fbpx

Fede Giacomin e Alquati firmano la storia: prima vittoria della Grumulus in Prima categoria

Prima categoria
Pin It

PRIMA CATEGORIA - GIRONE I - 2° GIORNATA DI ANDATA

Domenica 15 settembre - Ore 15:30

CALCIO SANTO STEFANO-GRUMULUS 1-2

CALCIO SANTO STEFANO Calvi, Colombini, Resta, Rossi, Provenzano (33' st Sottocasa), Manini, Fumasoli, Galluccio (1' st Selicato), Piccolo, Dadda, Longaretti

Allenatore: Campagnoli

GRUMULUS F. Generali, C. Giacomin, T. Giacomin, Cipolla, Gozzini, Alquati (37' st Coppini), D. Generali (29' st Gianluppi), F. Giacomin, A. Salvini (24' st Ghidetti), Fregona (35' st Ghidotti), M. Salvini

Allenatore: Roda

ARBITRO Brunetti di Milano

RETI 7' Dadda 24' st Alquati 51' st F. Giacomin

NOTE Espulso Fumasoli al 47' st per doppia ammonizione. Ammoniti Provenzano, Fumasoli, Alquati, F. Giacomin. Spettatori 100

Prima storica vittoria della Grumulus in Prima Categoria arrivata in extremis e in rimonta sulla corazzata Santo Stefano, al termine di una gara di sacrificio. Primo tempo di estrema sofferenza per i grumellesi. Dopo una manciata di minuti Rossi dalla distanza prova il goal della domenica, ma la palla sorvola la traversa. Il vantaggio dei padroni di casa non tarda ad arrivare: punizione impeccabile dal limite di Dadda che sbatte sulla faccia interna del palo e si insacca dove Generali F. proteso in tuffo non può arrivare. Occasione anche per Longaretti, ma la palla esce di poco a lato della porta. Al quart'ora squillo grumellese con Fregona, ma il suo tiro a giro dal limite dell'area è impreciso. Due minuti più tardi, svista clamorosa dell'arbitro che avrebbe potuto costare caro: Piccolo, in palese posizione di offside, riceve palla in area, ma Generali F. con i piedi riesce a respingere d'instinto in corner la conclusione ravvicinata. I lodigiani continuano a mantenere l'iniziativa del gioco, costringendo i rossoblu a difendersi con le unghie. Alla mezz'ora, dagli sviluppi di un corner, Piccolo si libera del diretto marcatore e di testa impegna nuovamente il portiere ospite che respinge coi pugni. Prima dell'intervallo, squillo grumellese con Giacomin F. che, a conclusione di una bella azione manovrata, calcia di poco a lato del palo.


Ad inizio ripresa la trama dell'incontro non cambia, con i padroni di casa che si rendono più volte pericolosi. All'8° minuto Fumasoli colpisce a rete dalla distanza, Generali F. non trattiene, ma Alquati in spaccata mette in corner anticipando il tap in di Piccolo. Tre minuti più tardi l'incursione di Longaretti viene interrotta dall'ottima chiusura di Giacomin T.. Sugli sviluppi del corner seguente, Provenzano colpisce la parte superiore della traversa con un tiro velenoso. Al 22° minuto Piccolo, approfittando della maglia difensiva troppo larga, si presenta solo davanti a Generali F., ma il portiere rossoblu è provvidenziale a respingere la conclusione a botta sicura dell'esperto attaccante locale. La parata risulta estremamente decisiva visto che due minuti più tardi la Grumulus perviene al pareggio: corner dalla destra, la palla arriva sui piedi di Alquati che batte imparabilmente a rete, complice anche una deviazione che mette fuori causa Calvi.

Il pareggio galvanizza i rossoblu e per i padroni di casa è un duro contraccolpo, complice anche un vistoso calo fisico. Prima della mezz'ora, Generali D. difende palla sulla linea di fondo, la crossa in mezzo dove un difensore interviene maldestramente (possibile tocco di braccio non ravvisato), consentendo al neo entrato Ghidetti di calciare da ottima posizione, senza però inquadrare lo specchio della porta. Passano pochi minuti, Cipolla disegna un perfetto filtrante per Gianluppi che appoggia al centro senza trovare alcun compagno, con la palla che attraversa pericolosamente tutta l'area piccola. Ci prova anche Fregona su punizione, ma la palla sbatte sulla barriera. Negli ultimi minuti di gara i padroni di casa schiacciano sull'accelleratore alla ricerca della vittoria mettendo in notevole difficoltà la retroguardia rossoblu. Selicato ci prova, ma il suo diagonale termina sul fondo. Poco dopo Longaretti dalla linea di fondo serve al centro Piccolo che col piattone alza sopra la traversa. Ancora Santo Stefano pericoloso, ma Coppini si immola e con una chiusura provvidenziale mette in corner. Allo scadere rocambolesca occasione per Piccolo che, liberato al tiro da Longaretti, colpisce la parte bassa della traversa con la palla che picchia fuori dalla linea di porta e viene allontanata. Subito dopo altro intervento provvidenziale di Generali F. che chiude lo specchio a Selicato, libero di colpire a rete a seguito di un tiro di Piccolo deviato da un difensore e trasformatosi in assist. In pieno recupero i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica per l'espulsione per doppia ammonizione di Fumasoli.

Quando ormai la gara sembra incanalarsi sul pareggio, un acuto d'orgoglio grumellese cambia le sorti dell'incontro, premiando gli sforzi e il sacrificio rossoblu. Giacomin F. lotta al limite dell'area e lascia partire un tiro velenoso su cui Calvi si rifugia in corner. Della battuta dell'angolo si incarica Ghidotti che crossa a centro area dove il capitano grumellese prende il tempo agli avversari e indisturbato svetta deviando di testa in rete. L'arbitro concede la possibilità di riprendere il gioco a metà campo, ma non c'è più tempo per imbastire un'azione e la Grumulus può festeggiare.

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CREMONA - Via Rialto, 20/G
Tel. 0372437494
Richiedi un Preventivo
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Verniciature
Sabbiature
Tinteggiature
Protezioni Anticorrosive
Decorazioni Facciate
  • Verniciature
  • Sabbiature
  • Tinteggiature
I.V.I.C. di Cisotto A. e Armorina D. Snc.
Via Riglio, 19 - Cremona | +39 0372 31086 | alberto.ivicsnc@gmail.com
Via Ala Ponzone 1, Cremona
Agenzia Via XX Settembre 65
CREMONA
di Ronca Angelo
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.