fbpx Privacy Policy

Tutto un altro pareggio

Cremonese
Foto di repertorio

Secondo pareggio consecutivo, molto diverso da quello di Ascoli. In terra marchigiana poche occasioni create ed un ritmo tendenzialmente basso, mentre la Salernitana ha dovuto giocarsi tutte le sue carte per frenare una squadra animata dalla fame di gol e mossa da una ricerca costante di costruzione della manovra partendo dal basso.

Mandorlini affida ai veterani gran parte delle responsabilità in fase creativa: la catena di sinistra Renzetti-Croce-Perrulli è protagonista per gran parte del primo tempo. Tocchi, controtocchi, gioco a due e costante coinvolgimento di un Paulinho al pieno servizio della squadra regalano zolle libere, quelle al vertice dell'area, nello spazio di mezzo tra terzo centrale stretto in area e laterale mandato fuori posizione.

Zolle interessanti da cui l'arciere Perrulli scocca frecce incendiarie, arcuate perché Paulinho possa intercettarle infilando l'intera difesa. Come al 19' quando il dardo si conficca a lato del palo. Non basta una sola catena laterale per mettere davvero in crisi i corazzieri di Colantuono. Servirebbe una Cremo a trazione integrale, disposta a svariare da destra a sinistra. Eppure, proprio Castrovilli, quasi impeccabile nei ripiegamenti, viene a mancare in fase offensiva. Fatica a trovarsi la posizione, stretto dal doppio giro di vite che i campani stringono sul fantasista ad ogni suo movimento, con o senza palla. In una situazione così, ogni pallone buono dovrebbe essere oro. Invece no. Minuto 41'. Tacco sublime di Paul ad aprire le praterie per Perrulli, controllo, galoppata, apertura sul Castro che tentenna ed azzarda un lob impresentabile.

Spiderman Colantuono approfitta dell'intervallo per perfezionare la sua ragnatela: tolta un'occasione in avvio di ripresa - prodigioso Micai su Paulinho - per larghi tratti la combinazione di pressing aggressivo sul centrocampo, il raddoppio protettivo laterale e la doppia cerniera frontale all'area rallentano ritmo e possesso grigiorosso, privato di ogni possibile soluzione e punito al minimo attimo di indecisione, come può rivelarsi un controllo imperfetto. Brava la Cremonese, però, a non farsi assalire dalla frenesia restando lucida fino al 94'. Segnale, ulteriore, di crescita.

L'errore nel finale -Carretta spara alto da due passi- sancisce la fine di un piccolo campionato in cui il mister ha posto le basi difensive per un progetto interessante. Se al rientro dalla sosta questa squadra riuscirà finalmente a scatenare l'ampio potenziale creativo di cui dispone e tradurlo in moneta sonante che tintinni in fondo alla rete, allora ci divertiremo per davvero.

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.