fbpx Privacy Policy

La Cremo è il trequartista: Bisoli ci ha provato ma il campo...

Cremonese

La Cremonese riparte da Fabio Pecchia, dunque. Il nuovo tecnico sicuramente porterà le sue idee ma dovrà fare i conti con la realtà tattica ereditata da Bisoli. L'avvio di campionato grigiorosso è molto interessante da analizzare perché ci dice tante cose su questa squadra.

Lo scorso anno, i grigiorossi avevano ottenuto la salvezza conquistando tantissimi punti con un gioco basato su densità difensiva, baricentro basso, ripartenze attaccando gli spazi lasciati dagli avversari. In estate però Bisoli ci ha pensato e ha deciso di cambiare: baricentro più alto, squadra più offensiva, trequartista. Ad inizio anno Bisoli aveva voluto fortemente puntare le sue fiches sul giovane Gaetano (che nella stagione precedente aveva dato spunti interessanti con la maglia grigiorossa) ma arrivati quasi a metà stagione possiamo definire questa scelta fallimentare. La squadra, infatti, non ha reso secondo le attese.

La scelta di Gaetano derivava da un'idea di esprimere un calcio più offensivo, come detto con un baricentro più alto e quindi anche con un pressing più avanzato, un modo di giocare che almeno sulla carta dovrebbe portare più uomini nell'area di rigore avversaria. I grigiorossi ci hanno provato, ma non è andata bene. I moduli sono idee ma si verificano sul campo, è il campo ad emettere i suoi verdetti e in questo caso il verdetto è stato bocciatura. 

Basta rivedere i dati statistici per capirlo. I grigiorossi hanno provato a giocare col trequartista 6 partite a inizio campionato: nessuna vittoria, ultimo posto in classifica, 3 soli gol segnati, 7 gol subiti. Gaetano ha giocato quattro di queste partite nel ruolo di trequartista ma il primo punto è arrivato con Ghisolfi trequartista. Gaetano non è riuscito a ingranare, non solo per colpa sua, la squadra non rendeva. 

Pur cambiando diverse volte modulo, senza trequartista la squadra ha reso sicuramente di più: 12 punti in 11 partite, 12 gol segnati e squadra in risalita in classifica. Problemi risolti? No, ma sicuramente un rendimento migliore.

La realtà è che questa Cremonese non regge il trequartista: la difesa è brava in marcatura e fisica ma lenta e quindi se alza il baricentro soffre negli spazi che lascia alle sue spalle, il centrocampo è troppo lento per imporre il proprio gioco, gli attaccanti non segnano quindi stazionare più a lungo in attacco porta pochi benefici (non segnano comunque, meglio puntare a prendere meno gol a questo punto).

Ora tocca a Pecchia: farà tesoro di questa lezione (sempre in attesa del mercato: nuovi giocatori potrebbero cambiare gli equilibri...)?

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.