fbpx

Esperia lascia a zero Offanengo e si qualifica regina d'inverno. Delusione Chromavis ma mercoledì già si torna in campo

SERIE B1
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Cremona mostra i muscoli. In tre set e meno di un'ora e mezza le gialloblù di Valeria Magri conquistano il secondo derby di stagione consolidando il primo posto in classifica ed il titolo di regine d'inverno a pari merito con  Albese (che nel girone 1 batte novate e sorpassa momentaneamente Lecco).

07__MG_8058.jpg

Per l'Esperia una vittoria di carattere che ha di nuovo messo in luce le già indubbie potenzialità di Decordi e compagne, costanza e gioco d'alto livello in tutti i reparti hanno incorniciato una prestazione, la quinta su cinque in questa stagione, che dice più dei numeri stampati a tabellone alla fine del terzo set. Prestazione corale e spunti brillanti sia per il reparto offensivo, con le centrali che staccano 19 punti ed il trio Decordi-Lodi-Pionelli che salgono a 41, sia per la seconda linea con Decordi e Pionelli rispettivamente a 60 e 62% ed una super Zampedri che festeggia nell'occasione la tripla cifra in stagione (107 ricezioni) dimostrando tutto il peso del suo ruolo.

93__MG_9031_zampi.jpg

Dall'altra parte della rete purtroppo pochi gli acuti della serata. Offanengo nonostante un avvio di gara spumeggiante dove tiene in mano il bandolo della matassa (12-16 / 20-21 / 24-24) grazie all'incisività dell'attacco (28%), una battuta spinosa (2 ace) ed al carattere di Visintini e Rettani, si spegne troppo presto. Perso il primo parziale sui dettagli (27-25) la Chromavis perde brillantezza fin troppo presto, l'attacco "tira i remi in barca" oprando per soluzioni più scontate e pallette poco efficaci. Nonostante la difesa complichi ancora la  vita alle padrone di casa (4 muri / 62% in rice) Porzio e compagne si ritrovano presto ad inseguire (16-13 / 21-16) senza riuscire ad accorciare le distanze.

14__MG_8100.jpg

Il 2-0 è una stoccata per Offanengo, Al terzo set Esperia rincara la dose con una prestazione quasi perfetta (3 soli errori) mentre le cremasche crollano, Porzio e Cornelli non trovano più soluzioni e con i tanti errori aprono la strada per un 20-9 tutt'altro che confortante. Con il risultato ormai fatto Offanango prova se non altro a contenere il punteggio e grazie alla reazione finale va a rodere un gap fin troppo severo ma non riesce ad andare oltre ai 16 punti.

38__MG_8343block.jpg

Archiviato l'ultimo appuntamento del girone d'andata si pensa subito all'anticipo della prima giornata di ritorno. Neroverdi e Gialloblù torneranno infatti in campo già mercoledì per la prima di ritorno. Chromavis Abo farà visita alla Lemen con l'intenzione di bissare il risultato d'andata (3-0) mentre l'Esperia ospiterà la CBL Costa Volpino per uno scontro diretto che sa di Big Match.

32__MG_8265.jpg

Us Esperia Cremona 3
Chromavis Abo Offanengo 0
Parziali: 27/25 25/20 25/16

ESPERIA: Fiore 2, Lodi 10, Decordi 19, Arcuri 1, Pionelli 12, Frugoni 9, Zampedri (L) / Brandini 10, Andreani. NE: Bassi, Ravera, Melgari.
All. Magri - Denti

OFFA: Galazzo 3, Colombetti (L), Rettani 11, Cornelli 4, Visintini 13, Porzio 2, Gerosa 9 / Marchesi, Riccardi. NE: Zanagnolo, Festari, Rossi.
All. Guadalupi - Marangi

stats
ESPERIA: Tot Pt 63, Bp 32, v/p +32. Batt 5 ace, 7 err. Rice 58% (37% prf) 5 err. Att 40% su 128, 9 err. Block 7.
OFFA: Tot Pt 42, Bp 20, v/p +15. Batt 5 ace, 3 err. Rice 44% (29% prf) 5 err. Att 23% su 118, 12 err. Block 10.

Tutto il match minuto per minuto

L’Esperia parte subito forte sull’asse muro-difesa-contrattacco, portandosi sul 4-1 con il diagonale stretto di capitan Decordi. La parallela out di Visintini regala il 6-2 a Cremona. Offanengo si risveglia con il muro di Gerosa (7-5), poi pareggia con il contrattacco di Rettani e la doppia fischiata ad Arcuri (8-8). Anzi, arriva addirittura il sorpasso con un secondo tocco vincente di Galazzo.

08__MG_8062.jpg

Un errore , questa volta cremasco con Cornelli, ribalta nuovamente l’inerzia (11-10), ma la schiacciatrice bergamasca si fa perdonare con l’ace del controbreak (11-12) . Gli errori di Decordi e Arcuri dilatano il gap (14-11, time out Magri), Cambio in regia per Cremona (dentro Andreani per Arcuri), ma Visintini graffia in attacco e in battuta (ace del 13-18). Si chiude il cambio locale, poi le due battute vincenti di Sara Lodi rimettono in carreggiata l’Esperia (16-18). Time out Guadalupi, Porzio attacca out per il -1 di casa, poi un pallonetto di Lodi annulla il gap a quota diciannove. Nuova sosta chiesta dalla panchina di Offanengo, poi si arriva in volata: sul 23-23 duplice difesa di Rettani e chiusura di Visentini (time out Cremona), set ball annullato dalla nuova entrata Brandini. Nuovo set point cremasco e altra risposta della centrale dell’Esperia (25-25), che poi piazza un muro da urlo su Porzio , lanciando Cremona verso il 27-25.

04__MG_7978.jpg

Nonostante la doccia fredda subita, Offanengo riparte bene (muro dello 0-2), ma le gialloblù di casa rispondono subito presente con capitan Decordi, allungando sul 6-4 con i due muri di Pionelli. La Chromavis Abo si rifà sotto (7-6), ma scivola subito sotto a causa di tre errori in attacco nonostante il time out di Guadalupi (10-6). L’Esperia viaggia forte sul turno in battuta di Brandini, l’ace di Galazzo e il muro di Rettani ridanno fiducia alle ospiti (9-11), che rosicchiano un’altra lunghezza sul servizio della propria regista.

23__MG_8205.jpg

Pionelli ferma a muro Cornelli per il 13-10, Visintini rende pan per focaccia (13-12), ma non basta perché l’Esperia è più efficace nel mettere a terra il pallone. Sul 19-14 Guadalupi chiede time out, ma Cremona continua a esaltarsi nella fase break. Capitan Porzio trova l’ace del 20-16, poi due attacchi fuori gialloblù e la battuta vincente di Gerosa tengono a galla Offanengo: 21-19 e time out Magri. Nel finale di set, però, l’Esperia si ritrova e chiude 25-20, portandosi sul 2-0.

50__MG_8475.jpg

Il terzo set inizia nel segno di Frugoni (muro ed ace), con la campagna di reparto Brandini a dar man forte in block: ace del 5-1 e time out Guadalupi. Visintini trova il muro del -2 (7-5), Gerosa graffia dal centro per il 7-6 per poi firmare il block che annulla il gap a quota sette. Offanengo regge l’urto fino all’11-9, poi l’Esperia vola sul turno in battuta di Frugoni murando, difendendo e contrattaccando in sequenza .

84__MG_8879.jpg

Time out sul 16-9, dentro Riccardi per Colombetti come libero ospite oltre a Marchesi per Visintini ma l’emorragia prosegue (20-9), così per Cremona è tutto facile nella strada in discesa verso il 3-0 finale: 25-16 nonostante un ruggito d’orgoglio ospite.

91__MG_8975.jpg
5^ Giornata - andata
Costa Volpino 3-1 Csv-Ra.Ma. 25-19 20-25 25-11 25-12
Chorus Lemen 3-1 Don Colleoni 27-25 25-23 26-28 25-19
Esperia Cremona 3-0 Chromavis Abo 27-25 25-20 25-16

Classifica 

Pt G V P Sv Sp Qs
1 Us Esperia Cremona 13 5 4 1 14 4 3,50
2 Cbl Costa Volpino 11 5 4 1 12 7 1,71
3 Csv-Ra.Ma.Ostiano 8 5 3 2 10 9 1,11
4 Chromavis Abo 6 4 2 2 7 6 1,17
5 Chorus Lemen 3 5 1 4 5 13 0,38
6 Don Colleoni 1 4 0 4 3 12 0,25

1^ Giornata - ritorno
Esperia Cremona - Costa Volpino mer 24 feb 20:30
Chorus Lemen - Chromavis Abo mer 24 feb 21:00
Don Colleoni - Csv-Ra.Ma. mer 24 feb 21:00

Ultim'ora

24 Feb
23:10

News: Questione mancata richiesta al Coni: la Lnd passa la patata bollente alla Figc

24 Feb
22:55

Cremonese: Frosinone una sola vittoria (e 9 gol) in 12 partite ma in trasferta ha un ottimo rendimento

24 Feb
22:40

Cremonese: Valzania:"Occhio al Frosinone sulle palle inattive ma giocando come stiamo facendo saremo pericolosi...

24 Feb
22:14

Cremonese: QUI CENTRO ARVEDI Sempre a parte Coccolo e Terranova

24 Feb
21:39

Ciclismo: Il 27 maggio 2021 il Giro d'Italia sarà, dopo anni, a Cremona e nel cremonese

24 Feb
16:46

Cremonese: L'omaggio di Ivano Frittoli ad Enrico Chesa (1994-1995)

24 Feb
15:32

UISP: Domenica 28 febbraio al PalaIzano al via la prima fase del Campionato Nazoinale UISP

24 Feb
9:46

Cremonese: Equilibrio assoluto nei precedenti col Frosinone

24 Feb
9:43

Vanoli: Trento sempre vincente al PalaRadi: uno 0 alla voce vittorie da cancellare per la Vanoli

24 Feb
9:36

Cremonese: Squalificati Valzania e Szyminski: salteranno Cremonese-Frosinone

24 Feb
9:32

Cremonese: QUI CENTRO ARVEDI Allenamento personalizzato per Coccolo e Terranova

24 Feb
9:27

News: Il Coni non discute la questione Eccellenza: stagione finita?

24 Feb
9:20

hockey: La Pieve 010 vince il derby della famiglia Civa: tre generazioni in pista fra le due squadre

24 Feb
9:12

Juniores Nazionali: PRIMAVERA Un Pergo indomito strappa il pari alla Triestina

24 Feb
9:21

Calcio a 5: Rinviato per covid il bigmatch Leon-Videoton, intanto vittoria a tavolino confermata con Ossi

23 Feb
23:13

Cremonese: Classifica tiri/gol (quanti tiri devi fare per segnare in media): Cremo terzultima, come prevedibile

23 Feb
19:19

SERIE B1: Esperia alla prova più insidiosa, domani il match di ritorno con Costa Volpino

23 Feb
18:46

SERIE B1: Riecco Don Colleoni. Ostiano mira al secondo posto ma intanto lancia l'iniziativa "Una Mask per Max"

23 Feb
18:12

SERIE B1: Offanengo torna a sfidare la giovane Lemen, questa volta sul campo orobico

23 Feb
18:06

Cremonese: Un grigiorosso positivo: gruppo squadra in isolamento fiduciario (ma ci si allena se test negativi)

23 Feb
17:24

Calendario Volley: Serie C Maschile

23 Feb
16:56

SERIE C: Serie C: -4 al via la "mache" 2020/21. Undici giornate a gara secca per le Girls, Nove per i Cremone...

23 Feb
12:18

Cremonese: EX GRIGIOROSSI Il giovane Fagioli (alla Cremo nelle giovanili) debutta in A con la Juve

23 Feb
9:12

News: "Voce ai protagonisti": il trofeo Dossena intervista Sergio Porrini

23 Feb
8:49

Atletica Leggera: Super Dario Dester nell'eptathlon: campione italiano, record italiano, Olimpiadi di Tokyo nel mirino

23 Feb
0:58

Cremonese: Percorso lungo e difficile ma la strada è quella giusta...

23 Feb
0:52

Cremonese: Cremo grande con le piccole (22 punti in 13 partite) e piccola con le big (4 punti in 11 gare)

23 Feb
0:40

Cremonese: Da inizio pandemia Cremo meglio fuori (7 vittorie) che allo Zini (5 vittorie): la conferma che il pu...

23 Feb
0:35

Cremonese: IL NUMERO Il dominio grigiorosso certificato dai tiri: 13 a 4

23 Feb
0:29

Cremonese: La mossa di Pecchia: lo spostamento di Baez manda in crisi il Brescia

23 Feb
0:25

Cremonese: Prima vittoria a Brescia dal 1995: quel giorno celebrammo la salvezza

23 Feb
0:16

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Il Lecce batte in rimonta il Cosenza

23 Feb
0:14

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Niente gol fra Frosinone e Pescara

23 Feb
0:12

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Balotelli firma la vittoria del Monza sul Chievo fra polemiche altissime per l'arbi...

23 Feb
0:09

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Una grande Reggiana sbanca Cittadella

23 Feb
0:07

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Tutino firma il blitz della Salernitana ad Ascoli, paura per Dziczek ma sta bene or...

23 Feb
0:04

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Pareggio nel derby toscano fra Pisa ed Empoli

23 Feb
0:01

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Un caparbio Vicenza rimonta e blocca sul pari la Spal

22 Feb
23:58

Cremonese: LE ALTRE PARTITE Clamorosa vittoria in rimonta del Venezia sull'Entella

22 Feb
23:55

Cremonese: LE ALTRE PARTITE La Reggina batte il Pordenone di Tesser

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona