fbpx

La Cremonese presenta Carnesecchi e Bartolomei

Cremonese
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

COMUNICATO US CREMONESE

Al termine dell’allenamento odierno, il direttore generale Ariedo Braida ha presentato alla stampa i due nuovi innesti grigiorossi: Marco Carnesecchi e Paolo Bartolomei.Carnesecchi, arrivato in prestito dall’Atalanta, ha risposto così alle domande dei giornalisti, cominciando dai suoi primi giorni di lavoro al Centro Sportivo “Giovanni Arvedi”.

“Sono un ragazzo di 20 anni  – ha detto – che nell’ambiente porta voglia ed entusiasmo sperando che il percorso con la Cremonese possa iniziare bene già dalla gara di domenica con il Pescara”.

Cremonese che si trova in una posizione di classifica non facile…

“Partendo dall’esperienza della passata stagione con il Trapani mi sento di poter dire che per raggiungere quell’obiettivo che in questo momento non può che essere la salvezza è necessario non pensare negativo, lasciandosi alle spalle ciò che di sbagliato si è commesso e mantenere sempre un atteggiamento mentale positivo, valorizzando quanto di buono si fa durante la gara. Fondamentale è l’approccio al lavoro settimanale. Credo che una squadra con le potenzialità della Cremonese l’obiettivo salvezza non lo debba semplicemente centrare: lo dovrebbe sfondare. Personalmente continuo a vedere la salvezza come il primo passo per poi alzare un po’ più lo sguardo”.

dsc_2465_carnesecchi.jpg

Dando un’occhiata all’aspetto tecnico, che portiere è Carnesecchi?

“Sono un portiere cresciuto in realtà dove la costruzione del gioco dal basso è sempre stata un aspetto fondamentale. Mister Pecchia punta molto su questo tipo di costruzione e sul possesso palla: personalmente mi sento a mio agio in un contesto simile. Non credo di trovare particolari difficoltà nel giocare il pallone con i piedi così come nelle uscite, poi capitare anche l’errore ma quello è un fattore umano. La mia parata più difficile? Non ne ho: sono un portiere che non ama particolarmente la spettacolarità, preferisco dieci interventi facili ma efficaci ad una parata difficile”

Cosa l’ha spinta ad accettare Cremona?

“Ho scelto la Cremonese perché ha un obiettivo importante: rialzarsi dall’attuale situazione. Per potenzialità credo che una società così non possa rimanere sempre relegata nelle ultime dieci posizioni di classifica. Come la Cremo, voglio rimettermi in gioco: un club così in futuro non può limitarsi alla sola salvezza. Vedo la Cremonese come il nuovo punto di partenza della mia carriera”.

Il rapporto con le Nazionali giovanili è di lunga data e al termine della stagione ci sarà l’Europeo Under 21…

“Arrivo da un periodo facile ma per carattere non guardo a ciò che è stato né a ciò che sarà: penso solo al lavoro quotidiano per preparare al meglio ogni singola partita. A fine stagione ci sarà l’Europeo Under 21 ma se avrò la possibilità di prendervi parte a quello penserò solo quando giungerà il momento: l’aspirazione è di arrivarci da protagonista e sono consapevole che potrà essere così solo se riuscirò a compiere un percorso importante con la Cremonese”.

Carnesecchi è finito anche nel mirino di Mancini: più emozionante lo stage con la Nazionale maggiore o l’esordio con l’Under 21?

“Lo stage con la Nazionale di Mancini è stata una gratificazione, penso però che l’esordio con l’Under 21 mi abbia regalato un’emozione profonda: giocare è un’altra cosa”.

Paolo Bartolomei è invece reduce dalla promozione in Serie A con lo Spezia e a Cremona arriva carico di ambizioni.

“Innanzitutto – ha precisato il centrocampista – vorrei ringraziare la proprietà e il direttore Braida che mi hanno voluto alla Cremonese con convinzione. Hanno fatto di tutto per fare in modo che potessi indossare il grigiorosso e sono felice di essere qui. Tornando alla domanda che mi avete fatto sullo Spezia devo dire che mi è dispiaciuto andarmene perché negli ultimi due anni e mezzo ho dato davvero tanto. Ma non voglio più parlare del passato, solo del presente: sono a Cremona per fare bene e per cercare di risalire la classifica. Non mi fa paura aver lasciato la Serie A: la mia carriera è iniziata nei dilettanti e questo non lo dimentico. Serie A e Serie B sono entrambe categorie importanti”.

dsc_2500_bartolomei.jpg

Che ambiente ha trovato?

“Sono qui solamente da 3 giorni, ma un’idea me la sono fatta: questo è un gruppo affiatato di ragazzi svegli, molto carichi e allenati da un mister preparato. Tutti elementi fondamentali per risalire”.

Bartolomei che tipo di centrocampista è?

“In carriera ho avuto allenatori con idee di base differenti anche se poi le richieste fatte in base ai sistemi di gioco adottati sono le stesse. Pecchia chiede di aggredire gli avversari alti, un tipo di gioco che per caratteristiche mi si addice: giocare a due, a tre, mediano o mezzala mi è del tutto indifferente”.

Da un po’ di tempo a questa parte alla Cremonese è collegato il tema della difficoltà ad andare in rete…

“Ho visto che quella del gol è considerata una difficoltà, ma la qualità dei giocatori c’è. Personalmente cercherò di dare il mio contributo anche in fase offensiva ripartendo dalle cose che finora sono mancate”.

Alle porte c’è il confronto con il Pescara…

“Anche con lo Spezia andammo a Pescara in una posizione di classifica delicata. Parlando con i compagni ci dicemmo che solo ragionando con la mentalità di gruppo avremmo potuto uscirne. Infatti pensando con un’unica testa riuscimmo nel nostro intento, cambiando le sorti della stagione. La Serie B è un campionato estremamente difficile, dove un filotto di vittorie può cambiare radicalmente ogni situazione. L’intensità che ho visto negli allenamenti è il primo passo per fare bene in una trasferta come quella di domenica”.

Secondo lei ci sono analogie tra la situazione della Cremonese e quella dello Spezia nella parte iniziale della scorsa stagione?

“Le analogie per certi versi ci sono, nel senso che anche lo Spezia era considerato una squadra di qualità e nelle prime 10 partite ha vissuto sul fondo della classifica. Poi, ripeto, ci siamo compattati e le cose hanno iniziato a girare per il verso giusto. Questa è una squadra che ha solo bisogno di trovare fiducia e cattiveria per ripartire”.

Ultim'ora

28 Feb
15:25

Vanoli: Con un gran terzo quarto la Vanoli torna alla vittoria e ribalta la differenza canestri con Trento; ...

28 Feb
14:51

Serie B: Mercante: "troppi errori in difesa, dobbiamo lavorare e continuare a credere nei playoff"

28 Feb
14:35

Serie B: Un Drocker stellare non basta ad avvicinare il secondo posto, Bernareggio difende il suo fortino

28 Feb
14:27

Serie B: Giovara: "felici per la vittoria, stiamo lavorando bene, avanti così"

28 Feb
11:34

Vanoli: Molin:"Per me è la prima vera partita da coach qui, Vanoli esuberante e insidiosa"

28 Feb
11:31

Vanoli: ORE 12 Mezzogiorno di fuoco al PalaRadi: Vanoli pronta alla battaglia con Trento (e c'è Barford al ...

28 Feb
0:43

Serie B: Una Piadena scintillante fa il colpaccio e batte la Juvi a domicilio

27 Feb
23:42

SERIE C: Partenza di stagione col botto per Soresina e Ripalta, niente festa a Capergnanica ed Agnadello

27 Feb
22:09

Cremonese: Ciofani capocannoniere della serie B nel 2021 con 7 gol

27 Feb
22:02

Cremonese: Pecchia 14 punti in 8 partite: Cremo terza per rendimento

27 Feb
21:57

Cremonese: PAGELLONE Buonaiuto protagonista, Baez che giocatore, Valeri e Carnesecchi si rovinano con rossi evi...

27 Feb
21:40

Cremonese: Martedì alle 21 subito a Vicenza con Valzania ma senza Valeri e Carnesecchi

27 Feb
21:33

Cremonese: DA 1 A 10 Pinato che portierone, Nesta con la Cremo ne prende sempre quattro

27 Feb
21:20

Cremonese: Nesta:"Primo tempo risultato bugiardo ma nel secondo tempo noi nulli"

27 Feb
21:17

SERIE A: Casalmaggiore porta a casa un punto da Cuneo al termine di una sfida da oltre due ore e mezza

27 Feb
21:10

Cremonese: Pecchia:"Perfetti? Bene il secondo tempo ma nel primo abbiamo subito, espulsioni ingenue"

27 Feb
21:04

Cremonese: Ciofani:"E' stata una guerra ma li abbiamo battuti e io sono soddisfatto per il mio gol"

27 Feb
20:49

Cremonese: I NOSTRI BOMBER Ciofani a quota 8, Baez primo gol (e ha già 3 assist all'attivo)

27 Feb
19:02

Cremonese: Tutte le emozioni della vittoria grigiorossa sul Frosinone negli scatti di Ivano Frittoli

27 Feb
16:04

Vanoli: Vanoli vs Trento; fusse che fusse la vorta bbona…

27 Feb
11:19

Cremonese: Una grande Cremonese travolge 4-0 il Frosinone

27 Feb
11:13

Cremonese: EX In Cremonese-Frosinone sono quattro: gli assenti Terranova e Valzania, i presenti Ciofani e Pecch...

27 Feb
11:10

Cremonese: Nesta:"Cremonese forte ma tutte le partite sono difficili"

27 Feb
11:04

Cremonese: I CONVOCATI DEL FROSINONE

27 Feb
11:02

Cremonese: I CONVOCATI Assenti Coccolo, Crescenzi, Fornasier, Terranova, Zaccagno e Valzania

27 Feb
10:43

Serie B: Crema si gioca la sesta nel fortino di Bernareggio

27 Feb
9:52

Serie B: E' il derby day, al Palaradi va in scena Juvi-Piadena

26 Feb
21:13

SERIE C: Semaforo verde per la Serie C... o almeno per la metà. Domani in campo Zoogreen, Teorema ed Agnadel...

26 Feb
19:56

SERIE A: Ultima giornata di regular season: VBC alla prova Cuneo, sfida in ottica PlayOff

26 Feb
19:27

Vanoli: Galbiati:"Barford si è messo subito al lavoro, Trento è forte ma noi abbiamo tanta voglia"

26 Feb
17:34

Cremonese: Pecchia:"Dobbiamo giocare con intensità per provare a vincere col Frosinone"

26 Feb
13:50

News: Figc: "Il Coni considera l'Eccellenza di interesse nazionale"... ripartenza (ma dipende anche dalle ...

26 Feb
9:47

boxe: Tutto pronto per la grande serata: stasera il pugile cremonese Nicholas Esposito combatte per il tit...

26 Feb
0:36

Vanoli: Trento a caccia della riscossa dopo 7 sconfitte consecutive: se i punteggi si alzano va in crisi

26 Feb
0:28

Vanoli: Barford è arrivato:"Ciao Cremona, andiamo a lavorare"

26 Feb
0:22

Basket: Le federazioni di calcio, basket e pallavolo chiedono a Draghi di cancellare la riforma del vincolo ...

25 Feb
23:57

Cremonese: La Cremo ritrova l'arbitro Rapuano, vigile urbano

25 Feb
23:32

Cremonese: QUI CENTRO ARVEDI A parte Coccolo, Fornasier ma anche Terranova

25 Feb
21:32

Cremonese: FIGURINE GRIGIOROSSE Umberto Franzini, terzino di classe travolto dalla guerra

25 Feb
17:23

Serie D: il Crema torna a vincere al "Voltini"

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona