fbpx

Ostiano abbatte Verona al tie break e centra l'obbiettivo sesto posto

SERIE B1
Pin It

Serve un'altra battaglia chiusa al tie break alla Csv-Rama Ostiano per aver la meglio della Vivigas Arena Verona, far proprio lo scontro diretto e scavalcare proprio le venete al sesto posto. Match scorbutico quello del PalaVacchelli che le ragazze di coach Giorgio Bolzoni, ancora orfane di Bortolot e con Ferrigno in campo febbricitante, hanno avuto l'occasione di chiudere già nel quarto set quando, avanti 21-19, hanno subito il 6-0 veronese che ha trascinato la contesa al quinto set.

img_3704-min.jpg

Primo parziale di buona fattura per Frugoni e compagne che hanno sempre tenuto in mano il pallino del gioco provando più volte la fuga (15-10 e 20-16) senza riuscire a vincere definitivamente la resistenza veronese. Sono serviti 7 punti di Sironi e 6 di Ravera, partita in sestetto per Brumat, per chiudere sul 25-21.

img_3771-min.jpg

Inerzia completamente ribaltata nel secondo parziale con il turno al servizio di Sgarbossa a mietere vittime nella metà campo celeste con 4 aces letali. Le ospiti hanno così scavato il solco decisivo nella parte centrale del set allontanandosi progressivamente sino al 12-21 che di poco ha anticipato il 18-25 dell'1-1. Tutto da rifare, dunque, per la Csv-Rama, che non ha patito il contraccolpo del set perso e si è rimessa a spingere sui pedali per ripristinare la propria supremazia. L'ennesimo acuto di Sironi, 7 punti nel parziale col 40%, il turno al servizio di Barbarini ed un muro tornato incisivo (3 vincenti nel set) hanno scavato il solco potenzialmente decisivo (16-10), ma ancora una volta le ragazze di Bolzoni si sono complicate la vita con le proprie mani risolvendo solo al fotofinish il set sul 25-23.

img_3795-min.jpg

L'occasione di prendere tre punti cruciali in ottica classifica era ghiotta e l'andamento del quarto set ha messo Ostiano nelle condizioni di chiudere la contesa dato che le padrone di casa sono sempre state a contatto e si sono presentate all'ultima curva avanti di un'incollatura (21-19). I 7 muri subiti hanno però ribaltato ancora una volta l'andamento del set per il break letale (6-0) che ha spinto Verona al 21-25 del tie break. Nel quinto set sono partite meglio le ospiti, capaci di tentare la fuga sul 3-5 ma Ostiano si è ripresa subito grazie a Brumat, entrata per Ravera, e Barbarini, brave a trovare i punti decisivi per segnare il sorpasso. Verona ci ha messo gli errori, Ostiano la lucidità e la freddezza necessarie per chiudere sul 15-12 e portare a casa una vittoria dal peso specifico importantissimo.

img_3726-min.jpg

CSV-Ra.ma Ostiano 3
Vivigas Arena 2
Parziali: 25/21 18/25 25/23 21/25 15/12

OSTIANO: Sironi 23, Barbarini 11, Lucchetti 12, Ravera 12, Frugoni 5, Ferrigno 3, Ferrara (L), Brumat 5, Maghenzani 1, Braga, Dalpedri, Bortolot ne.
All. Bolzoni

VERONA: Coltri 6, Guiotto 11, Brignole 9, Falotico 10, Sgarbossa 21, Bissoli 2, Moschini (L), Zanguio 1, Merzari 2, Faettini (L), Mazzi 9. Ne: Ferrari e Mazzi.
All. Bertolini

Note: durata set: 26', 21', 29', 27', 20'; Ostiano-Verona: aces: 3-10; errori in battuta: 17-18; muri: 6-10; attacco: 32%-34%; ricezione: 57%(30%)-66%(28%)

img_3770-min.jpg

2^ Giornata - Ritorno
Imoco S.Donà 3-1 Anthea Vicenza 25-21 24-26 25-21 25-23
Csv-Ra.ma 3-2 Vivigas Arena 25-21 18-25 25-23 21-25 15-12
Nardi Volta Mn 2-3 Chromavis Abo 22-25 25-22 14-25 25-22 10-15
Ezzelina 0-3 Argentario 13-25 12-25 14-25
Pav Udine - Duetti Giorgione 16. feb. 2020 18,00
Volano Volley 3-1 Altafratte 22-25 25-19 25-20 25-15
Walliance Trento 0-3 Volleybas Udine 18-25 21-25 18-25

Classifica Girone B

    Pt G V P SV SP QS
1 Chromavis Abo 35 15 12 3 40 14 2,86
2 Volleybas Udine 34 15 12 3 39 18 2,17
3 Volanovolley 33 15 11 4 36 20 1,80
4 Duetti Giorgione 30 14 11 3 36 16 2,25
5 Imoco S.Donà 26 15 9 6 33 30 1,10
6 CSV-Ra.ma Ostiano 25 15 9 6 33 28 1,18
7 Pav Udine 25 14 8 6 30 24 1,25
8 Vivigas Arena 25 15 7 8 32 25 1,28
9 Nardi Volta Mn 21 15 7 8 29 31 0,94
10 Altafratte 21 15 6 9 29 31 0,94
11 Anthea Vicenza 18 15 6 9 23 31 0,74
12 Argentario 16 15 5 10 22 32 0,69
13 Walliance Trento 3 15 1 14 5 43 0,12
14 Ezzelina 0 15 0 15 1 45 0,02

3^ Giornata - Ritorno
Ezzelina - Csv-Ra.ma 22. feb. 2020 21,00
Chromavis Abo - Anthea Vicenza 22. feb. 2020 18,00
Vivigas Arena - Pav Udine 22. feb. 2020 20,30
Argentario - Volano Volley 22. feb. 2020 17,00
Altafratte - Nardi Volta Mn 22. feb. 2020 20,30
Volleybas Udine - Imoco S.Donà 22. feb. 2020 18,30
Duetti Giorgione - Walliance Trento 22. feb. 2020 17,30

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.