La Cremo presenta Dalle Mura e Sarr: gioventù e voglia

Cremonese
coverimage
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Giacchetta ha introdotto i due nuovi grigiorossi Dalle Mura e Sarr che sono stati presentati alla stampa. Ne ha approfittato per sottolineare che la pista Gaetano è viva ma che si lavora anche per sfoltire la rosa. Passiamo comunque la parola ai due nuovi acquisti.

Christian Dalle Mura parla con un pizzico di timidezza.

Il tuo primo impatto con mister Pecchia e con i compagni?

"Sono arrivato solo da pochi giorni ma ho trovato un gruppo molto unito, si è visto anche nella partita col Lecce. Mi sono trovato bene con tutti anche perché ne conoscevo già qualcuno, con Pecchia ho scambiato solo qualche parola per ora ma sono contento"

L'esperienza con la Fiorentina è sicuramente importante. Quanto ti ha dato secondo te?

"Ho fatto dieci anni di settore giovanile e mi ha insegnato tanto. Io sono toscano ma non abito a Firenze, è stata un'esperienza fuori della mia città. Giocare per la Fiorentina è stato un onore, loro cercano sempre di prepararti a diventare un buon giocatore"

presentazione-mouhaadou-fallou-sarr-cristian-delle-mura-27-08-21-_067.jpg

Sei mancino e sai impostare.

"Diciamo che mi piace impostare il gioco e quindi ogni tanto provo a rischiare la giocata per facilitare il compito dei giocatori più avanzati"

La tua esperienza alla Reggina: Baroni era contento di te ma diceva che dovevi migliorare nella determinazione con cui affronti gli avversari.

"E' stata la mia prima esperienza in B e quindi mi è aiutato tanto, ho trovato ragazzi disponibili in squadra. Baroni mi ha detto che dovevo migliorare nella tenuta fisica e nell'uno contro uno e abbiamo lavorato su questo"

Sei nel giro delle nazionali giovanili.

"Ho indossato l'azzurro sin dall'under 15 ed è sempre una grande emozione indossare quella maglia e cantare l'inno"

Cosa pensi del campionato di serie B? Credi che ci sia un atteggiamento più propositivo delle squadre rispetto al passato?

"Se una squadra riesce a pressare bene i difensori sono lontani dalla propria porta, per noi è un vantaggio quindi io sono contento che Pecchia lavori su questo gioco aggressivo"

Cosa ti aspetti dalla gara di Monza?

"Ogni partita l'affrontiamo per vincere, ci alleniamo ogni giorno per strappare punti"

presentazione-mouhaadou-fallou-sarr-cristian-delle-mura-27-08-21-_063.jpg

Appena arrivato subito in panchina, una dimostrazione di fiducia.

"Sì, mi hanno aiutato i giocatori più anziani che hanno parlato e aiutato molto, integrandomi subito. Mi ha colpito lo spirito di squadra"

Dalla Fiorentina qui è arrivato Castrovilli qualche anno fa, ti ha parlato della Cremonese?

"Ho giocato con lui e mi ha parlato benissimo della Cremonese dicendomi che è un ottimo ambiente e consigliandomi di venire qua"

Mouhamadou Sarr è più anziano e più disinvolto.

Quale è stato il tuo primo impatto qui a Cremona?

"Sono arrivato ieri sera e sono stato accolto in modo splendido, oggi ho avuto la possibilità di conoscere squadra e allenatore. L'ambiente è sano ed è piacevole lavorare qui"

Ho letto che sei tifosissimo di Buffon, lo incontreremo.

"E' una leggenda, naturale che la mia generazione cresciuta col mondiale 2006 sia ispirata da lui. Non vedo l'ora di vederlo anche se l'ho già visto altre volte, è però sempre una grande emozione"

Quali sono i tuoi obiettivi qui alla Cremonese? Hai una concorrenza forte in porta.

"Il mio obiettivo è fare bene a livello personale ma è più importante che faccia bene la squadra. Quindi ci sarà competizione in porta ed è normale e giusto che sia così ma nel momento in cui inizia la partita siamo una squadra e remiamo tutti dalla stessa parte"

presentazione-mouhaadou-fallou-sarr-27-08-21-_007.jpg

La Cremonese non ti ha preso in prestito ma a titolo definitivo, cosa significa per te?

"A Bologna stavo bene perché sono di Bologna e ho la famiglia lì ma la Cremonese mi ha voluto e quando una società punta di te e lo dimostra, credo sia giusto rispondere con entusiasmo. Ho quindi deciso di dire sì, anche andando un po' contro il volere del Bologna. Ognuno ha le sue ambizioni personali e qui si può crescere bene e fare un ottimo lavoro in prospettiva futura"

Quando sei arrivato in Italia?

"A 7 anni"

Il Senegal ha avuto grandi giocatori ma pochi portieri.

"Vero ma quest'anno Mendy ha vinto la Champions League, sta cambiando. Certo, in Italia si sono visti pochi portieri di colore, per me è uno stimolo per fare cambiare questo stato di cose. In Senegal comunque stanno nascendo portieri interessanti, come Gomis per esempio. Di solito i portieri di colore hanno avuto una formazione europea, in Senegal tendono a creare più giocatori di movimento"

Sei appassionato di arte, è vero?

"Sì, mi fa ridere che fanno sempre questa domanda. Qui c'è il museo del violino e voglio visitarlo poi è una zona che non conosco, voglio esplorarla e scoprirla"

Hai già vissuto la B ad Ascoli, cosa pensi del torneo?

"E' un campionato lungo e complicato, sempre insidioso. Tutto può cambiare da un momento all'altro. L'obiettivo è fare bene affrontando le partite una alla volta, come dice la società, poi a fine anno tireremo le somme"

Nel calcio moderno il portiere imposta sempre più l'azione, tu come ti trovi?

"Ho avuto la fortuna di crescere in un contesto che ti insegna questo, ma non basta più, bisogna saper stare alti, tenere linea corta, saper guidare la difesa"

presentazione-mouhaadou-fallou-sarr-27-08-21-_033.jpg

Come mai hai scelto il numero 45?

"Perché amo Michael Jordan"

Carnesecchi probabilmente in futuro potrebbe avere offerte importanti. Tu hai pensato anche a una prospettiva futura da titolare?

"E' uno stimolo e una motivazione per lavorare di più, qui sono venuto anche perché c'è una prospettiva ma sarà il campo a parlare"

Ultim'ora

24 Set
23:04

Prima categoria: COPPA PRIMA CATEGORIA L'Offanengo impatta col San Biagio

24 Set
21:30

Serie B: Si ferma agli ottavi l'avventura Supercoppa della JuVi

24 Set
21:17

Seconda categoria: COPPA SECONDA CATEGORIA Pozzi e Roscio firmano il pari del Casale Cremasco

24 Set
19:51

Seconda categoria: COPPA SECONDA CATEGORIA Pieve 010 trionfante a Dosimo

24 Set
15:18

Golf: Lions Golf Cup: grande partecipazione per l'evento benefico per raccolta fondi per la lotta contro l...

24 Set
14:46

altri sport: ‘Gli Straordinari’, ultimi biglietti e anteprima social per l'evento benefico con l’avventurie...

24 Set
16:46

bocce: Il trofeo “Stabilini” nel segno di Mattia Visconti. Battuto in finale Gianbattista Defendenti

24 Set
14:33

bocce: Uno strepitoso Luca Domaneschi trionfa a San Giovanni in Persiceto, tappa del Circuito Prestige

24 Set
9:40

Prima categoria: COPPA PRIMA CATEGORIA Il Palazzo Pignano si arrende al Fornovo

24 Set
8:58

Seconda categoria: COPPA SECONDA CATEGORIA Spotti firma il sigillo del Pescarolo ad Ostiano

24 Set
8:50

Seconda categoria: COPPA SECONDA CATEGORIA Il Robecco impatta col San Paolo

24 Set
8:30

Serie D: SERIE D Il Crema perde il derby col Fanfulla e dice addio alla Coppa

23 Set
23:29

Seconda categoria: COPPA SECONDA CATEGORIA Il Casalbuttano passa a Sesto

23 Set
22:53

Seconda categoria: COPPA SECONDA CATEGORIA Sported vittoriosa nel derby col Corona

23 Set
22:18

Seconda categoria: Pescarolo Leoncelli negli scatti di Beni

23 Set
21:44

Seconda categoria: TOP SECONDA CATEGORIA I cannonieri si scatenano subito: la fiera dei goleador

23 Set
21:22

Prima categoria: TOP PRIMA CATEGORIA Manclossi si porta subito a casa il pallone

23 Set
21:00

Promozione: TOP PROMOZIONE Cavallanti è devastante per il Romanengo

23 Set
20:46

Eccellenza: TOP ECCELLENZA Bomber e portieri sugli scudi

23 Set
20:38

Calcio femminile: TOP FEMMINILE Copertina della settimana a Pagliari della Doverese

23 Set
20:35

Calendari Calcio: Juniores Regionali Emilia

23 Set
18:50

Golf: One to One Cup: Rosati, Sibra e Pilla fanno il vuoto in categoria, Gramuglia conquista il Lordo

23 Set
17:53

Football: Wildcats carichi per la nuova stagione, inizio ottobre open day con Bears e Vikings. Aperta la campa...

23 Set
17:46

Motori: L'Equipe de France si allena a Cremona

23 Set
17:40

SERIE A: VBC non supera Vallefoglia nel secondo allenamento congiunto di stagione ma gli spunti sono positivi

23 Set
18:59

pallavolonews: Memorial Polloni. Volley 2.0 Crema, coach Moschetti: "Daremo il massimo in campo e sono certo che il...

23 Set
15:31

Promozione: Coppa Lombardia Promozione: la Soncinese vince comodamente sulla Cividatese

23 Set
17:02

Prima categoria: Copa Lombardia Prima Categoria: la Scannabuese cade in casa con il Fontanella

23 Set
14:04

Eccellenza: Coppa Lombardia Eccellenza: il Castelleone cade di misura con la Luisiana

23 Set
12:54

Cremonese: IL PAGELLONE Tante bocciature, Pecchia troppo impulsivo

23 Set
12:37

FootGolf: Sabato 25 settembre torna la "Autumn Cup", tappone cremonese del circuito Footgolf

23 Set
12:32

Serie A Femminile: Sabato 25 e domenica 26 debutto casalingo per il Basket Team Crema: memorial Pasquini e memorial Spi...

23 Set
12:27

Serie A Femminile: Basket Team Crema debutto col secondo posto al Trofeo Lombardia

23 Set
9:04

Cremonese: Prima vittoria del Perugia allo Zini

23 Set
9:02

Cremonese: Presenti 3188 spettatori: il pubblico aumenta, lentamente, ogni partita

23 Set
8:47

Cremonese: Alvini:"Abbiamo saputo leggere la partita e giocare con la giusta intensità"

23 Set
8:37

Cremonese: DA 1 A 10 Atteggiamenti, riflessi lenti della terna, Boskov

23 Set
8:32

Cremonese: I NOSTRI MARCATORI Tutti a secco, si attendono i gol delle punte

23 Set
8:24

Cremonese: Domenica sera subito a Vicenza, poi Ternana e quindi la pausa

23 Set
8:20

Cremonese: Matos:"Abbiamo avuto la giusta cattiveria agonistica"

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona