fbpx Privacy Policy

L'èpiù non riesce a festeggiare nel debutto casalingo, Trento passa 3-1 al termine di un match sempre equilibrato

SERIE A

Niente festa per Casalmaggiore che non riesce a concretizzare il primo match casalingo della stagione. Trento si dimostra particolarmente agguerrita anche nella seconda giornata e dopo aver staccato tre punti con Brescia nella prima giornata fa il bis a spese della VBC.

_MG_7549.jpg

Coach Parisi ha dovuto fare a meno della centrale Laura Melandri, assente per indisposizione, le rosa hanno fatto quindi leva su Michela Ciarrocchi che ha saputo difendere la posizione. L'impegno però non ha portato i risultato sperato. Nonostante i 20 punti di Montibeller, i 16 di Vasileva ed una prestazione più solida di Stufi e Paternio la tenacia delle trentine, ben sostenuta dalla coppia Piani (MVP)-Melli ha fatto la differenza.

VBC èpiù Casalmaggiore 1
Delta Despar Trentino 3
Parziali: 24/26 25/22 21/25 24/26

VBC: Stufi 12, Paternio 12, Sirressi (L), Bonciani 5, Montibeller 20, Ciarrocchi 5, Vasileva 16 / Vanzurova, Bajema. NE: Maggipinto, Kosareva.
All. Parisi - Piazzese

TRENTO: Piani 22, Fondriest 12, Cumino, D'Odorico 10, Furlan 15, Melli 19, Moro (L) / Trevisan, Ricci, Bisio. NE: Marcone, Pizzolato.
All. Bertini - Avi

Stats
VBC: Tot Pt 70, Bp 22, v/p +38. Batt 1 ace, 4 err. Rice 55% (25% prf) 3 err. Att 42% su 139, 12 err. Block 10.
TRENTO: Tot Pt 98, Bp 23, v/p +43. Batt 3 ace, 14 err. Rice 58% (30% prf) 1 err. Att 42% su 153, 10 err. Block 10.

Note: durata set 28' / 27' / 27' / 32'.

_MG_7859parisi.jpg

Il Match

Montibeller e Stufi inaugurano la seconda giornata di campionato stampando i primissimi punti dell'esordio casalingo. Trento sull'onda del successo con Brescia non si fa trovare impreparata, con Piani al servizio ricuce immediatamente (3-3). Il tocco di prima intenzione di Bonciani rimette in moto le rosa che iniziano a velocizzare il gioco e variare l'attacco (6-4). Il muro di Bonciani ristabilisce le distanze (7-5) ma le grintose Furlan e Piani mettono la freccia per il 7-9 e con l'out di Montibeller Trento tocca il +3 (7-10). Stufi e compagne faticano a contenere le ospiti, gioco basilare e poche idee costringono Parisi al primo time out sull'8-12. Al rientro Vasileva ed i due muri consecutivi di Stufi sembrano voler rilanciare le rosa (12-13) ma Melli riesce di nuovo a sfruttare le mani di Bonciani per mandare la palla a fondocampo (13-15). La pipe di Montibeller non vuole proprio scendere mentre Fondries trova l'attacco in profondità (14-16).

_MG_7699.jpg

Itanti errori di Casalmaggiore spianano la strada alle ragazze di Bertini che toccano il +4 (14-18). Partenio ci mette del suo, prima raddrizzando una palla bruttissima poi attaccando su Moro riportando così la VBC a contatto (17-18). Al rientro dal time out Piani picchia subito forte ma stavolta trova la risposta pronta di Montibeller (19-19), Ciarrocchi punge al servizio e stufi trasforma con un bel tocco a muro (21-21). Mentre il palazzetto comincia ad accendersi si prosegue punto a punto fino al 23 pari. Piani preme ancora sull'acceleratore conquistando il primo set ball (23-24) e Parisi chiede tempo per preparare l'azione che potrebbe rimettere in carreggiata le rosa ma ci pensa Melli in servizio a controbilanciate (24-24) D'Odorico non si fa scappare l'occasione per beffare il muro di Ciarrocchi e così fa Piani nell'azione successiva chiudendo il set sul 24-26.

_MG_7631.jpg

L'avvio del secondo set sorride alla VBC che affidandosi a Vasileva (decisamente in ombra finora) riesce subito a passare avanti (4-2). Fondriest e Piani, ancora spine nel fianco delle rosa, recuperano fulminee (4-4), gli errori zavorrano ancora parecchio le rosa che se da una parte trovano discrete soluzioni (6-4) dall'altra regalano ancora troppi punti (7-8). La pipe di Vasileva si fa più efficace ma la frustata in contrattacco di Furlan non perdona (9-9).

_MG_7672.jpg

La reazione di D'Odorico è dura, i suoi attacchi mettono in seria difficoltà la difesa casalese ed insieme a Furlan firma un break da 3 (9-12). Trento prende ancora più fiducia ed in difesa fa scintille tirando su davvero di tutto (10-13), Stufi non fallisce con il suo primo tempo (12-13) ma poi le rosa si fanno ancora prendere in contropiede su giocate precise. Stufi incalza al centro riportando il set in parità (14-14) seguita da una rabbiosa Partenio (15-15). È proprio Partenio che con il suo turno al servizio riesce a mettere in difficoltà Trento, Bonciani riesce a sfornare tre palle perfette per Vasileva e Montibeller che mettono la freccia per il 22-18. Sotto pressione anche le ospiti iniziano a scricchiolare, Montibeller ne approfitta per sfoderare la sua diagonale (23-20), Ricci mette a rete il suo servizio (24-21), Melli annulla il primo set ball (24-22) Ma alla prima occasione Montibeller mette a terra una pipe di tutta potenza pareggiando i conti sul 25-22.

_MG_7823sirressi_buna.jpg

Il terzo set è ancora più equilibrato di quel che si potesse sperare, la VBC parte bene ma non riesce ancora a sfoderare un po' di grinta, a parte qualche exploit di Vasileva, Piani e qualche recupero spettacolo di Siressi le rosa giocano una pallavolo un po' sterile riuscendo comunque a tenere sotto controllo il parziale (5-5 / 14-14) il primo stacco è ancora a marchio Trento che grazie al servizio di Furlan fa uno scatto avanti di 3 punti (15-18). Vasileva, piedi a terra, tocca per il 17-19 ma ancora Melli si fa carico di punti importanti per le trentine (17-19). Con l'avvicinarsi della fine del set il gioco si fa più sciolto, veloce e deciso su entrambe le metà campo. Fondriest e Piani cercano di andare in profondità mentre la difesa delle rosa si fa più solida (19-20 / 21-23). Montibeller cerca le mani avversarie su una palla alta ma la palla finisce a fondo campo regalando il set ball alle trentine, Vasileva prova a metterci una pezza ma le ospiti chiudono comunque agevolmente sul 21-25.

_MG_7745.jpg

Piani inaugura il quarto set con la stessa foga con cui ha concluso il terzo (0-2), Vasileva tocca morbida il 2-3. La temperatura sale quando le rosa accelerano con Vasileva e Stufi che impattano sul 6-6 e sorpassano con un attacco centrale a tutto braccio di Montibeller (7-6). Fondriest stringe la diagonale ma Partenio si fa trovare pronta (8-7), Partenio trova la sua occasione per mantenere il punteggio equilibrato (10-10). Montibeller attacca forte sulla parallela (12-11) ma Furlan è sempre lì (12-12), Stufi trasforma una pallaccia in uno score di pregio strappando meritatamente un applauso, così fa Vasileva trovando un mani e fuori pennellanto. Il 15-13 lo firma Bonciani beffando la ricezione Piani (16-14) ma alzando di nuovo l'asticella della difesa Trento recupera di nuovo (17-17). Piani mette a segno il suo ventesimo punto (18-18) e con Montibeller che non trova il muro e Vasileva che viene fermata Trento mette di nuovo la freccia per il 18-20.

_MG_7659.jpg

Casalmaggiore risponde alzando il suo decimo muro della serata (20-21) Trento però è caldissima e con Melli aggancia il 20-23, Bajema entra al servizio dopo la frustata di Stufi, Montibeller aggancia sul 22-23. Un errore trentino permette di pareggiare (23-23) ma Melli non perdona (23-24), Parisi chiede tempo sull'ingresso di Bisio, pronta a rafforzare la difesa, Partenio però trova la diagonale perfetta per il 24-24. Troppo lungo l'attacco di Montibeller per poter riaccendere le rosa (24-25) infine è il contrattacco di Furlan sulla prima ricezione che regala il secondo successo pieno a Trento.

  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.