fbpx Privacy Policy

LE PAGELLE Convincenti Valeri e Gaetano, Ciofani in difficoltà

Cremonese
FOTO ALESSANDRO SANNA

CREMONESE


Volpe 6,5: l’estremo difensore grigiorosso si fa sempre trovare pronto quando viene chiamato in causa. Non può nulla sul gol di Faragò.

SICUREZZA

Valeri 7: nel secondo tempo è il migliore in campo in assoluto. Dai suoi piedi partono le occasioni da gol più importanti della Cremonese.

IMPRESCINDIBILE

Fiordaliso 6: parte titolare come contro il Lecce. Come (quasi) tutta la squadra merita la sufficienza.

GARA ONESTA

Terranova 6: fino all’infortunio non si fa cogliere impreparato.

SFORTUNATO

Fornasier 6: esordio dalla panchina per l’ex Trapani che sostituisce l’infortunato Terranova.

ESORDIENTE

Crescenzi 6,5: nel primo tempo si fa sempre superare da Tripaldelli, ma cresce nella ripresa e si rende pericoloso in più di un’occasione.

DISCONTINUO

Deli 6: non gioca tutti i 90’. Ha sicuramente bisogno di altre partite.

IN FASE DI STALLO

Nardi 6,5: appena entra in campo si rende pericoloso, ma è sfortunato quando il suo tiro si stampa sul palo (il primo dei due colpiti dalla Cremonese);

DETERMINATO

Castagnetti 6: si fa trovare pronto anche in fase difensiva contro un giocatore esperto come Pavoletti. Meriterebbe più chance in campionato.

IN CRESCITA

Pinato 6,5: seconda da titolare per lui e gioca quasi 70’ e non sfigura contro una squadra di categoria superiore.

TITOLARE

Gustafson: continua la crescita di Gustafson dal punto di vista tecnico, continuando così potrebbe risultare imprescindibile per mister Bisoli.

IN FORTE CRESCITA
Bonaiuto 6: l’ex giocatore del Perugia, gioca una partita ordinata e costruisce ottime trame di gioco per i compagni.

VIVACE

Celar 6: Sei politico. Gioca troppo poco per essere valutato.

QUASI DA SV

Ciofani 5,5: dovrebbe essere una sicurezza lì davanti, ma sono i compagni di reparto e i centrocampisti a mettere in maggior difficoltà Vicario.

INCOCLUDENTE

Strizzolo 5,5: come contro il Lecce viene ammonito (in maniera evitabile). La Cremonese cresce quando viene sostituito.

IMPALPABILE

Gaetano 6,5: come Nardi, anche Gaetano entra in campo determinato e prova a rendersi pericoloso in un paio di occasioni, trovando però davanti a sé un insuperabile Vicario (e il palo).

PRONTO



Bisoli 6,5: prepara la partita nel migliore dei modi e durante il match carica i suoi per tutti i 90’, a differenza del collega Di Francesco, che rimane perlopiù in silenzio.

CARICO



Arbitro 6: partita di facile amministrazione per il sardo Giua, nella quale estrae solo 3 cartellini gialli. Nel complesso una buona partita.

ORDINARIA AMMINISTRAZIONE

Cagliari: Vicario 7,5; Faragò 7, Pisacane 6 (40’ st. Carboni sv), Klavan 5,5, Tripaldelli 6,5 (24’ st. Lykogiannis 6); Marin 5,5 (24 st. Rog 6,5), Oliva 6 (16 st João Pedro 6,5); Ounas 6,5, Caligara 5, Tramoni 6 (16’ st. Sottil 6,5); Pavoletti 5,5. Di Francesco: 6

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac