Travor “slinger” Lacey one more year; lo “Iu.Es.Ei” del record

Vanoli
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Questa ve la devo raccontare.

Correva il 27 aprile, sabato, e il Ciranone vostro era al padiglione 1 per seguire la schioppettante prima edizione della Stradivari Cup. Nel primo pomeriggio si presenta la prima squadra al completo in procinto di partire per Pesaro per disputare la penultima giornata di campionato col cuoricino ormai sgombro perché la salvezza era ormai in saccoccia.

Mi avvicino a Trevor “slinger” Lacey e gli soffio in un orecchio: “another year?”, e lui, con quel suo sorriso da reclame di un dentifricio, mi risoffia: “if it’s possibile…”

image7.jpeg

E’ praticamente da allora che attendo che quel “if” se ne andasse a ramengo e proprio un’oretta fa, anche se erano già un 3/4 giorni che la faccenda era data per certa, se ne finalmente “ito”…

Ora, constatato ciò, in un nano secondo il solito neurone di nord ovest mi ha immediatamente rimandato due faccende che evidentemente erano già in canna e aspettavano solo che, per l’appunto, quel “if” se ne andasse.

La prima; il quasi trentatreenne in questione si avvia a diventare la chioccia, e che chioccia, del neonato “club del quarto di secolo” che affolla il roster Vanoli; mi verrebbe da dire che sti ragazzi non potevano avere chioccia migliore ed anzi avrei la quasi certezza che la Vanoli abbia scelto lui anche per questo.

WhatsApp Image 2024-02-11 at 20.23.44.jpeg

Ci sarebbe poi la non disprezzabile circostanza che Trevor “slinger” Lacey con questo rinnovo si avvia a diventare lo “Iu.Es.Ei” più longevo della storia vanoliana; per il momento il record spetta a niente po’ po’ di meno che a Travis Ala Diener, mica pizza e fichi, che non è arrivato al triennio solo per l’arrivo della bestiaccia nel 2020, ma adesso passerà armi e bagagli al ragazzo di Huntsville, contea di Madson, Alabama, Iu.Es.Ei, al pari di un altro triennio di cui si è già lagnato a suo tempo, e cioè quello di Coach Demis Cavina.

Detto che il prurito alle mani del Ciranone vostro sta aumentando con una progressione geometrica, non mi/ci resta che terminare con un “welcome back Trevor”.

Di seguito il comunicato Vanoli Basket

image00005.jpeg

Vanoli Basket Cremona comunica che Trevor Lacey farà parte del roster di coach Demis Cavina anche nella stagione 2024/25. Nato a Huntsville (Alabama) il 13 ottobre 1991, Trevor è arrivato alla Vanoli nella stagione dello storico Triplete di A2 conquistando da protagonista la Supercoppa, la Coppa Italia e lo Scudetto LNP.

Nella scorsa stagione in Serie A, sempre in maglia Vanoli Basket, ha ottenuto 10.3 punti, 2.6 rimbalzi e 2.9 assist di media. Alla conclusione della regular season LBA, ha disputato con l’Hapoel Jerusalem i playoff di Israel Winner League. Per Trevor Lacey, la stagione 24/25 sarà la terza in maglia Vanoli Basket.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona