fbpx Privacy Policy

Una Cremo imballata cede 2-1 al Legnago nel primo test stagionale: niente di rotto ma l'attacco fa riflettere

Cremonese

La Cremonese esce battuta 2-1 dal Legnago Salus, fresco di ripescaggio in serie C, nella prima amichevole stagionale giocata nel bel centro sportivo di Dimaro, di solito sede del ritiro estivo del Napoli. Il Legnago, maglia rossa e squadra molto giovane, ha messo in mostra freschezza, idee, una buona dose di ruvidità che non guasta mai e la capacità di fare male con due gol su tiri dalla distanza molto belli (Alfonso non attentissimo però). Nei veronesi peraltro abbiamo rivisto, anche se non ha giocato, l'ex Talamo.

Cremonese-LegnagoSalus-1-2-06-09-2020 403.JPG

La sconfitta non è un problema. Siamo in estate, i risultati non contano. Anzi, forse perdere fa anche bene per evitare di montarsi la testa come al solito. La squadra ha pagato il lavoro estivo, mancano ancora tantissimi giocatori assenti per infortunio, impegni con la nazionale, perché appena arrivati. Ci sono quindi moltissime attenuanti per spiegare il risultato.

I grigiorossi hanno fatto vedere un abbozzo delle idee di Bisoli. La fase difensiva ricorda quella della scorsa stagione: linea a quattro, difesa forte fisicamente ma un po' lenta, centrali di pura difesa e terzini che devono scendere per crossare. Il centrocampo ha riproposto la coppia Gustafson-Castagnetti che ha anche dialogato bene anche se lo svedese è sempre molto lento, con Castagnetti interno insieme al giovane Schirone.

Cremonese-LegnagoSalus-1-2-06-09-2020 291.JPG

Quando la Cremonese ha la palla prova a giocare di prima, palla a terra, con una fitta rete di passaggi basata sul rientro dell'elemento offensivo per offrire appoggio e scarico e poi lancio a cercare il compagno che attacca la profondità. Schemi semplici e rapidi ma non facilissimi da attuare, ci vuole abilità tecnica e concentrazione.

Cremonese-LegnagoSalus-1-2-06-09-2020 261.JPG

Il vero problema sembra essere la fase offensiva. Col Legnago Strizzolo si è dovuto adattare per le assenze a fare il trequartista e si è visto che non è il suo ruolo. In generale non c'è il giocatore che salta l'uomo, in attesa di Gaetano. Strizzolo, Montalto e Ciofani poi offrono poca varietà di caratteristiche e insieme a Ceravolo continuano a faticare a centrare la porta. Non a caso il gol lo ha segnato Mogos, un difensore.

Insomma, come negli ultimi tre anni il primo problema da risolvere sembra essere il gol. Ricordiamoci però che è calcio estivo: questa partita contava poco o nulla, pensiamo alla prossima.

Calendari e Classifiche

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.