fbpx

UISP Lettera di un arbitro: vincere la partita contro il Covid 19 e ritornare in campo più forti ed uniti

UISP

In questo periodo di emergenza sanitaria Covid 19 e di quarantena forzata, siamo tutti accomunati dal desiderio di ripartire per ritornare ad una "normalità", seppur promiscua, economica, sociale ma anche sportiva perché lo sport è appunto un forte aggregante sociale ed educativo.

La UISP come Ente Promozionale sportivo è da decenni sul nostro territorio ed in questo momento soffre quest'attesa come soffrono i suoi tesserati, ma allo stesso tempo guarda al futuro con speranza ed ottimismo, come l'arbitro di calcio Stefano Tolomini che ha voluto condividere questa riflessione personale.

"Ho trovato questa immagine (non sono riuscito a trovare l’autore), mi ha fatto riflettere sul nostro ruolo di arbitro. Guardando al futuro, quando il virus sarà “espulso” dalle nostre vite, dopo che il suo gioco sporco ha fatto uscire tante persone dalla partita della vita.
Bambini, giovani, professionisti, amatori: avranno TUTTI un fortissimo desiderio di ricominciare a GIOCARE. Insieme.
Credo che tutti gli amanti del calcio, in questo periodo abbiano avuto un enorme buco nell’anima, una assenza forte, fisica: l’odore dell’erba, il rumore dei tacchetti, il fruscio della rete, il “suono” del pallone calciato. Ci manca tutto: la fatica di una corsa, il sudore, i muscoli tesi, e quell’adrenalina che ci prende quando scendiamo in campo, quando si fischia l’inizio e conta solo l’agonismo, la voglia, la passione.
Forse non tutti lo sanno: anche a noi arbitri manca tutto questo. Tantissimo.
Penso che il nostro ruolo, più che teso a far rispettare le regole in campo, sia essere semplici garanti della lealtà sportiva, fatta di gesti tecnici, ma soprattutto di tensione mentale. Creare una sintonia tra gioco, regole e giocatori, trovare un equilibrio in tutto questo, seguire il canale di energia che si crea, facendo spesso i conti con i nostri limiti, i nostri errori anche gravi. Ma andare avanti.
Ci sarà bisogno di tutto questo quando il NOSTRO CALCIO ripartirà, ovunque e quando ci sarà concesso. Saremo pronti. Ci prepareremo fisicamente, ripasseremo il regolamento. Saremo pronti ad accogliere la voglia di GIOCARE che vedremo in tutti i giocatori di qualsiasi età, su qualsiasi campo saremo chiamati.
Accogliere e seguire la voglia di stare insieme, di sfidarsi, di correre e sudare, arrabbiarsi ed imprecare, impazzire di gioia per un gesto, una parata, un gol …
E sicuramente ci sarà bisogno ancora di più di quel ruolo “sociale” che fa parte dei nostri compiti, non importa se della UISP, FIGC, CSI, AICS …. Siamo tutti arbitri, pronti a tutelare qualsiasi persona voglia fare dello sport insieme ad altri.
Non dimentichiamo il nostro primo ruolo: quello educativo. Malgrado i nostri difetti. E forse ci sarà chiesto uno sforzo in più, perché tanta sarà la voglia di ricominciare dopo i lunghi mesi di assenza, tanti avranno bisogno di sfogarsi, di riprendersi l’agonismo represso in questi mesi. Accettiamo la sfida con un supplemento di empatia, di autorevolezza, ma di comprensione. Poniamoci questo obiettivo. Saremo pronti. Siamo arbitri."


Stefano Tolomini (arbitro UISP Cremona)

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.