fbpx Privacy Policy

InCastro giusto, Perugia a Piccolo

Cremonese

Se qualcosa può andare male, lo farà

Stavolta la legge di Murphy è tutta per i ragazzi di Nesta. La Cremonese sfrutta alcune combinazioni favorevoli e affonda il Perugia, trascinata dalla fantasia di Totò e del Pibe de Bari. InCastro giusto, Perugia colato a Piccolo.

Cremonese-Perugia-4-0-30-Dic-18- 027.JPG

Per goderti la discesa, devi prima salire. Nel trekking come nel calcio. Lo sa bene Terranova, il primo a voler mettere in discesa la gara. Per farlo sale, sale ad altezze vertiginose per orientare di testa un pallone partito dalla bandierina sul palo lontano. Stacco perfetto, rete gonfiata e l'undici di casa comincia ad intravedere un panorama mozzafiato: squadra avversaria colpita nel vivo, sotto nel punteggio e con i primi sintomi di scollamento tra centrocampo e difesa. Sembra strano, ma per una volta non stiamo parlando della Cremo.

1-rete-Terranova-Cremonese-Perugia-4-0-30-12-18- 125.JPG

Perugia sfortunato, nella prima parte di gara. Ravaglia blocca sulla linea un pallone più di là che di qua, gli umbri tengono bene il campo e controllano stabilmente il possesso, ma l'uno-due innescato da Verre per rifinire l'azione raramente porta frutti. Non è giornata, lo ribadisce Piccolo: Migliore rimette per Castrovilli, palla sputata dalla difesa sul sinistro di Totò, il mezzo esterno disegna un cucchiaio quasi onirico che scavalca Gabriel e scuote lo Zini per una seconda volta.

2-Rete-Piccolo--Cremonese-Perugia-4-0-30-Dic-18- 012.JPG

Questo è troppo, per gli umbri. La reazione è ridotta ad un possesso sterile e manovre scolastiche, facilmente intuibili da una Cremo compatta. Piccolo svaria in diagonale lungo tutta la metacampo avversaria, cinghia di trasmissione del gioco grigiorosso da Castagnetti a Castrovilli: partita da trascinatore puro. Gli spazi che si dilatano per natura sugli esterni favoriscono la ricezione di Boultam e soprattutto del Pibe de Bari. Per renderlo inoffensivo sull'esterno, Castrovilli va chiuso senza dargli il tempo di girarsi. Ma un Perugia costretto a sbilanciarsi deve concedergli qualche libertà in più. Come girarsi verso la porta e prendersi lo spazio per puntare gli avversari. Godetevi il quarto gol, un turbinio di finte, controfinte e controlli co' la suola -direbbe Caressa- fino a tagliare l'area ed esplodere un destro per la verità non irresistibile, ma giunto al culmine di una azione così coinvolgente che Gabriel non ha cuore di lasciar scorrere a lato e corregge, in tuffo, in rete. Gabriel vincitore del premio sensibilità 2018, indetto da un suo collega che oggi gioca in Francia.

4-Rete-Castrov illi-Cremonese-Perugia-4-0-30-12-18- 348.JPG

Il decentramento delle sorgenti di gioco grigiorosse toglie pressione alle sorgenti stesse: Castagnetti, Piccolo e Castrovilli godono delle reciproche libertà. Sul 3-0 Piccolo riceve nel mezzo spazio destro sulla sovrapposizione interna con Mogos, ha tutto il tempo di spostarsi sul sinistro e pennellare sul primo palo, dove El Pibe va a segno di traversa-gol. Se Castrovilli riuscisse ad affinare anche gli inserimenti senza palla, aggiungerebbe un'altra dimensione al suo gioco.

3-Rete-Castrovilli-Cremonese-Perugia-4-0-30-12-18- 237.JPG

Come leggere questa partita? Tolte le circostanze favorevoli, per una volta numerose, resta la soddisfazione, per una volta, di essere riusciti a cogliere i momenti. Avere colpito, duro e preciso, quando se ne è presentata l'occasione. Questo, soprattutto, è mancato alla Cremonese collezione autunno-inverno 2018. Con un mercato che potrebbe portare altra gente di carattere e che sappia per esperienza interpretare una partita, alla ripresa ci si può aspettare un nuovo capitolo della stagione grigiorossa.

Cremonese-Perugia-4-0-30-12-18- 151.JPG

Calendari e Classifiche

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.