fbpx

Pomì schiacciante con la Foppa arriva al terzo posto

SERIE A
Pier Luigi Deantoni

La Pomì chiamata a dimenticare la sconfitta di 7 giorni fa a Novara, si trova sul cammino la Foppapedretti reduce da un tranquillo 3 a 0 su Urbino. L’ostacolo è di quelli che ti possono incutere timore.
La formazione ospite scende in campo con Blagojevic, Paggi, Radecka, Loda, Melandri, Plaki e Merlo libero.
Risponde la Pomì con Bianchini, Tirozzi, Stevanovic, Skorupa, Ortolani, Gibbemeyer e Sirressi libero.

083__MG_4363.jpg

Nei primi scambi sembrerebbe che la Pomì sia rimasta a Novara. Pronti via e la Foppa si porta sul 3-8, le ragazze in rosa reagiscono accorciando (5-8) ma le bergamasche non ci stanno (5-11). Le casalasche non possono più scherzare, grazie a un errore delle ospiti riprendono fiducia e con Bianchini e capitan Tirozzi si portano a meno 2, sul 9-11 Lavarini chiama il time out.

009__MG_3412.jpg

Alla ripresa le casalasche inducono ad un errore l’attacco delle ospiti (10-11) e la Foppa si porta a più 2 con Blagojevic. La Pomì vuole la vittoria e prima con Bianchini poi con due bordate di Stevanovic passa a condurre. Si viaggia punto a punto ma con le casalasche sempre in vantaggio fino al 22-21. A questo punto la forza della Pomì si fa sentire e chiude 25-21 con Gibbemeyer.

031__MG_3683.jpg

La Foppapedretti schiera la Sylla anziché la Plak ed il secondo set inizia all’insegna dell’equilibrio, si viaggia punto a punto fino al 9-8 poi la Pomì allunga 10-8 con Tirozzi. Bergamo non ci sta e prende in mano la partita portandosi sul 10-12. Il time out tecnico non cambia la situazione (13-16), Mazzzanti prova a cambiare le carte inserendo Gennari al posto di Ortolani.

020__MG_3554.jpg

Sul 14-17 Mazzanti prova la carta Zago in battuta togliendo Gibbermeyer, ed è subito un servizio vincente (15-17). La Foppa vuole vincere e si riprende subito il punto con Sylla (15-18) il set è ormai in mano alle bergamasche che chiudono con Loda 20-25 pareggiando i parziali.

040__MG_3773.jpg

Nel terzo set la Pomì parte col sestetto invariato, la Foppa invece inserisce ancora Sylla al posto di Plak. Si parte all’insegna dell’equilibrio sino al 4-4 dove la Pomì allunga 6-4, Lavarini prova ad arginare chiamando il time out ma al rientro in campo subito un muro di Stevanovic (7-4). Le casalasche ci credono e allungano ulteriormente (11-6), Lavarini riprova a reinserire Plak togliendo Sylla ma la mossa non da l'effetto cercato (12-6), time out tecnico. Lavarini sostituisce la regia inserendo Mori al posto di Radecka ma la musica non cambia ancora 18-9.

044__MG_3799.jpg

Piccola flessione delle casalasche che permettono a Melandri di accorciare le distanze (18-12), pronto il time out di Mazzanti. Sul 19-12 Pomì chiama Gennari al posto di Ortolani.
La Foppa sembra reagire (19-14), ma la Pomì vuole chiudere e si porta sul 23-14 grazie a Tirozzi e a due errori di Bergamo che reagisce con una scossa di orgoglio portandosi sul 23-17, oramai il set è della Pomì che chiude con Stevanovic sul 25-18.

063__MG_4050.jpg

Nel quarto set la Pomì mantiene il solito sestetto, squadra che vince non si cambia, le ospiti mantengono in campo Mori in regia al posto di Radecka e Plak in sostituzione di Sylla. Bergamo deve assolutamente vincere questo set per portarsi a casa almeno un punto e partono convinte portandosi sul 4-7 costringendo Mazzanti a chiamare il time out che da i suoi frutti portandosi a meno uno (6-7).

078__MG_4283.jpg

Pomì prova anche la carta Gennari in sostituzione di Ortolani che porta immediatamente punti (12-10) al time out tecnico. Le casalasche si sentono sicure (14-10) con Gennari e Tirozzi. Lavarini prova il doppio cambio, in regia Radecka al posto di Mori e Sylla al posto di Plak, sembrerebbe un cambio vincente (14-12), ma la Pomì si riprende subito con Stevanovic e Gennari (17-12) rispondono le bergamasche (17-14) ma Stevanovic e Gibbemeier ristabiliscono le distanze (19-14).

097__MG_4638.jpg

Un errore delle ospiti ed un ace di Skorupa e le ragazze in rosa guadagnano il (21-15). La Foppa non si vuole arrendere e si porta sul 21-17 ma commette un errore consegnando il 22-17 alle padrone di casa. La Foppapedretti ci crede ugualmente con Loda e Sylla, poi un errore delle casalasche porta il 22-20. Ora è un punto a punto fino al 25-23 firmato dalla regista Skorupa. 3-1 il risultato finale che consegna i tre punti alla Pomì riprendendosi il terzo posto in classifica.

 

070__MG_4177.jpg

Serie A Femminile
2^ Giornata di ritorno
Pomì Casalmaggiore 3-1 Foppapedretti Bergamo
Ortolani   Mori
Skorupa   Deesing
Bianchini   Loda
Siressi   Daggi
Gennari   Blagojevic
Quiligotti   Merlo
Gibbermayer   Melandri
Agrifoglio   Radecka
Klimovich   Plack
Zago   Sylla
Stevanovic   Tasca
Tirozzi    
Allenatore: Davide Mazzanti   Allenatore: Stefano Lavarini
Arbitri: Zucca - Poli
Parziali: 25-21 / 20-25 / 25-18 / 25-23

105__MG_4821.jpg

Mvp: Il fantastico tifo della serata che con grandissimo rispetto non solo ha incitato le propria squadra ma anche la tifoseria avversaria.

GUARDA: Pomì - Foppapedretti per immagini

002__MG_3224.jpg

Qualsiasi atleta a guardare la sua dieta, la sua dieta è costituita da cibi sani, si dovrebbe ottenere un sacco di sostanze nutritive, ma senza conseguenze. Nei suoi atleti dieta spesso ricorso all'uso di prodotti farmaceutici. Molti atleti sono pronti Comprare Kamagra perché sanno che questo farmaco.

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.