fbpx
Privacy Policy

Tutto vero! La Cremo ribalta il Carpi e si prende il destino nelle sue mani!

Cremonese

Ci credete ai viaggi nel tempo? Sì? No? Non importa...fate finta che esistano. Immaginate di prendere la vostra navicella e atterrare a Cremona la sera del 26 febbraio 2019 e di entrare in un bar pieno di appassionati tifosi della Cremonese. I grigiorossi hanno appena perso 2-0 a Salerno, la zona rossa è vicinissima, il morale è a pezzi. I tifosi sono zitti e tristi. Voi poggiate la vostra mano sulle loro spalle e gli dite "tranquillo il 2 maggio sarai in piena zona playoff". Ecco, secondo voi come sarebbe andata? Secondo noi avrebbero potuto perfino credere al viaggio nel tempo ma sulla parte calcistica vi avrebbero risposto "ma cosa diavolo stai dicendo!". Alzi la mano chi quella sera pensava possibile una cosa del genere. Invece tutto vero, tutto vero, tutto vero!

4-occasione-Claiton-Carpi-Cremonese-1-2-01-05-19- 159.JPG

Noi non sappiamo cosa sia successo quella sera, il giorno dopo, la settimana dopo. Sappiamo però che oggi Rastelli ha detto che è stato un momento decisivo. Sappiamo che è arrivato Bonato. Sappiamo che una squadra che non segnava mai, spuntata, molle, scollacciata si è compattata in un blocco granitico che ha travolto ogni avversario raccogliendo 21 punti in 9 partite ribaltando un campionato. E' nata una squadra, un'entità che prima non c'era. Si è tenuta la difesa di ferro che c'era già, si è recuperato qualche infortunato, si è imparato a segnare. Soprattutto però è nata una mentalità nuova, una voglia inarrestabile di arrivare e di superare ogni ostacolo che si para di fronte alla squadra. Il tutto unito a una condizione fisica ottimale (sono già molte partite che la Cremonese vince alla fine o comunque chiude in crescendo contro avversari stanchi). E' cambiato tutto, è cambiato il mondo

Carpi-Cremonese-1-2-01-05-19- 058.JPG

A Carpi questa Cremonese si è confermata, ha dimostrato, ha ribadito. Nel primo tempo complice il caldo si è giocato su ritmi bassi contro un Carpi sempre sornione, una scelta anche tattica di Rastelli che ha attuato un massiccio turn-over e non voleva rischiare. Il Carpi ha però trovato lo stesso il gol e per qualche minuto ha fatto tremare la Cremonese. Proprio nel momento più difficile la squadra si è scossa complici anche i cambi ha ripreso in mano la partita. Per ribaltarla però ci voleva qualità e ci ha pensato Piccolo con un gran gol dalla distanza. Per ribaltarla ci voleva fortuna e ci ha pensato Montalto con un gol segnato con un bel movimento ma anche complice una deviazione decisiva di un difensore. Ci voleva gamba e nel finale la Cremonese correva più degli avversari. Ci voleva volontà e la Cremonese ha voluto, voluto, voluto questa vittoria

Carpi-Cremonese-1-2-01-05-19- 333.JPG

Ora siamo in zona playoff, il destino è tutto nelle mani dei grigiorossi che se dovessero vincere le ultime partite potrebbero anche non guardare i risultati altrui. E' il test di maturità, la prova del nove: ora c'è qualcosa da perdere, la pressione aumenta, le avversarie sono forti. Sono test da uomini duri, uomini veri: bisogna dimostrare, come si è fatto negli ultimi due mesi (e sarebbe un peccato gettare tutto!). Perciò, forza e coraggio, con la stessa volontà, con la stessa gamba, con la stessa tattica (il 3-5-2 funziona a meraviglia), con la stessa unità: abbiamo una squadra, ed è tutto quello che conta!

Ps in tutto ciò non dimentichiamoci degli oltre 1000 cuori grigiorossi a Carpi, un sostegno utile nei momenti difficili e piacevole nei momenti migliori. Arriva il Brescia, sarà uno Zini vulcanico....

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.