fbpx
Privacy Policy

Alta marea

Cremonese

Tu sei dentro di me
Come l'alta marea
Che scompare e riappare portandoti via

Alta marea, Antonello Venditti

Inesorabile. Lenta, magari. Graduale, frammentata, flemmatica. Ma ineluttabile. L'alta marea, quando comincia a salire, non si può arrestare. Il mare si mangerà la spiaggia, è solo questione di tempo. Questa Cremo, quella del secondo tempo, ha restituito la stessa impressione. Macchinosa, imprecisa, balbettante, eppure capace di restituire quella sensazione che il gol sarebbe arrivato, sensazione che non è sfuggita all'allenata sensibilità del tifoso.

Venezia-Cremonese-1-2-24-agosto-19 089.JPG

Una ripresa in cui le timide tonalità di contrasto con i primi 45' hanno iniziato a spiccare fin da subito. Troppo compassata la Cremo del primo tempo, troppo diversa dal plastico di squadra modellato da Rastelli. Ravanelli e Caracciolo ai lati di Claiton, Castagnetti play assistito da Deli ed Arini, Mogos e Migliore in fascia, Palombi-Ciofani là davanti. Un 3-5-2 che trasuda esperienza e solidità non può rollare in balia di un undici di ragazzini come quello di casa. Eppure, qualche scossa arriva, tra tutte una frustata di Bocalon alta sulla traversa ed un paio di ripartenze cestinate dai padroni di casa, ma che con un pizzico di accortezza in più ed un pizzico di tensione in meno si sarebbero naturalmente tramutate in rete. 

Venezia-Cremonese_1-2-24-08-19 119.JPG

La causa? Una Cremo timorosa di difendere in avanti, specie dopo che Fiordilino pesca Bocalon sul filo del fuorigioco a difesa grigiorossa quasi scoperta. Centrali di Rastelli spiazzati, alti e non protetti dalla mediana: il Boca sciupa il pallone, ma lo choc rimane sottopelle alla Cremo stessa, che si ricompatta nella propria metacampo perdendo così troppo campo in fase di ripartenza. Ribaltamenti di campo bruciati da una circolazione di palla troppo orizzontale e compassata per non subire il pressing lagunare, unitamente ad una intesa tra Ciofani e Palombi tutta da trovarsi e raffinare: a volte troppo vicini, stessi movimenti a scappare e nessuno che venga incontro, altre volte troppo distanti, nell'impossibilità di dialogare. Così, nel primo tempo l'unica-o quasi- valvola di sfogo grigiorossa è rappresentata dalle sgroppate di Migliore a sinistra, comunque controllate dal duo incubo dei telecronisti Fiordaliso-Fiordilino.

Venezia-Cremonese_1-2-24-08-19 337.JPG

Fasi lunari? Nell'intervallo sarà mutata la posizione della Luna, propiziando la marea. L'alta marea. Si spiega così il lento, graduale, mai forsennato cambio di marcia dell'armada Rastelli, che metro dopo metro mette in soggezione un Venezia atleticamente provato dal ritmo alto dei primi 45'. Comincia, a tratti, a vedersi una squadra corta ed alta sul campo, con i "terzi" di difesa spigliati negli anticipi, una mediana che accompagna l'azione, un utilizzo assennato delle corsie laterali per risalire il campo con continuità, fino a raggiungere la trequarti e servire basso la mezz'ala di riferimento: a lei la scelta di riaprire sulla corsia, imbucare per le punte o andare al tiro, come Deli sull'1-1: palo pieno.

Venezia-Cremonese_1-2-24-08-19 079.JPG

Daniel Ciofani è visibilmente indietro, molto indietro di condizione, ed è il primo a rendersene conto. Basta però un suo movimento in area per strappare un rigore a Cremonesi, trattenuta francamente evitabile. Lezzerini respinge penalty e tap-in. No, non è ancora tempo per il bomber. E' tempo invece per il trattore della corsia di destra, stacco perentorio su corner di Castagnetti e palla deviata sul secondo palo mista ad una sensazione di potenza che solo Mogos poteva trasmettere. 1-0 Cremonese al 68'. Tutto in discesa, ma sei minuti dopo distrazione e deviazione fortuita regalano il pari a Modolo. Sempre su corner.

Sei il mistero profondo 
La passione l'idea
Sei l'immensa paura che tu non sia mia

Qui si parla della vittoria, dell'immensa paura che ci scivoli via quando sembrava ormai fatta. Minuto 85, piazzato dai trenta metri a nostro favore. Castagnetti estrae il fucile di precisione, monta il mirino telescopico, inserisce il caricatore, regola la messa a fuoco, toglie la sicura, monta il cavalletto, fissa l'arma al sostegno, la imbraccia, prende la mira e... The Sniper: palla carica di effetto, sterza bruscamente e si insacca all'incrocio. Centro perfetto.

2-rete-Castagnetti-Venezia-Cremonese-1-2-24-agosto-19 097.JPG

Un ottimo inizio, quando si parte con i tre punti. Squadra e molti uomini chiave ancora indietro di condizione: giusto così, se si vuole correre fino a giugno. Però, pur giocando ben al di sotto del vero potenziale, Rastelli raccoglie due reti, un palo ed un rigore sbagliato. Non è poco.

Venezia-Cremonese-1-2-24-agosto-19 112.JPG

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.