fbpx Privacy Policy

Bisoli:"Una delle peggiori prestazioni ma contava vincere, da Reggio in poi però stiamo facendo punti"

Cremonese

Bisoli a fine partita è onesto nell'analisi della partita:

"Sono le classiche partite dove la posta in palio è importantissima e quindi è normale che la tensione si faccia sentire anche perché questi ragazzi ci tengono. La svolta c'è già stata a Reggio col pareggio al 90', abbiamo fatto 9 punti nelle ultime 6 partite ed è una media importante, siamo in deficit per le partite precedenti a Reggio su cui molta colpa ho io. I ragazzi devono stare tranquilli, abbiamo trovato questi sistemi che abbiamo alternato oggi e che funzionano, oggi magari non abbiamo fatto una grande prestazione, non è stata bellissima, però abbiamo vinto. Ho messo Fiordaliso centrale nel finale perché è più bravo a leggere il gioco mentre Bianchetti e Terranova sono più aggressivi e mi servivano due giocatori così da centrali. Col 3-5-1-1 alla fine non abbiamo rischiato nulla. Loro venivano da una grandissima vittoria e col morale alle stelle, noi eravamo reduci da una sconfitta dopo aver giocato bene, la testa è fondamentale. Loro hanno costruito molto ma anche noi abbiamo costruito situazioni importanti. Bisogna dire bravo al Cosenza che gioca bene e molto spensierato ma i tre punti sono troppo importanti. Il calcio è strano, sono sincero e abbiamo vinto con una delle peggiori partite. Volpe ha giocato una buonissima partita, ha fatto una grande parata su un tiro ravvicinato, ha azzeccato le letture. Io faccio delle scelte, a volte le azzecco e a volte le sbaglio, questa è una scelta. Anche Ghisolfi che mi si è detto non giocava, per forza non si allenava per l'infortunio! Ora è rientrato e si è distinto bene negli ultimi 20', è un patrimonio da salvaguardare, ha personalità e avrebbe giocato moltissime partite se non si fosse fatto male. Io cerco di sbagliare meno possibile, a volte mi capita purtroppo. Tutte le volte che un giocatore fa bene si fa male, non siamo fortunati, oggi Nardi ha fatto l'assist e ha anche sfiorato il gol e poi si è fatto male. E' uscito con le stampelle per una distorsione alla caviglia. La squadra comunque ha lottato fino alla fine e loro erano più stanchi, l'unico più stanco era Zortea che però finora per vari motivi si è potuto allenare meno degli altri"

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227