Enercom Fimi non stoppa la corsa salvezza di Peschiera ma mette in cassaforte un punto prezioso

SERIE B1
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Per la terza volta consecutiva l’Enercom Fimi porta la gara al tie break ma questa volta alle biancorosse non riesce di coronare la rimonta di due set e al quinto set vengono sconfitte dall’Orotig Peschiera, squadra che si conferma in un ottimo momento di forma. E’ stata una gara nervosa, in cui la squadra di casa ha faticato a prendere le misure alle avversarie sbagliando molto nella prima parte di gara per poi prendere il controllo del match nel terzo e quarto parziale e tornare a faticare nel finale.

Coach Moschetti parte col sestetto usuale con Moretti in palleggio e Giroletti opposto, Pagliuca e Despaigne schiacciatrici, Ravazzolo e Fioretti centrali e Labadini libero, con Tonello che viene inserita dal secondo set in banda al posto di Despaigne mentre Abati è in panchina solo per onor di firma a causa di un infortunio.

02.jpg

Che sarebbe stata una gara difficile era intuibile dai recenti risultati delle venete e dalla combattuta gara d’andata e il primo set lo conferma. Le due squadre lottano punto a punto e il primo allungo è dell’Enercom Fimi che, con Giroletti, si porta sul 12-8.Cinque punti consecutivi delle ospiti riportano la gara punto a punto e l’equilibrio resta fino al 21-21 quando Peschiera sfrutta tre errori cremaschi per portarsi sul 21-24. La reazione biancorossa con l’ace di Fugazza e il muro di Moretti porta al controsorpasso sul 25-23. Ma le biancorosse restano imprecise e non riescono a chiudere poi dal 28-28 due errori consecutivi consegnano il set alle ospiti.

Le cremasche non riescono a riprendersi e nel secondo set sbagliano tantissimo, ben 15 gli errori commessi a cui si aggiungono tre muri subiti, numeri che pesano tantissimo in un set chiuso con un divario minimo. Peschiera ha il primo vantaggio consistente sul 7-11ma l’attacco di Giroletti pareggia i conti a quota 16. Altro allungo ospite per il 18-21 e il Volley 2.0 rientra fino al 22-23 di Pagliuca ma nel finale è la cremonese Rancati a chiudere i conti sul 23-25.

06.jpg

La reazione arriva nel quarto set con errori biancorossi che calano e il divario tra le due formazioni evidenziato dal punteggio. Le due squadre sono appaiate fino all’11-11 poi Ravazzolo si scatena con tre attacchi consecutivi e porta al 16-12. L’Orotig tiene il passo fino al 18-16 poi l’Enercom Fimi con Giroletti e l’ace di Guerini Rocco piazza un parziale di 7-0 che chiude il set sul 25-16.

03.jpg

In avvio di quarto set l’episodio che incuriosisce tutti i presenti tranne gli arbitri: giocatrici e tecnici di Peschiera lasciano il campo tutti assieme e infilano uno dei corridoi della Bertoni dove restano alcuni minuti in ascolto di uno spettatore. Moschetti fa notare l’evidente irregolarità agli arbitri, indifferenti a quanto stava accadendo, e viene espulso per un set.

La squadra cremasca non si deconcentra e ripete la prova del set precedente: squadre appaiate fino a quota 10 poi l’ace di Tonello porta al primo strappo sul 13-10. Due muri consecutivi di Ravazzolo valgono il 17-11. Ancora Ravazzolo a muro e Giroletti portano all’allungo sul 24-17 e il set viene chiuso dal mani e fuori di Tonello.

Ancora una volta (la quarta nelle ultime cinque uscite e la nona complessiva) una gara dell’Enercom Fimi si decide al tie break. Peschiera parte molto meglio e va sulll’1-6 e allunga sul 4-11. Le cremasche cercano una reazione che le porta sul 9-13 ma a chiudere l’incontro è l’attacco di Rancati.

04.jpg

Enercom Fimi Crema 2
Orotig Peschiera 3
Parziali: 28-30, 23-25, 25-16, 25-18, 10-15

CREMA: Guerini Rocco 1, Giroletti 20, Ravazzolo 20, Labadini (L), Abati (L) ne, Pagliuca 19, Despaigne 2, Tonello 7, Moretti 5, Fioretti 10, Fugazza 1, Gruda ne, Scuri ne.
All. Moschetti - Guerini

PESCHIERA: Muraro 5, Riccato 16, Belle, Rancati 12, Franchini ne, Miori 8, Galati ne, Veshi ne, Di Nucci (L), Moschini 3, Rizzi 1, Tolotto 13, Gaiga (L) ne, Scupola.
All. Coltro

23^ giornata - ritorno
Giorgione Treviso 3-2 Rothoblaas Volano dom 21 apr 17:30
Ostiano 0-3 Vicenza Volley sab 20 apr 20:30
Crema 2-3 Orotig Peschiera sab 20 apr 20:30
Voll.Aca. Delebio 0-3 CE. Imoco Treviso sab 20 apr 18:00
CR T. Ripalta 3-1 Aduna Padova sab 20 apr 20:30
Ipag Noventa 1-3 Arena Volley sab 20 apr 20:30
Riposa: Volley Clodia

Classifica

Pt G V P Sv Sp Qs
1 Giorgione Tv 57 21 20 1 62 15 4.13
2 Fantini-Folcieri 43 21 14 7 45 28 1.61
3 Vicenza 41 21 14 7 48 29 1.66
4 Rotoblaas Volano 40 21 14 7 50 34 1.47
5 Arena Volley 37 22 11 11 47 41 1.15
6 Enercom Fimi 36 21 13 8 48 38 1.26
7 Imoco Conegliano 30 21 10 11 39 40 0.98
8 Cr Transport Ripalta 30 21 9 12 41 42 0.98
9 Aduna Padova 28 22 10 12 37 44 0.84
10 Orotig Peschiera 28 22 9 13 38 48 0.79
11 Ipag Noventa 22 21 6 15 30 50 0.60
12 Volley Clodia 19 21 7 14 29 50 0.58
13 V.Aca Delebio 3 21 1 20 6 61 0.10

24^ giornata - ritorno
Rothoblaas Volano - Ipag Noventa sab 27 apr 20:30
Vicenza Volley - Crema sab 27 apr 20:30
Orotig Peschiera - Voll.Aca. Delebio sab 27 apr 21:00
CE. Imoco Treviso - Giorgione Treviso sab 27 apr 20:30
Aduna Padova - Ostiano dom 28 apr 18:00
Volley Clodia - CR T. Ripalta dom 28 apr 18:00
Riposa: Arena Volley

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona