fbpx Privacy Policy

Cremo-Empoli a porte chiuse, ecco le istruzioni: niente bimbi all'ingresso, niente interviste a fine gara, ammessi solo dirigenti, addetti e giornalisti (in numero limitato)

Cremonese

Ecco il comunicato che annuncia le porte chiuse fra Cremo ed Empoli:

La gara tra Cremonese ed Empoli si giocherà martedì sera alle ore 21, a porte chiuse sulla base di quanto disposto dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Potranno accedere all’interno dello Zini solamente gli arbitri, le due squadre, i rispettivi staff e un ridotto numero di operatori della stampa e del personale di servizio. Per questi ultimi l’unico varco attivo sarà quello di via Cardinal Massaia. Per il resto lo Zini resterà inaccessibile.

INFORMAZIONI DI SERVIZIO

CREMONESE-EMPOLI, 27ª giornata di Serie BKT, si giocherà MARTEDI 3 MARZO allo Stadio  Zini di Cremona (h 21.00) a PORTE CHIUSE.

Non verrà concesso nessun accredito AIA, CONI, FIGC e per altre società.
Tutte le richieste già inviate sono da considerarsi nulle.

Consentito l’accesso ai soli giornalisti e fotografi (NON IN CAMPO MA IN TRIBUNA) per la cronaca della gara (restano validi i pass stagionali).
I PASS GIORNALIERI potranno essere ritirati presso la biglietteria di via Cardinal Massaia

ATTENZIONE: l’unico varco attivo per accedere allo Zini riservato alle persone autorizzate sarà quello lato biglietteria di via Cardinal Massaia
PARCHEGGIO: sarà regolarmente aperto il parcheggio retro Curva Sud e, limitatamente ai mezzi della produzione televisiva, quello di via Bibaculo.

Ed ecco la circolare della Lega B

Campionato Serie BKT 2019/2020 

8ª giornata di ritorno: gara Cremonese-Empoli a “porte chiuse”

Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B,  visto il C.U. LNPB n. 111 del 2 marzo 2020;

in considerazione dello svolgimento “a porte chiuse” della gara CREMONESE – EMPOLI, valida per l’8ª giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2019/2020;

vista l’esigenza per le Società e per tutti i soggetti potenzialmente coinvolti con l’organizzazione dell’evento sopra citato di conoscere le prescrizioni relative alla disputa di quella “gara a porte chiuse”;

dispone le seguenti indicazioni organizzative:

1. non sono ammessi tifosi all’interno dello stadio né ospiti accreditati dalle Società;

2. sono comunque ammessi all’interno dello stadio, oltre agli arbitri, i calciatori e gli altri componenti lo staff tecnico, medico e dirigenziale delle due squadre ammessi al recinto di gioco;

3. sono comunque ammessi gli operatori della squadra di produzione televisiva e i giornalisti delle emittenti titolari dei diritti di trasmissione live;

4. sono comunque ammessi per ciascuna Società, n° 1 fotografo ufficiale e n° 1 social media manager;

5. sono comunque ammessi gli operatori dell’informazione preventivamente autorizzati e comunque nel numero massimo di 50 unità (salvo opportunità di mantenere ancora più limitato il numero);

6. è comunque vivamente consigliato - viste le previsioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° marzo 2020 - che i soggetti precisati al punto n. 5 siano messi nelle condizioni di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro, oltre che sottostare alle medesime limitazioni previste dal Decreto e richiamate al punto n. 9 che segue;

7. è comunque ammesso il personale tecnico con funzioni strettamente connesse all’organizzazione della gara, nel numero massimo complessivo di 75 unità (la quota dovrà comprendere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: i raccattapalle; i manutentori del campo; i presidi tecnici, video e audio, gli operatori di pulizia delle aree interessate, i tecnici dei broadcaster, ecc.);

8. i raccattapalle (di cui al punto n. 6 che precede) dovranno essere maggiorenni o comunque di un’età non inferiore ai 16 anni;

9. stante il “divieto di trasferta dei tifosi residenti nelle Regioni e province di cui all’allegato 2” (Regioni: Emilia Romagna, Lombardia e Veneto) per la partecipazione ad eventi e competizioni sportive che si svolgono nelle restanti regioni e province”, si prescrive il rispetto di quanto previsto all’art. 2, comma 1, lett. a) anche per tutte le richieste di accrediti/omaggi, ad eccezione del personale della società ospitata, che ricopra funzioni attive ed operative strettamente connesse alla gara;

10. sono ammessi gli incaricati della Procura Federale, i Delegati LNPB, i medici Antidoping, gli Osservatori arbitrali e l’Organo Tecnico della CAN B;

11. sono ammessi gli addetti della Sicurezza Pubblica, gli Steward previsti nelle aree interessate, i VV.F. e gli operatori di Pronto Soccorso, secondo le indicazioni approvate dal GOS;

12. sono comunque ammessi gli operatori della società titolare del diritto di raccolta dei dati statistici all'interno dello stadio;

13. non verranno effettuate le interviste in area mista e la conferenza stampa;

14. il cerimoniale di ingresso in campo dovrà avvenire senza la presenza di bambini e/o altri accompagnatori dei giocatori;

15. non potrà essere svolta alcun tipo di iniziativa, attività o manifestazione (pre, durante e post-gara, come ad esempio: premiazioni, sfilate, walkabout, ecc.) anche se precedentemente autorizzata. Il Presidente

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.