fbpx Privacy Policy

Alla pari

Cremonese

Ci abbiamo sperato, dopo l'1-0 di Mogos. Ci abbiamo sperato, sulla girata di Soddimo. Niente da fare, non esistono scorciatoie, in questa lenta, lunga marcia verso la salvezza. Tre punti avrebbero innescato uno sprint forse decisivo. Una sconfitta, d'altro canto, avrebbe portato effetti collaterali difficili da smaltire. Prendiamoci il punto, allora, giusto riconoscimento per una gara equilibrata, e proseguiamo per la nostra strada: imbattuti da tre gare, con cinque punti racimolati e, soprattutto, segnali di crescita dall'intera squadra.

Cremonese-HellasVerona-1-1-29-03-19- 186.JPG

Un passo avanti, uno mezzo indietro. Chissà se un attaccante di ruolo riuscirà a segnare, prima del termine della stagione. I minatori grigiorossi, però, scavando nelle difficoltà nell'andare in gol, sembrano aver individuato un giacimento insperato di reti. Il filone non è ricchissimo, d'accordo, ma si è passati da 0 gol in 5 partite a 3 gol nelle ultime 3. Buttateli via. Merito di Emmers, Del Fabro e Mogos, che di questo passo potrebbe chiudere l'annata da capocannoniere grigiorosso. Il gigante di Vaslui ha l'ordine di tagliare spesso nel cuore del campo, coperto alle spalle da Soddimo, per offrire un ulteriore riferimento ai lanci lunghi a saltare il centrocampo. Già all'andata con Mandorlini si era assunto compiti simili. Stavolta, però, non si limita a ripulire qualche possesso. Cross di Migliore, pasticciano i centrali scaligeri, Vasile si ritrova libero sul secondo palo. Piattone, troppo per Silvestri, finito nella rete insieme al pallone. 

1-rete-Mogos-Cremonese-HellasVerona-1-1-29-03-19- 084.JPG

Un'occasione d'oro, una mazzata per un Hellas sempre sull'orlo della contestazione. La reazione ospite è nervosa e rabbiosa. Laribi si fuma un avversario con lo stop orientato e scarica sul primo palo, Agazzi gli sbarra la strada. Il preludio di dieci minuti in cui il Verona spinge, trovando una Cremo attestata troppo in basso, il baricentro pericolosamente vicino all'area di rigore, ormai terra di incursioni degli interni scaligeri: Di Carmine sponda per Zaccagni, controllo dubbio ma Terranova entra sull'uomo. Rigore, Di Carmine inganna Agazzi e lo brucia.

2-rigore-di-Terranova-su-Zaccagni-Cremonese-HellasVerona-1-1-29-03-19- 103.JPG

Prese di posizione. Dopo il pareggio, la fisionomia della gara torna ad essere piuttosto definita. Si alternano momenti in cui, a turno, una delle due squadre riesce a spostare in avanti il proprio baricentro a scapito dell'altra, controllando per qualche tempo la gara tramite pressing avanzato e recupero della palla prima di permettere all'avversario di alzarsi e consolidare il possesso. Il pressing grigiorosso, a tratti davvero aggressivo, è traducibile in segnale positivo dal punto di vista mentale: la squadra torna a prendere fiducia nei propri mezzi, si scuote di dosso un pò di paura. Tatticamente pregevole il lavoro sugli esterni, trovando spesso l'uomo libero tra terzino e mezz'ala veronese, per metterlo in condizione di spiccare cross ragionati. 

Cremonese-HellasVerona-1-1-29-03-19- 243.JPG

E' mancata, ancora una volta, la cattiveria giusta per sfruttare l'episodio. Carretta stacca, pure bene, su un invito delizioso di Castagnetti, ma non trova la porta. Soddimo in girata, libero in piena area, fa lo stesso. Situazioni che rischiano di buttare via tutti gli sforzi fatti. Chissà se a Livorno cambierà qualcosa.

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.