fbpx

Set per set. altra storia di altri tre punti

SERIE A
Pin It

Sestetti:
POMÌ: Mio Bertolo, Spirito (L), Marcon, Gray, Radenkovic, Kakolewska, Rahimova.
CUNEO: Markovic, Cruz, Van Hecke, Menghi, Bosio, Zambelli, Ruzzini (L).

Si parte a mille su entrambe le metà campo, ritmi alti e gioco fluido ed aggressivo fanno da "aperitivo" ad un match che riserverà non poche emozioni, coperture al limite, recuperi spettacolo ed attacchi potenti e precisi. Le rosa mettono subito un piede avanti con Polina che si fa valere sia in battuta che sulla diagonale (7-4). Van Hecke, come ci si aspettava, risponde aggressiva in posto quattro ma Cuneo spreca in battuta (8-5). Il muro rosa si mostra potente già nei primi scambi (9-5) costringendo coach Pistola a sprecare il primo time out.

102_miobertolo_11112018.jpg

L'asso Van Hecke fa da traino (9-7) ma due errori in servizio non rendono la vita facile alle neopromosse, così come l'invasione di Menghi del 13-8. Nell'azione successiva arriva il primo punto dell'ex Zambelli (13-10) ma Polina non lascia fiatare le cuneesi (15-12). Il muro di Marcon del 19-12 ha il sapore di facile chiusura ma cuneo ha ancora qualcosa da dire a muro (23-17) Il martello casalasco però dalla seconda linea è una sentenza e chiude sul 25-18.

25-18 / Punti Set: Marcon 1, Gray 4, Radenkovic 1, Kakolewska 3, Rahimova 7.

109__11112018.jpg

Polina e Agni partono ancora forte nel secondo set e con l'errore in attacco di Srna la Pomì é già sul +2. Cuneo alza l'asticella e mette la freccia (4-7). Gaspari chiede tempo e le rosa cercando di reagire con Marcon e Gray ma il momento opaco perdura 6-11. Ricezione in difficoltà e conseguenti palle ingiocabili mettono un freno a Casalmaggiore mentre la Granda spinge con Van Hecke e Zambelli. Sul 7-13 Gaspari opta per Pincerato e Carcaces per Gray ma le ospiti proseguono aggressive ad attaccare dai tre metri (10-17).

116_cuneo-Van_Hecke_11112018.jpg

Mio Bertolo chiude tosta la fast seguita dall'ace di Carcaces del 12-17 che sembra voler a tutti i costi riaprire il set mentre Cuttino già si prepara ad entrare. Il muro di Marcon e il servizio out di Bosio permettono di limare un paio di lunghezze ma è sempre la Granda a dettare i ritmi della frazione allungando di nuovo sul +7 (14-21). Il maniefuori di Markovic vale il 17-24 e Van Hecke chiude sul +8. 

17-25 / Punti Set: Mio Bertolo 3, Marcon 2, Gray 1, Carcaces 1, Kakolewska 2, Rahimova 4.

106_cuneo_11112018.jpg

Al terzo round Casalmaggiore torna in campo con tutt'altro spirito (spirito con la minuscola), Carcaces trova il pallonetto imprendibile del 4-2 ed Agni sbarra la strada a Markovic per il 9-6. l'omaggio del 10-6 arriva da Van Hecke che sbaglia ampiamente la diagonale ma è ancora Carcaces ad attirare i riflettori prima con il murone del 15-10 per poi ripetersi alla grande con un lungolinea velenosissimo del 16-10. 

111_marcon_11112018.jpg

La schiacciatrice cubana sembra inarrestabile sia con una gran difesa sia con il suo razzo del 18-12. Il 20-13 firmato Mio Bertolo ed il 21 di Marcon mettono di fatto in cassaforte il parziale, Cuneo prova a pungere con Cruz ma Casalmaggiore ormai è lontana e chiude in scioltezza sul 25-16 omaggio di Cruz.

25-16 / Punti Set: Mio Bertolo 2, Marcon 3, Radenkovic 2, Carcaces 5, Kakolewska 1, Rahimova 5.

113_gioia1_11112018.jpg

Altra partenza flash per Casalmaggiore che con Agni e Polina firma il 4-2. Cuneo risponde con Markovic ma la splendida piazzata di Carcaces oltre la linea difensiva tiene a distanza le ospiti. Markovic però non demorde (6-6) e grazie a due errori delle rosa Cuneo prova a mettere la freccia 6-7. È uno splendido salvataggio di Carcaces trasformato da Marcon a far esaltare il Pala Radi (9-7) che applaude sul tocco parallelo di Marcon del 12-8.

133_errori_cuneo_bella_polina_11112018.jpg

Errori pesanti da parte della Granda che perde lo scintillio che aveva caratterizzato il secondo set (15-9). Il time out di Pistola non riesce a rimettere in moto le ospiti che, tra disattenzioni e ricezione fragile, in un amen si ritrova a -8 (18-10). L'ex rosa Zambelli fa di tutto per far da leva (18-12) ma Carcaces e Polina stampano in volata il 20-13 che ha il sapore di vittoria. L'attacco out di Markovic agevola le manovre d'attracco (22-15) ed il match ball lo conquista Carcaces (24-17). Infine è Mio Bertolo a stampare il 25° e dare così il via alla festa.

25-18 / Punti Set: Marcon 3, Radenkovic 2, Carcaces 4, Kakolewska 5, Rahimova 4.

136_Agnieszka_esulta_bella_11112018.jpg

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.