fbpx Privacy Policy

Bisoli scrive un trattato sull'arte della difesa e imbriglia lo Spezia: partita difensiva e con qualche brivido ma è uno 0-0 prezioso

Cremonese

L’invincibilità risiede nella difesa; la possibilità di vittoria nell’attacco. Uno difende quando le sue forze sono inadeguate; ed attacca quando sono abbondanti.

(Sun Tzu)

Cremonese-Spezia potrebbe essere definita un trattato, un capitolo tratto dal manuale "come ci si difende". Bisoli, consapevole di avere di fronte uno Spezia forte, organizzato, più forte, ha costruito una partita basata sull'occupazione degli spazi, sui raddoppi difensivi, sull'attenzione, sulla densità nella propria metacampo. Un vero capolavoro di arte difensiva: lo Spezia ha sempre tenuto palla, ha fatto possesso, ha mostrato tecnica e idee, però stringi stringi ha avuto una grande occasione con Di Gaudio e una serie di azioni sporche. Poca roba, se si considera la mole di gioco espressa, tutto sommato pareggiata dalla traversa episodica di Zortea. L'unica falla del piano di Bisoli sono state le ripartenze. Il tecnico, secondo noi, ci ha rinunciato in partenza in base a un preciso piano: lo Spezia ha un gioco molto dispendioso, nella prima ora ci difendiamo e basta, quando loro caleranno dentro i tecnici Parigini e Gaetano per colpirli in spazi più larghi. Lo Spezia però, non è calato, anzi ha chiuso in crescendo.

Ad ogni modo è arrivato un punto che vale oro vista la situazione, prolunga la striscia positiva e avvicina l'obiettivo salvezza. Va però ancora conquistata: lunedì ci sarà una sfida con la Juve Stabia che sarà una battaglia, una vera partita da dentro o fuori. Dopo la Juve Stabia, il Pordenone di Tesser impegnato nella corsa al miglior piazzamento possibile non potrà fare sconti. Insomma, ci sarà ancora da soffrire, facendo anche i conti con una lista delle assenze sempre più lunga: rientrerà Valzania in Campania ma non ci sarà Terranova e anche Castagnetti ha preso una bella botta.

La Cremonese insomma è vicina al traguardo ma c'è un'ultima salita, difficile, da scollinare. Dobbiamo però dire una cosa. Questa squadra da vedere è brutta, noiosa, difensivista. E' però una squadra, un gruppo compatto, che scende in campo sapendo cosa fare, che si aiuta con grande collaborazione fra i compagni, che è sempre determinata e non molla mai. Quando Bisoli è arrivato avevamo un gruppo slegato di singoli senza carattere. Bisoli non sarà spettacolare, ma ha fatto un lavorone (difficile fare meglio nella situazione di partenza) e creato una vera squadra: una battaglia ci attende, ma ora abbiamo i soldati...

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.