fbpx

La Cremonese presenta Carnesecchi e Bartolomei

Cremonese
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

COMUNICATO US CREMONESE

Al termine dell’allenamento odierno, il direttore generale Ariedo Braida ha presentato alla stampa i due nuovi innesti grigiorossi: Marco Carnesecchi e Paolo Bartolomei.Carnesecchi, arrivato in prestito dall’Atalanta, ha risposto così alle domande dei giornalisti, cominciando dai suoi primi giorni di lavoro al Centro Sportivo “Giovanni Arvedi”.

“Sono un ragazzo di 20 anni  – ha detto – che nell’ambiente porta voglia ed entusiasmo sperando che il percorso con la Cremonese possa iniziare bene già dalla gara di domenica con il Pescara”.

Cremonese che si trova in una posizione di classifica non facile…

“Partendo dall’esperienza della passata stagione con il Trapani mi sento di poter dire che per raggiungere quell’obiettivo che in questo momento non può che essere la salvezza è necessario non pensare negativo, lasciandosi alle spalle ciò che di sbagliato si è commesso e mantenere sempre un atteggiamento mentale positivo, valorizzando quanto di buono si fa durante la gara. Fondamentale è l’approccio al lavoro settimanale. Credo che una squadra con le potenzialità della Cremonese l’obiettivo salvezza non lo debba semplicemente centrare: lo dovrebbe sfondare. Personalmente continuo a vedere la salvezza come il primo passo per poi alzare un po’ più lo sguardo”.

dsc_2465_carnesecchi.jpg

Dando un’occhiata all’aspetto tecnico, che portiere è Carnesecchi?

“Sono un portiere cresciuto in realtà dove la costruzione del gioco dal basso è sempre stata un aspetto fondamentale. Mister Pecchia punta molto su questo tipo di costruzione e sul possesso palla: personalmente mi sento a mio agio in un contesto simile. Non credo di trovare particolari difficoltà nel giocare il pallone con i piedi così come nelle uscite, poi capitare anche l’errore ma quello è un fattore umano. La mia parata più difficile? Non ne ho: sono un portiere che non ama particolarmente la spettacolarità, preferisco dieci interventi facili ma efficaci ad una parata difficile”

Cosa l’ha spinta ad accettare Cremona?

“Ho scelto la Cremonese perché ha un obiettivo importante: rialzarsi dall’attuale situazione. Per potenzialità credo che una società così non possa rimanere sempre relegata nelle ultime dieci posizioni di classifica. Come la Cremo, voglio rimettermi in gioco: un club così in futuro non può limitarsi alla sola salvezza. Vedo la Cremonese come il nuovo punto di partenza della mia carriera”.

Il rapporto con le Nazionali giovanili è di lunga data e al termine della stagione ci sarà l’Europeo Under 21…

“Arrivo da un periodo facile ma per carattere non guardo a ciò che è stato né a ciò che sarà: penso solo al lavoro quotidiano per preparare al meglio ogni singola partita. A fine stagione ci sarà l’Europeo Under 21 ma se avrò la possibilità di prendervi parte a quello penserò solo quando giungerà il momento: l’aspirazione è di arrivarci da protagonista e sono consapevole che potrà essere così solo se riuscirò a compiere un percorso importante con la Cremonese”.

Carnesecchi è finito anche nel mirino di Mancini: più emozionante lo stage con la Nazionale maggiore o l’esordio con l’Under 21?

“Lo stage con la Nazionale di Mancini è stata una gratificazione, penso però che l’esordio con l’Under 21 mi abbia regalato un’emozione profonda: giocare è un’altra cosa”.

Paolo Bartolomei è invece reduce dalla promozione in Serie A con lo Spezia e a Cremona arriva carico di ambizioni.

“Innanzitutto – ha precisato il centrocampista – vorrei ringraziare la proprietà e il direttore Braida che mi hanno voluto alla Cremonese con convinzione. Hanno fatto di tutto per fare in modo che potessi indossare il grigiorosso e sono felice di essere qui. Tornando alla domanda che mi avete fatto sullo Spezia devo dire che mi è dispiaciuto andarmene perché negli ultimi due anni e mezzo ho dato davvero tanto. Ma non voglio più parlare del passato, solo del presente: sono a Cremona per fare bene e per cercare di risalire la classifica. Non mi fa paura aver lasciato la Serie A: la mia carriera è iniziata nei dilettanti e questo non lo dimentico. Serie A e Serie B sono entrambe categorie importanti”.

dsc_2500_bartolomei.jpg

Che ambiente ha trovato?

“Sono qui solamente da 3 giorni, ma un’idea me la sono fatta: questo è un gruppo affiatato di ragazzi svegli, molto carichi e allenati da un mister preparato. Tutti elementi fondamentali per risalire”.

Bartolomei che tipo di centrocampista è?

“In carriera ho avuto allenatori con idee di base differenti anche se poi le richieste fatte in base ai sistemi di gioco adottati sono le stesse. Pecchia chiede di aggredire gli avversari alti, un tipo di gioco che per caratteristiche mi si addice: giocare a due, a tre, mediano o mezzala mi è del tutto indifferente”.

Da un po’ di tempo a questa parte alla Cremonese è collegato il tema della difficoltà ad andare in rete…

“Ho visto che quella del gol è considerata una difficoltà, ma la qualità dei giocatori c’è. Personalmente cercherò di dare il mio contributo anche in fase offensiva ripartendo dalle cose che finora sono mancate”.

Alle porte c’è il confronto con il Pescara…

“Anche con lo Spezia andammo a Pescara in una posizione di classifica delicata. Parlando con i compagni ci dicemmo che solo ragionando con la mentalità di gruppo avremmo potuto uscirne. Infatti pensando con un’unica testa riuscimmo nel nostro intento, cambiando le sorti della stagione. La Serie B è un campionato estremamente difficile, dove un filotto di vittorie può cambiare radicalmente ogni situazione. L’intensità che ho visto negli allenamenti è il primo passo per fare bene in una trasferta come quella di domenica”.

Secondo lei ci sono analogie tra la situazione della Cremonese e quella dello Spezia nella parte iniziale della scorsa stagione?

“Le analogie per certi versi ci sono, nel senso che anche lo Spezia era considerato una squadra di qualità e nelle prime 10 partite ha vissuto sul fondo della classifica. Poi, ripeto, ci siamo compattati e le cose hanno iniziato a girare per il verso giusto. Questa è una squadra che ha solo bisogno di trovare fiducia e cattiveria per ripartire”.

logo il Torrazzo Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

Ultim'ora

13 Mag
23:54

Cremonese: Le parole di Arvedi ("pronto a cedere se ci sono i presupposti") scuotono l'ambiente grigiorosso: ri...

13 Mag
22:01

SERIE B1: Esperia conferma i casi di positività, rinviata gara1

13 Mag
21:40

Serie C Gold: Sanse difende il fortino Spettacolo nel derby con la Gilbe

13 Mag
19:00

Serie B: Play Off / Out: Juvi partirà da Rimini, Crema da Omegna e Piadena sfiderà la Sangiorgese. Tutto su...

13 Mag
17:57

SERIE C: Soresina conclude in bellezza la stagione, Millenium battuta 3-0

13 Mag
15:50

SERIE B2: Crema non riesce ad esprimersi al meglio in Gara1, il bottino resta a Monza

13 Mag
11:22

Calcio dilettanti: Il Vailate conferma mister De Giuseppe

13 Mag
10:51

Calcio dilettanti: Al vaglio l'ipotesi di un campionato under 18 nella prossima stagione

13 Mag
12:46

Ciclismo: CICLISMO Si alza il sipario sul " GP sportivi sestesi": 170 già iscritti per una gara molto attesa

13 Mag
1:56

Serie A Femminile: Parking Graf domina per trentacinque minuti ma con la zampata finale di Sanga si prende Gara1

13 Mag
0:30

Vanoli: PAGELLONE Poeta la voglia di un ragazzino, Tj non gira, Gallo una tripla da ricordare

13 Mag
0:28

Serie C Gold: Il Pizzi è bello a metà, crolla nel secondo tempo e si inchina alla regina Lumezzane

13 Mag
0:16

Cremonese: IL PAGELLONE DEI PORTIERI Carnesecchi promosso, Alfonso bocciato

13 Mag
0:02

Cremonese: Confermare Carnesecchi: l'Atalanta lo considera il futuro, ma lui aveva detto "non sono pronto"...

12 Mag
23:56

Cremonese: Una riflessione per il futuro: una vittoria in 18 partite con le prima 9 della classe, non può esse...

12 Mag
23:48

Cremonese: GIUDICE SPORTIVO Otto squalificati, c'è Fiordaliso

12 Mag
22:15

Serie B: Il derby sorride alla Juvi, battuta Crema ed è quinto posto, i rosanero chiudono sesti

12 Mag
21:50

News: La Figc studia come aiutare il movimento a ripartire: incontro a Milano con Gravina, presenti Denico...

12 Mag
22:21

News: La LND ufficializza le quote under per le prime squadre: ecco la tabella di serie D, Eccellenza e Pr...

12 Mag
17:26

Beach Volley: Memorial Sandra e Raimondo: il 2 Giugno tutti sulla sabbia per l'edizione del centenario della Bisso...

12 Mag
17:11

Eccellenza: La Luisiana ripartirà da mister Cavana, in programma anche un ritiro estivo se sarà possibile

12 Mag
17:02

Golf: Fappanni, Romano, Villa e Pilla trionfano nel Prime Evolution Golf Cup

12 Mag
16:30

UISP: Campionato Nazionale UISP di pattinaggio artistico su rotelle. 15 e 16 maggio la seconda fase al Pal...

12 Mag
15:32

SERIE C: Piadena a segno anche nel recupero con Villanuova. I Play Off sono matematici

12 Mag
15:02

Prima categoria: Mariotti ds del Castelverde:"Ripartiremo dal nostro blocco di ragazzi, dalle autorità mi aspetto de...

12 Mag
14:08

Seconda categoria: La StagnOlmese cambia: non ci sono più Rabaiotti e Menta, nuovo ds Fanfoni

12 Mag
12:15

Golf: Memorial Bruno Solzi: Pallavicini, Mainetti, Pezzoli e Zanardi in pole Sibra prima ladies

11 Mag
23:34

Cremonese: La nuova serie B: ecco le 13 squadre sicure e le altre 7 potenziali

11 Mag
23:29

Primavera: PRIMAVERA Arpini fa sognare i grigiorossi: Venezia ko

11 Mag
21:12

Giovanili: L'Esperia inserisce Andrea Contini nella squadra dei suoi tecnici

11 Mag
17:33

Vanoli: Fine di una storia che però non è ancora finita anzi… è appena iniziata

11 Mag
12:14

Seconda categoria: Il Corona cambia: Quintavalla prende il posto di Tortini in panchina

11 Mag
11:54

News: Ecco i primi tornei estivi: Castelvetro ripropone la sua 12 ore

11 Mag
12:05

Serie D: SERIE D Crema quarto in classifica

10 Mag
23:12

Vanoli: La Vanoli saluta il campionato con una prova generosa, vince Milano 74 a 66

10 Mag
21:41

Cremonese: PAGELLONE Fiordaliso ingenuo (quel giallo!), Bianchetti certezza, Buonaiuto vivace

10 Mag
21:15

SERIE C: Agnadello mostra i muscoli e porta a casa due punti dalla trasferta di Paderno d'Adda

10 Mag
21:04

Cremonese: I NOSTRI MARCATORI Si chiude con Ciofani capocannoniere di squadra

10 Mag
20:35

Cremonese: Partite finite (prossima 15 agosto in Coppa) ma dal 17 ancora allenamenti, Fiordaliso si è fatto sq...

10 Mag
20:34

SERIE C: Ripalta non lascia scampo ad MTV Milano, secondo posto e Play Off assicurati

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona