott
3:16

Prima categoria: 1^H: Torrazzo -Sesto e Grumulus - Castelverde finiscono pari, niente da fare per PSG e Castelvetro

25 Ott
3:08

Promozione: Promozione E: Romanengo e Soncino premono l'acceleratore. i risultati della sesta giornata

25 Ott
3:03

Eccellenza: Eccellenza B: Offanenghese vola e passa al comando, Castelleone e Luisiana si fermano. Risultati e c...

25 Ott
2:57

Calcio femminile: Eccellenza Femminile: Doverese cade con Vittuone, Cesano-Crema a reti inviolate. I risultati della s...

25 Ott
2:51

Serie D: Serie D: Crema ferma a quattro punti. I risultati dell'ottava giornata

25 Ott
2:45

Serie C: Serie C: Pergolettese vincente smuove la classifica. I risultati dell'undicesima giornata

25 Ott
2:37

Primavera: Primavera: Con Brescia finisce a reti pari, grigiorossi difendono l'ottavo posto

25 Ott
2:27

Serie C Femminile: RedGreys danno spettacolo nella prima casalinga, l'ostica Lecco torna a casa a mani vuote

25 Ott
1:20

Serie A Femminile: Crema passeggia a Torino, terza vittoria ampissima per le Girls di Diamanti

25 Ott
1:05

Prima categoria: PRIMA EMILIANA Casalese l'amaro sta tutto in fondo: il Solignano la ribalta negli ultimi dieci minut...

25 Ott
0:59

Terza categoria: TERZA B Primavera vittoria all'inglese sull'Azzurra 2000

25 Ott
0:44

Prima categoria: PRIMA H Grumulus e Castelverde gran battaglia ma niente gol

25 Ott
0:33

Serie C Gold: Piadena trova la seconda vittoria di stagione, Mazzano cade 79-65

25 Ott
0:00

Seconda categoria: SECONDA K Una Martelli convincente mette sotto l'Acquanegra

24 Ott
23:18

Terza categoria: TERZA A Lo Spinadesco colpisce sulle palle inattive e piega il Paderno

24 Ott
23:05

Vanoli: Domenica alle 12 Vanoli a Reggio Emilia poi arriverà Milano al PalaRadi

24 Ott
22:46

Serie C Gold: Quinto turno amaro per la Sanse, Gardone passa alla Spettacolo 81-93

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona