fbpx Privacy Policy

GIUDICE SPORTIVO Tegola per Piccolo: tre giornate con la prova Tv (il Pisa perde Benedetti e mister D'Angelo per la sfida con la Cremo)

Cremonese

Mano pesante del tutto inattesa del giudice sportivo sulla Cremonese. Piomba infatti una squalifica di tre giornate per Piccolo utilizzando la prova tv. Nel Pisa prossimo avversario della Cremonese squalificati mister D'Angelo e Benedetti. Ecco i motivi delle decisioni:

DECISIONI GIUDICE SPORTIVO SECONDA GIORNATA DI ANDATA

PROVA TV

Gara Soc. CREMONESE – Soc. VIRTUS ENTELLA I

l Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 65 comma 3 (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 11.30 del 2 settembre 2019) in merito alla condotta violenta tenuta al 38° del secondo tempo dal calciatore Antonio Piccolo (Soc. Cremonese) nei confronti del calciatore Marco Crimi (Soc. Virtus Entella); acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che risulta evidente, dalle suddette immagini, che il calciatore Piccolo, mentre cercava di liberarsi dalla marcatura, con un gesto repentino del braccio sinistro, colpiva volontariamente con una pugno allo stomaco il calciatore Crimi, provocando la caduta a terra del medesimo; sentito il Direttore di gara che ha confermato, che né lui né i suoi collaboratori hanno potuto giudicare il gesto in questione; visti gli artt. 65 comma 3 e 38 CGS; P.Q.M. dispone la sanzione della squalifica per tre giornate effettive di gara al calciatore Antonio Piccolo (Soc. Cremonese)

SANZIONI ALLE SOCIETA'

* * * * * * * * * a) SOCIETA' Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della seconda giornata andata sostenitori delle Società Salernitana e Trapani hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

* * * * * * * * * Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. TRAPANI per avere suoi sostenitori, al 33° del secondo tempo, lanciato, all'indirizzo del portiere della squadra avversaria, oggetti di varia natura che costringevano l'Arbitro ad interrompere la gara per circa un minuto; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. BENEVENTO per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso nel proprio settore alcuni bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso nel proprio settore alcuni bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. JUVE STABIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore alcuni bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza

Ammonizione con diffida: alla Soc. LIVORNO per avere, in riferimento a quanto disposto dalle Norme generali relative alle competizioni ufficiali della Lega B, consegnato la distinta di gara in ritardo sull'orario previsto

SANZIONI AI CALCIATORI ESPULSI

b) CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BENEDETTI Simone (Pisa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario

BRIGHENTI Nicolo (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo

KOUAN Oulai Christian (Perugia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario

SANZIONI AI CALCIATORI NON ESPULSI

CALCIATORI NON ESPULSI

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE PRIMA SANZIONE

BEGHETTO Andrea (Frosinone) CARRARO Marco (Perugia) MEMUSHAJ Ledian (Pescara) TROIANO Michele (Ascoli)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE SECONDA SANZIONE

CIANO Camillo (Frosinone) CREMONESI Michele (Venezia) FIRENZE Marco (Salernitana) GERMONI Luca (Juve Stabia) VOLTA Massimo (Benevento)

PRIMA SANZIONE

ALOI Salvatore (Trapani) ANGELLA Gabriele (Perugia) ARINI Mariano (Cremonese) BARBERIS Andrea (Crotone) BARISON Alberto (Pordenone) BOGDAN Luka (Livorno) CAVION Michele (Ascoli) CHIARETTI COSSENZO Lucas (Pordenone) CICERELLI Emanuele Pio (Salernitana) DIAW Davide Djily (Cittadella) FRATTESI Davide (Empoli) GERBO Alberto (Ascoli) IDDA Riccardo (Cosenza) JALLOW Lamin (Salernitana) LA GUMINA Antonino (Empoli) LEGITTIMO Matteo (Cosenza) LOLLO Lorenzo (Venezia) LUPERINI Gregorio (Trapani) MELCHIORRI Federico (Perugia) PETRUCCI Davide (Ascoli) SEGRE Jacopo (Chievo Verona) TONUCCI Denis (Juve Stabia) VAISANEN Sauli Aapo (Chievo Verona) VESELI Frederic (Empoli) VITIELLO Roberto (Juve Stabia) ZANELLATO Niccolo (Crotone)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE PRIMA SANZIONE

CONTINI BARANOVSKY Nikita (Virtus Entella) JAROSZYNSKI Pawel Kamil (Salernitana) MALLAMO Alessandro (Juve Stabia) MOLINA Salvatore (Crotone) NIZZETTO Luca (Virtus Entella) PAGANINI Luca (Frosinone) SCOGNAMIGLIO Gennaro (Pescara) TUMMINELLO Marco (Pescara)

SANZIONI AGLI ALLENATORI

c) ALLENATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

BRAGLIA Piero (Cosenza): per essersi, al 40° del secondo tempo, avvicinato con atteggiamento minaccioso al Quarto Ufficiale rivolgendogli epiteti insultanti

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

D'ANGELO Luca (Pisa): doppia ammonizione

AMMONITI

PRIMA SANZIONE GAZZOLI Massimo (Virtus Entella)

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.