fbpx
Attenzione
  • Joomla\CMS\Filesystem\Folder::create: Path not in open_basedir paths

“I sogni sono come le stelle…”

Vanoli
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Dai popolo vanoliano, è inutile girarci troppo intorno. Dopo la vittoria di Brindisi e la salvezza matematica, complice pure una classifica più corta di Ebenezer Place (per chi non lo sapesse la strada più corta del mondo che si trova a Wick, Scozia; e dove sennò…), si era iniziato a farci un po’ il palato sui play off.  

Ed in effetti, come ha giustamente sottolineato il Paolino nazionale in conferenza stampa, in caso di vittoria le probabilità di acciuffare la post season, visti i risultati delle “altre”, sarebbero state decisamente in aumento, al punto che bastava attendere il 5 maggio, data del recupero di Trento con Brindisi, per sapere o meno se occorreva andare a fare l’impresa al Forum.

ZOVA8505.JPG

E invece ora l’impresa la si deve fare comunque anche se il 5 maggio (data peraltro storicamente fatidica…) arrivassero buone notizie da quel di Trento.

Oddio, chi ne sa mi dice che pure perdendo al forum si potrebbe arrivare all’ottavo posto, ma non mi ci metto neanche a ragionarci su perché, in caso di arrivo di due o più squadre a 22 (e teoricamente potrebbero essere in sei e non in sette solo perché due delle ex sette sorelle, Brescia e Pesaro, si scontrano tra di loro), sarebbe più semplice risolvere il cubo di Rubik che stilare una classifica avulsa.

Lascio quindi l’argomento play off a chi si diletta di queste cose e viro decisamente sulla gara di ieri.  

_GJ40541.JPG

Inizierei parlando della terna: Carmelo Paternicò, Denis Quarta, Andrea Bongiorni sono tra i tre diversamente colorati che in questi anni, assieme, forse, a Michele Rossi e Gianluca Sardella, ne hanno combinate di ogni alla Vanoli; solo per fare degli esempi…

Carmelo Paternicò è quello che, dalla famosa faccenda della squalifica di due giornate comminata a DJO poi, in un caso più unico che raro, annullata dal giudice sportivo, quando incoccia nella Vanoli è come se prendesse delle martellate sugli alluci. Rammento la semifinale di Coppa Italia del 2019; fischiò scientificamente contro la Vanoli, per fortuna “limitato” dagli altri due.

Denis Quarta è quel “campione” che due anni fa al forum, nell’ultimo minuto più disgraziato della storia del basket mondiale, fischiò un fallo a Mango Mathiang per un contatto del tutto inesistente su Mike James regalando di fatto la vittoria all’Olimpia.

Andrea Bongiorni è quel trentenne rampante promosso a diversamente colorato all’età di 28 anni che pure ieri ha fatto la sua discreta figurina di cacca concedendo un canestro a Brescia in una situazione che nemmeno l’asilo dei diversamente colorati avrebbe fatto, salvo poi essere sbugiardato in diretta tv proprio da Paternicò.

ZOVA8602.JPG

Proseguirei dicendo però che secondo il Ciranone vostro i tre fenomeni, nonostante le numerose sciocchezzuole dispensate sul parquet, non sono stati determinanti per l’esito della gara. Brescia ha meritato di vincere semplicemente perché ci ha creduto di più; la Vanoli deve fare più di un mea culpa per quell’errore di Davidino Cournooh sul primo dei tre liberi che avrebbero potuto dare il pareggio, ma soprattutto qualche secondo dopo per non aver sfruttato i due errori dalla lunetta di Burns lasciando il rimbalzo offensivo (per la cronaca il quattordicesimo…), che risulterà poi decisivo, a Sacchetti.

Si sarebbe in questo modo vanificata l’ultima stupidaggine combinata dal trentenne rampante di cui sopra con quel fischio di una ventina di secondi prima contro Peppe Poeta che grida vendetta a tutti i manuali di basket del sistema solare e immediati dintorni; un fischio del genere lo può prendere solo uno clamorosamente non all’altezza della situazione. Ripeto, non è stato un fischio determinante ma deprimente.

Dovrei attaccare ora il discorso, già più e più volte fatto, sulle impreparazione di alcuni, certamente non tutti, fischietti italiani. Non lo faccio perché se mi parte l’embolo la finisco la volta del mai.

_GJ40212.JPG

Finirei con la ovvia considerazione che si, un po’ di delusione c’è, ed i primi ad essere delusi sono sicuramente questa neo “band of brothers”, il suo strepitoso giovane condottiero e tutta quanta la combriccola, dal Presidente al mitico Mario, ma ciò non toglie un’oncia a quello che questa combriccola ha combinato quest’anno; un’impresa riconosciuta da tutto l’ambiente baskettaro nazionale e che per l’ennesima volta ripropone la Vanoli come società modello, nella quale “familiarità” e “professionalità” si mescolano in un connubio felice e redditizio, dimostrando ancora una volta che l’equazione “soldi=squadra competitiva” non è la sola a poter garantire il successo (ne sanno qualcosa i “cugini” bresciani…).

Mai una volta che quest’anno, nonostante tutte le peripezie capitate, si sia levato un lamento da Piazzale Zelioli Lanzini, a differenza di altri che, peraltro con mille ragioni, invocavano blocchi di retrocessioni “pro domo loro” smettendola subito quando il “pericolo” pareva vanificato.

Mai una volta! Si è sempre ricominciato da capo, senza piangersi addosso e concentrati sull’obiettivo.

_GJ40358.JPG

E lo sapete perché? Perché nella Vanoli ci sono dei sognatori. Un sognatore non è uno che vive con la testa tra le nuvole; è esattamente il contrario. Il sognatore è un tipo pratico, raziocinante e con i piedi ben piantati in terra che sa benissimo esserci una cosa sola che rende impossibile la realizzazione di un sogno; la paura di fallire.  

Petto in fuori, popolo vanoliano, nella "tua" Vanoli c'è gente che sa che “i sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre là” (Jim Morrison).

Il che è bello e istruttivo (cit.)

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

Ultim'ora

07 Mag
15:52

Serie B: Troppe assenze di rilievo appesantiscono i rosanero, Fiorenzuola balza in zona Playoff

07 Mag
12:39

Cremonese: Cremonese-Pescara live

07 Mag
12:34

Cremonese: Braida al canale youtube della Lega B:"Una piccola chance playoff c'è ancora, crediamoci, Pecchia c...

07 Mag
12:20

Cremonese: Una riforma della Coppa Italia che francamente non ci piace: solo squadre di A e B

07 Mag
12:14

Cremonese: Pescara disperato: può solo vincere, anche un pari vuole dire retrocessione matematica

07 Mag
12:08

Cremonese: Dirigerà Meraviglia, arbitro dal cartellino facile

07 Mag
11:40

Cremonese: QUI PESCARA I convocati di Grassadonia

07 Mag
11:30

Cremonese: I CONVOCATI Pecchia deve rinunciare ad Alfonso, Celar, Coccolo, Crescenzi e Ravanelli

06 Mag
21:22

News: Riconosciute le scuole calcio 2020-2021 dalla Figc: nel cremonese le società sono sei

06 Mag
21:19

News: Finalmente programmata la ripartenza di Pulcini ed Esordienti: si inizia a maggio

06 Mag
21:15

News: A maggio corso per dirigenti a Cremona: ecco gli ammessi della Figc

06 Mag
21:12

News: La Figc pubblica le norme per la ripresa delle attività

06 Mag
19:24

SERIE C: Serie C femminile: Dal 5 giugno il via a Play Off e Scudetto

06 Mag
18:33

SERIE C: Serie C maschile: c'è la Post Season, in palio un pass per la Serie B e lo Scudetto lombardo

06 Mag
17:51

SERIE C: Soresina a testa alta trascina Villanuova al tie break agganciando il sesto posto

06 Mag
18:26

Cremonese: Pecchia:"Non mi piace l'aria di festa, abbiamo delle partite da vincere"

06 Mag
16:06

Serie D: Gioia Crema: è Scuola Calcio d'Elite

06 Mag
16:02

Serie C Gold: Sanse da applausi fa tremare la capolista, Avanti di 5 nel quarto periodo cede solo nel finale

06 Mag
15:05

Serie D: Pagano: "Una vita nel calcio"

06 Mag
0:21

Serie C Gold: Pizzighettone ingrana nel secondo quarto, batte NBB e fa quattro di fila

06 Mag
0:21

Cremonese: Bilancio equilibrato nei precedenti col Pescara, ultime due gare vinte dai grigiorossi

06 Mag
0:18

Cremonese: QUI CENTRO ARVEDI Squadra al lavoro in vista del Pescara

05 Mag
22:49

Cremonese: GIUDICE SPORTIVO Zortea in diffida, Valdifiori del Pescara salta la gara dello Zini, ben 10 giornate...

05 Mag
22:32

News: Soldi a ogni società per ogni tesserato: l'annuncio della Figc Lombardia (i soldi arrivano dall'azi...

05 Mag
22:18

Promozione: Clamoroso a Soresina: esonerato Miglioli

05 Mag
21:59

Berretti: Sconfitta di misura per il Pergo con l'Albinoleffe capolista

05 Mag
19:30

SERIE B2: PLAY OFF B2: Tutte le sfide della Prima fase. Enercom il 12 maggio alla Candy Arena di Monza

05 Mag
19:10

SERIE B1: PLAY OFF B1: Da nord a sud il calendario completo della prima fase

05 Mag
16:18

UISP: UISP: Campionato Nazionale Pallavolo su Sabbia. Bazzoli-Santoro e Carotti-Della Putta si prendono la...

05 Mag
9:05

Vanoli: Vanoli in attesa di giocare e di...gufare!

05 Mag
7:36

Cremonese: Missione compiuta: ora sguardo al futuro e la parola d'ordine è "ritocchi, non rivoluzioni" (ma abb...

05 Mag
7:30

Cremonese: La nuova serie B: in arrivo fra le altre Parma e Como

05 Mag
7:28

Cremonese: La Cremo è ufficialmente salva: ecco perché

05 Mag
7:25

Cremonese: MOVIOLONE Resta il dubbio per quell'intervento di Mogos su Strizzolo

05 Mag
7:24

Cremonese: PAGELLONE Gaetano gran gol, Valzania e Bianchetti riferimenti, Valeri stanco

05 Mag
7:13

Cremonese: In 19 partite con le prime 10 della classe una sola vittoria (a Brescia)

05 Mag
6:55

Cremonese: Primo gol della Cremo a Verona col Chievo, con Pezzuto grigiorossi sempre imbattuti

05 Mag
6:52

Cremonese: DA 1 A 10 Nel Chievo debutta Vignato (sembra proprio forte, 2004), nella Cremo Buonaiuto entra ed es...

05 Mag
6:45

Cremonese: Aglietti:"Abbiamo provato a vincere ma la Cremonese è dura, vale più della classifica che ha"

04 Mag
23:15

Cremonese: Venerdì alle 14 subito allo Zini col Pescara, ritornerà Castagnetti

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona