fbpx

Nella sfida che non ti aspetti Offanengo abbatte in tre set la capolista Volano. Ora il primo posto è ad un solo passo

SERIE B1
Pin It

Una vittoria prestigiosa, preziosa per la classifica e anche storica, segnando un nuovo record. Il 3-0 di ieri (domenica) al PalaCoim ha lanciato in orbita la Chromavis Abo, sempre più protagonista nel campionato. Grazie al rotondo successo contro la capolista Cercasì Volano (agganciata in vetta dalla Gtn Volleybas Udine), la squadra di Dino Guadalupi ha consolidato il terzo posto, arrivando a -1 dalla vetta. La vittoria ha permesso a Porzio e compagne di iniziare il 2020 e di riprendere da dove aveva finito, ossia un altro 3-0, il sesto consecutivo. Un dato già di per sé rilevante, ma che rappresenta anche un vero e proprio doppio record in categoria per le neroverdi cremasche.

IMG_9253.jpg

Offanengo ha superato se stessa, visto che nella scorsa stagione il filotto di 3-0 si era fermato a cinque: sotto la gestione di coach Leo Barbieri, la Chromavis Abo aveva inaugurato la serie contro Lurano (13 gennaio 2019 al PalaCoim) per poi riservare lo stesso trattamento nell’ordine a Albese, Acqui, Parella Torino e alla capolista Futura Busto (17 febbraio) prima del semaforo rosso del 23 febbraio a Lecco. Quest’anno, invece, Offanengo ha iniziato a festeggiare in tre set alla sesta giornata (a Castel d’Azzano contro la Vivigas Arena lo scorso 23 novembre), continuando la serie di 3-0 contro Altafratte, Ostiano, Argentario, Pav Udine e infine Volano.

IMG_8911.jpg

Le attese del big match sono andate in parte tradite dagli episodi che hanno scandito l’incontro. Ben tre infatti sono stati gli infortuni di gioco accorsi, con le trentine costrette a veder limitato il già acciaccato reparto laterale perdendo prima la banda Galbero poi l’opposta Eliskases, mentre Offanengo ha dovuto sostituire la centrale Lisa Cheli (pallonata in volto). Così, ne è uscita una partita diversa, strana per certi versi, dove le neroverdi cremasche hanno saputo approfittare della situazione per chiudere il discorso. L’unico set combattuto è stato il secondo, con Offanengo sotto 10-14 e capace di spuntarla 25-21.Mvp dell’incontro, premiata con la Treccia d’oro dal sindaco offanenghese Gianni Rossoni, è stata la palleggiatrice di casa Cecilia Nicolini. A livello statistico, doppia cifra raggiunta per la top scorer Federica Stroppa (15 punti) e per il capitano Noemi Porzio (11), mentre per la Cercasì 14 punti per la banda Stefania Pistolato.

IMG_9419.jpg

È stata una partita un po’ surreale - ha sottolineato l'MVP Cecilia Nicolini- non è stato il match che ci aspettavamo e che magari attendeva anche il pubblico, anch’io personalmente ero pronta per una partita di alto livello. Purtroppo gli infortuni sono cose che accadono, anche noi abbiamo perso Lisa Cheli nell’arco della partita. Siamo comunque state brave a gestire la situazione, soprattutto i possibili cali di concentrazione e le lunghe pause. Sono tre punti importantissimi che ci permettono di rimanere nei primi posti della classifica

guadalupinicolini.jpg

In queste situazioni – ha proseguito coach Guadalupi - il pericolo è calare molto l’attenzione e la tensione agonistica, ma devo dire che siamo stati bravi in questo. Io personalmente in panchina ho portato l’attenzione su ciò che stava accadendo in campo e quali potevano essere gli adattamenti, visto che Volano si è trovata costretta a cambiare più volte assetto

IMG_9324.jpg

Il girone d’andata si concluderà con due match che vedranno la Chromavis Abo sfidare le ultime due formazioni della classe: la Walliance Ata Trento (sabato in Trentino) e le venete dell’Ezzelina Carinatese (otto giorni dopo al PalaCoim). Un’occasione per approdare in vetta e qualificarsi alla Coppa Italia?

Siamo già nei primi posti della classifica, punto avanti o punto indietro, ora ci attendono due partite da affrontare con molta attenzione: nello sport i rischi sono proprio questi, se approcci gli impegni in modo morbido, la faccenda si complica

Chromavis Abo 3
Volano Volley 0
Parziali: 25/12 25/21 25/15

OFFANENGO: Guasti 8, Rettani 6, Stroppa 15, Porzio 11, Cheli 9, Nicolini 7, Giampietri (L), Padula 6. N.e.: Riccardi (L), Marchesi, Cicoria, Rossi, Cortelazzo.
All. Guadalupi

VOLANO: Eliskases 5, Pistolato 14, Bogatec 3, Giora 1, Galbero 1, De Val 4, Scanavacca (L), Perez 5, Crotti. N.e.: Bisoffi, Paoloni, Zoner, Cazzanelli.
All. Parlantini

La Chromavis Abo scende in campo con il consueto 6+1: Nicolini in palleggio, Stroppa opposta, Guasti e Porzio in banda, Cheli e Rettani coppia centrale e Giampietri libero. Volano deve rinunciare ancora alla banda Bishoffi, sostituita ancora da Galbero in diagonale con Pistolato. Per il resto, diagonale Giora-Eliskases, Bogatec e De Val al centro e Scanavacca libero.

Sul 3-3 le trentine perdono per infortunio Galbero, dovendo schierare la seconda opposta Perez in posto quattro. Offanengo ne approfitta con due ace di Stroppa e il muro di Nicolini per portarsi sull’8-4. Dopo un nuovo allungo 14-5 e due time out ospiti, la Cercasì ha un moto di orgoglio (14-8, muro di De Val), ma il turno in battuta di Cheli è letale (19-8). Nel finale, chiudono i muri della stessa Cheli (9 punti nel parziale) e Nicolini (25-12).

IMG_9172.jpg

Nel secondo set, Volano riparte bene (1-3 con due ace), poi sfrutta il muro per allungare (Bogatec e De Val per il 4-79. Stroppa ricuce lo strappo (7-8), ma l’ace di Pistolato rilancia le trentine (10-14) dopo il colpo fortuito in volto subito da Cheli sul 9-11, sostituita da Padula. Offanengo non demorde e riesce a pareggiare a quota 16 ancora con Stroppa. Sul 17-17, nuovo episodio sfortunato con l’infortunio accorso all’opposta Eliskases, sostituita dalla giovanissima centrale Crotti (2003). La lotta è serratissima (20-19 muro di Nicolini), poi è decisivo il doppio ace di Porzio: 24-20, preludio al 25-21 e al 2-0.

Nel terzo set la Chromavis Abo riparte di slancio, trascinata da Padula (attacco e muro per il 9-4). La strada si fa in discesa per le neroverdi cremasche, che doppiano le avversarie nel punteggio a quota sedici poi chiudono 25-15.

11^ Giornata - Andata
Imoco V.Conegliano Tv - Nardi Volta Mn 15. gen. 2020 20,30
Chromavis Abo 3-0 Volano Volley Tn 25-12 25-21 25-15
Anthea Vicenza 1-3 Pav Udine 17-25 19-25 25-23 19-25
Walliance Trento 0-3 Csv-Ra.ma Ostiano 14-25 14-25 12-25
Altafratte Pd 3-1 Vivigas Arena Vr 22-25 25-18 25-18 25-22
Duetti Giorgione Tv 3-0 Ezzelina Tv 25-8 25-7 25-12
Volleybas Udine 3-0 Argentario Tn 25-14 25-21 25-20

Classifica Girone B

    Pt G V P SV SP QS
1 Volleybas Udine 26 11 9 2 29 12 2,42
2 Volanovolley Tn 26 11 9 2 28 13 2,15
3 Chromavis Abo 25 11 8 3 28 10 2,80
4 Pav Udine 23 11 7 4 26 16 1,63
5 Duetti Giorgione Tv 22 11 8 3 27 13 2,08
6 Imoco S.Donà Tv 18 10 7 3 23 19 1,21
7 Csv-Ra.ma 18 11 6 5 23 20 1,15
8 Vivigas Arena Vr 17 11 5 6 22 19 1,16
9 Altafratte Pd 16 11 5 6 21 22 0,95
10 Nardi Volta Mn 15 10 5 5 20 19 1,05
11 Argentario Tn 10 11 3 8 15 26 0,58
12 Anthea Vicenza 9 11 3 8 13 27 0,48
13 Walliance Trento 3 11 1 10 4 31 0,13
14 Ezzelina Tv 0 11 0 11 1 33 0,03

12^ Giornata - Andata
Walliance Trento - Chromavis Abo 18. gen. 2020 18,00
Pav Udine - Volleybas Udine 19. gen. 2020 18,00
Csv-Ra.ma Ostiano - Argentario Tn 18. gen. 2020 20,45
Volano Volley Tn - Imoco V.Conegliano Tv 18. gen. 2020 20,30
Nardi Volta Mn - Anthea Vicenza 18. gen. 2020 20,30
Vivigas Arena Vr - Duetti Giorgione Tv 18. gen. 2020 20,30
Ezzelina Tv - Altafratte Pd 18. gen. 2020 21,00

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.