fbpx

Dell’impossibile che, passando dall’improbabile, diventa probabile…

Vanoli
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Si scavalla il girone di andata e quando capita di solito due pensieri in fila li si mettono giù per vedere com’è andata rispetto alle previsioni della vigilia. Oddio si potrebbe obiettare che l’andata non termina domani ma, per lo scherzetto che ci ha combinato la tempesta di neve perfetta che chissà perché han chiamato Filomena, martedì quando l’Olimpia arriverà a palazzo per il recupero della gara di domenica scorsa. Queste però sono sottigliezze che si lasciano volentieri ai sofisti presenti in discreta quantità pure nel gioco più bello del mondo, ma non ci si dovrebbe adombrare più di tanto della circostanza perchè se gli dei del basket lo permettono significa che a qualcosa servono pure loro...

Correva il 27 settembre 2020. La Vanoli arrivava da alcune discrete prove in Supercoppa e si accingeva a esordire in campionato con un minimo di fiducia. Ed invece arrivano i terribili “schiaffoni” (cit. coach Paolo Galbiati) della premiata ditta Cavaliero & Co. Ltd. e il Ciranone vostro concludeva la solita lagna di commento ai perigli vanoliani, titolata: “Senza parole o troppe parole?”, in siffatto modo: “per uno che non c’aveva troppo da dire ho detto fin troppo. Ma il fatto che il “senza parole” iniziale si sia trasformato in “troppe parole” per il Ciranone vostro è un maledetto buon segno”.

dsc04940.jpg

Ora non è che chi scrive sia dotato di attitudini divinatorie, è che sembrava un po’ troppo prematuro far mancare la fiducia nel neo e “intrigante” (cit. Flavio “Lupo” Portaluppi) progetto Vanoli dopo una sconfitta anche se di dimensioni indubbiamente preoccupanti come quella dell’Allianz Dome. Fiducia che parecchio popolo vanoliano, leggendo i commenti non solo del post Trieste ma anche del post “scoppolina” arrivata il turno successivo con Venezia a palazzo, sembrava proprio aver già perso. Ricordo in particolare un “siamo già retrocessi” che aveva fatto saltare la mosca al naso al Ciranone vostro.

Non è il caso di rifare la storia di tutto il girone di andata, ma è il caso però di dire lapalissianamente che si è andati oltre ogni più rosea aspettativa.  Neanche quel briciolo di ottimismo, dovuto più che altro alla incrollabile fiducia nell’approccio vanoliano fatto di concretezza e piedi in terra, rimasto al Ciranone vostro nonostante l’inizio devastante di Trieste, avrebbe potuto immaginare di trovare al giro di boa la truppa a giocarsi la partecipazione alla Final Eight.

dsc04851.jpg

Per cui va da sé che il bilancio già ora è clamorosamente positivo; girare a 12 punti e con qualche recriminazione, tenendo conto non solo dei noti pandemici problemacci, ma pure della circostanza che dei 14 perigli del girone di ritorno 8 sono a palazzo, è un gran bel girare.

Certo, il fattore campo, per effetto della tristissima mancanza del pubblico sulla gradinate dei palazzi, è andato un po’ a ramengo, ma ciò non toglie proprio nulla al fatto che portandone a baita 5 delle 8 casalinghe, obiettivo che appare alla portata, si arriverebbe a quota 22 considerata dai più, a maggior ragione dopo la dipartita della Virtus Roma con relativa diminuzione del numero di gare, come quota “salvezza in cassaforte”.

Quindi il “siamo già retrocessi” è ufficialmente da classificare nella categoria delle stupidaggini lasciandolo lì a imperitura memoria, ma ciò non significa il “siamo già salvi” ma semplicemente il “siamo sulla buona strada”.

dsc04808.jpg

Avrete certamente notato che nulla è uscito dai polpastrelli del Ciranone vostro sulla tenzone di domani ma neppure sul recupero con l’Olimpia di martedì. Il motivo l’ho già accennato e cioè che, siccome si parla di bilancio del girone d’andata, quello è già positivo e ovviamente non cambierebbe neppure nel caso arrivasse una sconfitta martedì, formalmente ultima gara dell’andata.

Poi non mi appassiona rispondere alla domanda che circola questi giorni, e cioè, potendo scegliere, quale delle due gare in 50 ore si preferirebbe mettere in saccoccia.  La trovo una domanda certamente legittima ma un po’ accademica perché, e l’ha pure detto chiaramente il coach Paolo Galbiati, ora si tratta di pensare ai giuliani se non altro per “vendicare” gli schiaffi patiti all’andata, e poi si potrà pensare alla corazzata meneghina.

Infine, se devo dirla proprio tutta, è vero che una vittoria con l’Olimpia ci porterebbe alla Final Eight e che ciò sarebbe un gran premio per questa squadra, ma francamente sarebbe preferibile, potendo per l’appunto scegliere, una vittoria con Trieste perché significherebbe lasciare indietro una probabile diretta concorrente per la salvezza, sempre per il fatto che il “siamo già retrocessi”, mandato in soffitta, non deve essere sostituito dal "siamo già salvi” ma dal “siamo sulla buona strada”.

dsc04776.jpg

Piuttosto sarebbe il caso di ridondare un pensiero su cui generazioni di filosofi e matematici c’hanno speso un po’ di sudore; la dicotomia tra impossibile improbabile e i loro contrari, e cioè possibile e probabile, chiamata “teoria della contingenza”. In estremissima sintesi: se una cosa è impossibile lo è anche il suo contrario e viceversa, se invece una cosa è improbabile non lo è il suo contrario e viceversa.

Non saprei se vi sia venuto il mal di testa, ma la faccenda, apparentemente intricata, è invece semplice; me la cavo portando ad esempio proprio il cammino della Vanoli in questo campionato. All’inizio sembrava impossibile ai più, compresi i soliti espertoni, che la Vanoli si salvasse il che scartava a priori l’esistenza anche di una sola possibilità che ciò avvenisse. Poi, via via che si è dipanato il cammino del campionato, l’impossibile si è tramutato in improbabile e per la "teoria della contingenza" ciò significa l'esistenza di almeno una probabilità che l’obiettivo venga raggiunto.

_gj43953.jpg

Ora, alla fine del girone di andata, le probabilità che la Vanoli arrivi ad inizio maggio con la salvezza in saccoccia sono geometricamente aumentate al punto che stanno scavallando quelle delle probabilità di una retrocessione. Il vero capolavoro di questa prima parte di campionato sta proprio qua; la Vanoli è riuscita dapprima a trasformare l’impossibile in improbabile e poi a fare diventare l’improbabile sempre più probabile.

E’ questa la nostra Final Eight; se arriva quella ufficiale tanto meglio ma se non arrivasse poco cambia. La Vanoli è diventata completamente padrona del suo destino perché ha dimostrato di potersela giocare contro tutti battendo pure la seconda e la terza della compagnia. Lungi dall’essere “già retrocessa”, non è “già salva” ma è “sulla buona strada”.

Per la gioia della “teoria della contingenza” l’impossibile è già stato sconfitto e l’improbabile sta piano piano lasciando posto al probabile.

Il che è bello e istruttivo (cit.)

Ultim'ora

28 Feb
16:01

Serie B: L'MVP Motta: "vittoria sofferta, bravi a restare uniti e concentrati anche nei momenti difficili"

28 Feb
15:25

Vanoli: Con un gran terzo quarto la Vanoli torna alla vittoria e ribalta la differenza canestri con Trento; ...

28 Feb
14:51

Serie B: Mercante: "troppi errori in difesa, dobbiamo lavorare e continuare a credere nei playoff"

28 Feb
14:35

Serie B: Un Drocker stellare non basta ad avvicinare il secondo posto, Bernareggio difende il suo fortino

28 Feb
14:27

Serie B: Giovara: "felici per la vittoria, stiamo lavorando bene, avanti così"

28 Feb
11:34

Vanoli: Molin:"Per me è la prima vera partita da coach qui, Vanoli esuberante e insidiosa"

28 Feb
11:31

Vanoli: ORE 12 Mezzogiorno di fuoco al PalaRadi: Vanoli pronta alla battaglia con Trento (e c'è Barford al ...

28 Feb
0:43

Serie B: Una Piadena scintillante fa il colpaccio e batte la Juvi a domicilio

27 Feb
23:42

SERIE C: Partenza di stagione col botto per Soresina e Ripalta, niente festa a Capergnanica ed Agnadello

27 Feb
22:09

Cremonese: Ciofani capocannoniere della serie B nel 2021 con 7 gol

27 Feb
22:02

Cremonese: Pecchia 14 punti in 8 partite: Cremo terza per rendimento

27 Feb
21:57

Cremonese: PAGELLONE Buonaiuto protagonista, Baez che giocatore, Valeri e Carnesecchi si rovinano con rossi evi...

27 Feb
21:40

Cremonese: Martedì alle 21 subito a Vicenza con Valzania ma senza Valeri e Carnesecchi

27 Feb
21:33

Cremonese: DA 1 A 10 Pinato che portierone, Nesta con la Cremo ne prende sempre quattro

27 Feb
21:20

Cremonese: Nesta:"Primo tempo risultato bugiardo ma nel secondo tempo noi nulli"

27 Feb
21:17

SERIE A: Casalmaggiore porta a casa un punto da Cuneo al termine di una sfida da oltre due ore e mezza

27 Feb
21:10

Cremonese: Pecchia:"Perfetti? Bene il secondo tempo ma nel primo abbiamo subito, espulsioni ingenue"

27 Feb
21:04

Cremonese: Ciofani:"E' stata una guerra ma li abbiamo battuti e io sono soddisfatto per il mio gol"

27 Feb
20:49

Cremonese: I NOSTRI BOMBER Ciofani a quota 8, Baez primo gol (e ha già 3 assist all'attivo)

27 Feb
19:02

Cremonese: Tutte le emozioni della vittoria grigiorossa sul Frosinone negli scatti di Ivano Frittoli

27 Feb
16:04

Vanoli: Vanoli vs Trento; fusse che fusse la vorta bbona…

27 Feb
11:19

Cremonese: Una grande Cremonese travolge 4-0 il Frosinone

27 Feb
11:13

Cremonese: EX In Cremonese-Frosinone sono quattro: gli assenti Terranova e Valzania, i presenti Ciofani e Pecch...

27 Feb
11:10

Cremonese: Nesta:"Cremonese forte ma tutte le partite sono difficili"

27 Feb
11:04

Cremonese: I CONVOCATI DEL FROSINONE

27 Feb
11:02

Cremonese: I CONVOCATI Assenti Coccolo, Crescenzi, Fornasier, Terranova, Zaccagno e Valzania

27 Feb
10:43

Serie B: Crema si gioca la sesta nel fortino di Bernareggio

27 Feb
9:52

Serie B: E' il derby day, al Palaradi va in scena Juvi-Piadena

26 Feb
21:13

SERIE C: Semaforo verde per la Serie C... o almeno per la metà. Domani in campo Zoogreen, Teorema ed Agnadel...

26 Feb
19:56

SERIE A: Ultima giornata di regular season: VBC alla prova Cuneo, sfida in ottica PlayOff

26 Feb
19:27

Vanoli: Galbiati:"Barford si è messo subito al lavoro, Trento è forte ma noi abbiamo tanta voglia"

26 Feb
17:34

Cremonese: Pecchia:"Dobbiamo giocare con intensità per provare a vincere col Frosinone"

26 Feb
13:50

News: Figc: "Il Coni considera l'Eccellenza di interesse nazionale"... ripartenza (ma dipende anche dalle ...

26 Feb
9:47

boxe: Tutto pronto per la grande serata: stasera il pugile cremonese Nicholas Esposito combatte per il tit...

26 Feb
0:36

Vanoli: Trento a caccia della riscossa dopo 7 sconfitte consecutive: se i punteggi si alzano va in crisi

26 Feb
0:28

Vanoli: Barford è arrivato:"Ciao Cremona, andiamo a lavorare"

26 Feb
0:22

Basket: Le federazioni di calcio, basket e pallavolo chiedono a Draghi di cancellare la riforma del vincolo ...

25 Feb
23:57

Cremonese: La Cremo ritrova l'arbitro Rapuano, vigile urbano

25 Feb
23:32

Cremonese: QUI CENTRO ARVEDI A parte Coccolo, Fornasier ma anche Terranova

25 Feb
21:32

Cremonese: FIGURINE GRIGIOROSSE Umberto Franzini, terzino di classe travolto dalla guerra

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona