fbpx Privacy Policy

Bisoli:"Rispetto per il Pordenone, dobbiamo dare continuità alla crescita"

Cremonese

Bisoli guarda alla partita col Pordenone con moderato ottimismo:

"La scintilla che è scoccata a Reggio Emilia ci ha fatto svegliare un po'. Io poi l'ho sempre detto, siamo ritornati al nostro modulo iniziale, con variazioni di tema durante la partita, evidentemente era l'abito giusto, l'allenatore è tornato sui suoi passi. Abbiamo cercato di raccogliere tanti punti in queste partite, scontiamo l'avvio deficitario. Non guardo la classifica, abbiamo tirato fuori il naso dalle sabbie mobili ma non dobbiamo illuderci ma essere ancora più umili, i punti delle ultime partite devono darci più tranquillità ma in quella situazione ci siamo messi con le nostre mani, il primo responsabile è l'allenatore che ha voluto provare qualcosa di diverso, ora dobbiamo tirarci su le maniche e cercare di risalire la classifica. Qualche volta lo scorso anno abbiamo provato a giocare con due terzini di spinta, può succedere, si valuta partita per partita, quando troveremo la quadratura si può provare, io passo per difensivista ma a inizio stagione giocavo forse troppo aperto. La partita col Cosenza è stata forse la più brutta da quando io alleno la Cremonese, loro hanno giocato spregiudicati, noi siamo ancora bloccati psicologicamente, speriamo che i risultati ci diano tranquillità. Nardi ha un ematoma alla caviglia destra associato a una distorsione e non ci sarà, spero di recuperarlo per la gara successiva. Rispetto alla gara col Cosenza perdo Nardi e recupero solo Strizzolo. I giocatori sono i soliti. Noi siamo stanchi ma mi aspetto anche un Pordenone stanco. Ora però abbiamo trovato una quadratura importante, siamo risaliti in classifica anche se non è la posizione dove dobbiamo stare. Se siamo compatti possiamo attenere risultati importanti. Il Pordenone ha ottenuto risultati importanti in questi anni, si è rinforzato prendendo giocatori importanti. Avranno assenze ma hanno una buona rosa. Dobbiamo rispettarli, ma non avere paura. Dovremo scendere in campo per cercare di ottenere il massimo. Mi aspetto un inizio di studio, loro giocano molto in verticale per attaccare gli spazi, dobbiamo essere attenti su ogni palla, particolarmente sulle seconde palle. Mi aspetto più possesso palla e palleggio nostro rispetto alla partita col Cosenza. Vorrei rivedere la prestazione del primo tempo di Empoli. Ghisolfi lo abbiamo ritrovato e sta crescendo, è entrato in un momento di grande difficoltà della squadra e ha procurato falli e rallentato il gioco come doveva. Si gioca il posto come tutti"

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.