fbpx Privacy Policy

La Cremo si suicida col Pisa: inizio promettente ma poi errori grossolani e soprattutto mancano testa e attributi...ed è grave! Fosse per noi (lo diremo fino alla noia) la squadra andrebbe in ritiro...

Cremonese

Siamo a fine gennaio. Il tempo della pazienza è finito, il tempo dei se pure. La Cremonese è in piena zona retrocessione e ha perso in casa col Pisa una di quelle partite che possono cambiare una stagione. In questo caso, in peggio. Abbiamo perso subendo una clamorosa rimonta con un gol al 93': sono sconfitte che fanno male, che lasciano il segno. 

E' impossibile non essere preoccupati, impossibile. E' vero, il campionato è lungo. E' vero, il tempo per recuperare c'è (volendo perfino per tornare nelle zone alte della classifica, ma da ora in poi non le nomineremo più neppure come eventualità: umiltà, pensare solo a salvarsi). Non si può però continuare ad aspettare Godot. La reazione serve ora, anzi serviva già da tempo, sotto forma di vittorie. Non stanno arrivando

Cremonese-Pisa è la cartina tornasole dei problemi di questa squadra. Cerchiamo di riassumere:

1-Rete-Deli-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 110.JPG

IL GOL DI DELI

1) Rastelli ha riproposto il 4-3-2-1 che oggettivamente come modulo ha convinto di più anche stavolta e ha schierato Deli e Piccolo finalmente disponibili a pieno mettendo qualità in campo. Si è perso qualcosa sulle fasce con meno cross ma la squadra è più pericolosa. Ha saputo, con bravura e anche fortuna, trovare il gol subito con Deli. Si è poi messa sulla difensiva, ma in vantaggio ci sta, risultando comunque più positiva del Pisa e più pericolosa e ha trovato il raddoppio con Palombi su pressing iperoffensivo di Bianchetti che ha rubato palla in area avversaria

2-Rete-Palombi-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 225.JPG

IL GOL DI PALOMBI

2) Fino al 36' tutto perfetto ma poi Piccolo, proprio il giocatore più forte, ha commesso un peccato di presunzione mortale tenendo palla nella zona calda e finendo col perderla e sulla ripartenza è arrivato il gol di Minesso (con Ravaglia uscito a farfalle). Un errore mortale

3-Rete-Minesso-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 302.JPG

IL GOL DI MINESSO

3) Da questo momento la squadra ha sbandato. Nelle difficoltà ha dimostrato di avere poca personalità e poco carattere. Inspiegabile per una squadra di gente esperta. Il Pisa implacabile ne ha approfittato segnando due gol in pochi minuti con quel piccoletto di Masucci che ha sovrastato lo spilungone Claiton di testa e con Birindelli pronto a sfruttare una difesa statica sulla respinta di Ravaglia sul tiro di Masucci

4-Rete-Masucci-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 380.JPG

IL GOL DI MASUCCI

4) La Cremo ha trovato con fortuna il gol del pareggio con Piccolo su punizione deviata. Ha poi mostrato uno spirito propositivo, Rastelli ha anche rischiato nei cambi e noi approviamo, si è cercato di vincere e Arini ha avuto la palla buona sprecata centrando clamorosamente la faccia di Gucher posizionato sulla linea

5-Rete-Birindelli-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 400.JPG

IL GOL DI BIRINDELLI

5) In tutta questa fase però il Pisa ha mostrato più gamba e più determinazione e alla fine è arrivato l'evento che ha spezzato l'equilibrio sotto forma della ingenua ed evitabile espulsione di Terranova. In dieci la Cremonese non è stata lucida e si è dimenticata Masucci (la punta!) libero in area su palla inattiva (e forse c'era fallo su Arini ma stava su Benedetti, Masucci era comunque libero) propiziando il gol di Pisano

6-Rete-Piccolo-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 419.JPG

IL GOL DI PICCOLO

Insomma, una squadra che ha anche giocato meglio di altre volte lasciando segnali incoraggianti ma che ha rovinato tutto con errori macroscopici. Una squadra che non ha personalità, che non ha carattere, che crolla nei momenti difficili. Una squadra tradita dai suoi giocatori più esperti: Claiton e Terranova, Ciofani (deludente ancora una volta) e Ceravolo (atteggiamento irritante), Gustafson e Rastelli (perché togliere ancora Palombi e lasciare Ciofani?)

7-Rete-Pisano-Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 540.JPG

IL GOL DI PISANO

Sul mercato la società ha preso Parigini. Sono arrivati giovani promettenti (Celar, Gaetano) o giocatori di nome ma reduci da infortuni (Crescenzi e Parigini). Delle scommesse, ma lo aspettavamo perché a gennaio è difficile prendere giocatori davvero importanti. Tutto sommato sono arrivati giocatori con le caratteristiche ricercate ma il problema è che i buoi sono già scappati

8-Salvataggio-Gucher-tiro-AriniCremonese-Pisa-3-4-31-01-20 512.JPG

IL TIRO DI ARINI RESPINTO DA GUCHER

La situazione è critica e non c'è più tempo. I tifosi hanno contestato e hanno ragione. Fosse per noi (siamo noiosi, lo sappiamo, ma la Cremo fa sempre scelte diverse), manderemmo la squadra in ritiro. Si dice che il problema è nella testa: che stiano in ritiro a pensare su come risolverlo (e poi anche ieri Bonato e Armenia non hanno parlato a fine partita: noi ribadiamo che in un momento così dovrebbero farlo spesso, dicendo anche cose non banali possibilmente...)

Cremonese-Pisa-3-4-31-01-20 602.JPG

Siamo preoccupati, non poco!

Calendari e Classifiche

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.