Attilio Cavalli: giochiamo ancora

News
coverimage

Una vita sui campi da calcio, una passione che lo ha portato sulla panchina di diverse prime squadre, vittorie si ma soprattutto un’impronta lasciata nella testa e nel cuore dei suoi giocatori.

La passione, rimasta intatta, quel sentimento che lo ha portato oggi a vestire dei nuovi panni, a calarsi in un nuovo ruolo.
“Grazie all’opportunità fornitami da Filippo Giuliani collaboro con la Pergolettese nei panni di allenatore delle capacità motorie e coordinative dei giovani classe 2007-2008 e 2009”.
Aggiunge:
“Ricopro oltretutto il ruolo di allenatore in seconda dell’annata 2007 “.
Un cambiamento radicale a livello sia tecnico che di obiettivi. Attilio però non ha mai perso di vista lo scopo finale:
“Le motivazioni sono sempre le stesse , indipendentemente dalla categoria e dall’età dei giocatori “.

Intervista Cavalli 1.jpeg

Se il sentimento che guida l’ex allenatore del Chieve rimane intatto sicuramente diverse sono le funzioni ed il ruolo che ricopre:
“ Il concetto di allenatore si è molto evoluto negli anni, è cambiato. Ritengo che per poter essere buoni allenatori prima di tutto si debba essere ottimi educatori, allo stesso tempo la componente psicologica è diventata ormai preponderante indipendentemente dalla categoria che si allena".

Prosegue: "Una caratteristica, forse la più importante, dell'allenatore moderno è l’empatia è il sentimento principale ed è quello che guida tutte le squadre” . Un valore importante che si fonde a quelli fondamentali per la gestione dello spogliatoio:
“ Nei miei trascorsi da giocatore il mister non si riservava spiegazioni sulle proprie scelte, oggi è diverso, ogni scelta va motivata e spiegata nel modo giusto, è importante insegnare ad ogni giocatore il proprio ruolo e la propria funzione in campo prima in allenamento e poi in partita , ogni ragazzo va stimolato e guidato in tutti i suoi movimenti in tutti i passi, sia livello fisico che psicologico: a livello umano qualsiasi sia l'età c'è bisogno di certezze e conferme”.
Un altro aspetto fondamentale che secondo Attilio è scomparso nel calcio contemporaneo è quello riguardante l’estro e la fantasia, più in generale il divertimento che il calcio suscita soprattutto nei ragazzi più giovani.
“Troppo spesso, a partire dall'attività di base si vedono compagini di “soldatini” in campo , legati sempre più a tatticismi esasperati, bisognerebbe dare libero sfoggio al talento, considerare il campo un foglio bianco su cui esprimere la propria arte.”

Intervista Cavalli 2.jpeg


Il mister continua la propria disamina:
“Le società più importanti del panorama calcistico scelgono i giocatori in base alla propria struttura fisica e solo secondariamente in base al proprio talento”.
Dopo aver esaurito le considerazioni a livello più strettamente di campo il tecnico gialloblú si concentra su quelle riguardanti un punto vista psicologico e ludico:
“ L’attuale situazione rischia di allontanare i ragazzi  dal calcio, li risucchia in un vortice di attività che non gli permettono di esprimere la propria felicità, il proprio divertimento su un campo verde in cui si sentono oppressi da responsabilità e richieste esose”.
Cavalli propone delle possibili soluzioni:
“I social e le PlayStation hanno preso il sopravvento in questo particolare momento , torniamo ai veri valori del calcio, che deve unire e non dividere e cerchiamo tutti insieme di contribuire a fare in modo che allenarsi e giocare sia prima di tutto fonte di educazione e divertimento”.
La riflessione finale è la richiesta di aiuto di un innamorato del gioco:
“ Non dimentichiamoci mai che il calcio è il più bel divertimento del mondo, giochiamo ancora”.

logo il Torrazzo Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

Ultim'ora

30 Nov
0:21

Cremonese: Pecchia:"Frosinone aggressivo e veloce, sarà una gara diversa dalle altre"

29 Nov
22:05

Cremonese: Meno di 2000 biglietti venduti in prevendita: l'orario infelice di Cremonese-Frosinone svuota lo sta...

29 Nov
21:36

Canoa e Canottaggio: La Bissolati conclude i festeggiamenti del suo centenario con i campionati regionali indoor

29 Nov
19:51

Kick Boxing: Dynamite: l'esplosività di Leonardo Giordani, è Oro europeo WAKO. Michelle Del Gaudio sfiora le se...

29 Nov
18:58

Serie B: Crema ancora in striscia negativa, Monfalcone espugna il pala Cremonesi 59-65

29 Nov
17:56

SERIE B1: B1: Il derbissimo Esperia - Ostiano negli scatti di Mauri

30 Nov
0:21

Eccellenza: Ancora Offanenghese: Speranza Agrate spazzata via

29 Nov
15:48

Eccellenza: Il Castelleone sorride a metà: con lo Scanzo è 1-1

29 Nov
14:29

Prima categoria: Un bel Chieve ribalta il Palazzo Pignano

29 Nov
10:19

Prima categoria: PRIMA H Il Castelvetro vince largo contro il Porto 2005

29 Nov
10:10

Terza categoria: TERZA A Piacenza fa felice lo Spinadesco: vittoria sul Sabbioni

29 Nov
9:56

Terza categoria: TERZA B Marini combattiva ma è la Cannetese a spuntarla

29 Nov
9:45

Seconda categoria: SECONDA K Il Pomponesco compie l'impresa: Leoncelli fermata sullo 0-0

29 Nov
9:42

Terza categoria: TERZA A Primo punto stagionale per il San Carlo contro il Bagnolo

29 Nov
9:37

Seconda categoria: SECONDA J Rizzi-show nel pirotecnico pareggio fra Doverese e Ripaltese

29 Nov
9:30

Terza categoria: TERZA A Il Castelnuovo vince ancora e accentua la fuga in classifica

29 Nov
9:26

Seconda categoria: SECONDA L Il Somaglia passa ma il Corona gioca una gara orgogliosa e avrebbe meritato il pari

29 Nov
9:12

Seconda categoria: SECONDA L Il Robecco in dieci ribalta il Casalbuttano

29 Nov
9:05

Seconda categoria: SECONDA K Un grande Ostiano stronca il Remedello a domicilio

29 Nov
8:57

Eccellenza: ECCELLENZA Luisiana sconfitta nel finale dalla Vertovese

29 Nov
8:48

Seconda categoria: SECONDA J Casale Cremasco e Pianenghese si danno battaglia ma non si superano: 1-1

29 Nov
8:37

Seconda categoria: SECONDA J Calcio Crema e Pieranica spartiscono la posta

29 Nov
8:32

Terza categoria: TERZA A Lo Sporting Chieve sgambetta il Trescore a domicilio

29 Nov
8:25

Prima categoria: PRIMA I Spinese beffata nel finale dalla Lodigiana

29 Nov
8:19

Promozione: PROMOZIONE Poker di una Soresinese scatenata: sempre più prima in classifica

29 Nov
8:14

Promozione: PROMOZIONE Il Romanengo colpisce subito poi chiude la saracinesca: vittoria e secondo posto

29 Nov
8:08

Prima categoria: PRIMA H Il Torrazzo Malagnino gioca discretamente ma vince la Serenissima

29 Nov
8:03

Prima categoria: PRIMA H Psg punito dalla Verolese

29 Nov
7:58

Prima categoria: PRIMA I Cinquina dell'Offanengo alla Chignolese

29 Nov
7:52

Seconda categoria: SECONDA J L'Excelsior gioca uno scherzetto al Casaletto Ceredano

29 Nov
1:38

Seconda categoria: SECONDA J Montodinese infilzata dal contropiede del Crespiatica

29 Nov
1:29

Prima categoria: PRIMA H Il Sesto 2010 beffa il Castelverde in extremis

29 Nov
1:19

Terza categoria: TERZA B La Tre Ponti riprende la Pontevichese al 90': 1-1

29 Nov
1:11

Terza categoria: 3^B: San Daniele e Ciria proseguono la corsa in alta quota, Marini si ferma con la Cannetese, Azzurr...

29 Nov
1:05

Terza categoria: 3^A: Castelnuovo và, Spinadesco fa lo sgambetto al Sabbioni, Chieve in sorpasso. Risultati e classi...

29 Nov
0:59

Seconda categoria: 2^L: Sported non si ferma più, Dosimo e Sestese ne fanno quattro, Balde espugna Casalle Landi. Risu...

29 Nov
0:54

Seconda categoria: 2^K: Leoncelli insidiata da Pomponesco, Ostiano fa il colpaccio a Remedello, Pieve vince nello scont...

29 Nov
0:46

Seconda categoria: 2^J: Salvirola vince e allunga in vetta, Casale rallenta Pianengo Doverese - Ripaltese finisce 3-3. ...

29 Nov
0:40

Seconda categoria: SECONDA L Una super Sestese travolge la Castelnovese

29 Nov
0:37

Prima categoria: 1^ Emilia: Casalese da urlo pareggia con la capolista Valtarese ed accorcia su Traversetolo. Risulta...

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona