Welcome back Juvi! Al Palaradi arriva una vittoria convincente contro Bologna

Serie B
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Al Palaradi va in scena uno scontro diretto importantissimo per la Juvi che ospita Bologna, in classifica davanti agli oroamaranto di soli due punti; partita dunque fondamentale per Vacchelli & co. chiamati a lasciarsi alle spalle un periodo difficile costellato da troppe sconfitte e tornare a lottare per la miglior posizione possibile ai playoff.

Juvi-Bologna0003.jpg

Vince la contesa Mercante ed è Masciarelli a schiacciare di potenza i primi due punti del match, Bologna reagisce e sorpassa con Graziani, la partita stenta a decollare e piovono falli da una parte e dall’altra, Bona prova a dare la scossa ai suoi con un canestro dalla media, Fontecchio risponde con un gioco da tre e gli ospiti restano avanti di un solo possesso; sale in cattedra Antrops con cinque filati, la Juvi stringe in difesa e per Bologna si fa dura, Vacchelli recupera e lancia Varaschin per la schiacciata in contropiede che apre un terrificante break di 12-0 per il 24-10 di fine primo quarto.

Juvi-Bologna0014.jpg

Al rientro sul parquet la musica non cambia, la Juvi continua a difendere fortissimo toccando un’infinità di palloni, Antrops ne mette altri quattro, gli ospiti rispondono con la bomba di Fin e due di Graziani, Touré lasciato colpevolmente solo dalla lunga ringrazia e colpisce mantenendo il +15; Fontecchio e Beretta provano a ridare ossigeno a Bologna, Touré replica dall’arco, la coppia Beretta-Fin produce altri quattro punti ma Bona non si fa pregare e dalla media manda tutti negli spogliatoi sul 39-28.

Juvi-Bologna0012.jpg

La ripresa prosegue sulla falsariga del secondo quarto, con Masciarelli e Varaschin a trovare il canestro e gli ospiti che faticano troppo in costruzione perdendo palloni sanguinosi, suona la carica ancora l’indomito Fontecchio ben coadiuvato da Felici ma la Juvi corre grazie al tandem Antrops-Varaschin, Masciarelli recupera e schiaccia e gli oroamaranto toccano il +19; gli ospiti sono tutti nelle mani di Felici che rosicchia qualcosa, Touré e Mercante ribattono colpo su colpo, ancora Fontecchio e Fin provano a recuperare ma il finale è tutto di Touré e Mercante che fissano il 67-49 del 30’.

Juvi-Bologna0018.jpg

L’ultimo quarto si apre con i liberi di un inarrestabile Fontecchio, encomiabile per impegno ed intensità, la doppia tripla di Mercante vale il +20, Bona regala spettacolo a suon di penetrazioni, recuperi e contropiedi e la partita sembra ormai in cassaforte; Bologna però non ci sta e piazza un secco 10-1 propiziato dalle triple di Bianco e Fin e dai canestri di Albertini e Fontecchio, Touré fa 1/2 dalla lunetta, ancora Albertini piazza una bomba importantissima ma il cronometro è amico dei ragazzi di coach Crotti che la chiudono 85-73 con Varaschin e Masciarelli.

Missione compiuta dunque per la Juvi, che si issa al settimo posto in classifica grazie ad una partita attenta, fatta di difesa feroce, circolazione di palla magistrale, come testimoniano i 23 assist finali, ed ottime percentuali al tiro pesante.

Juvi Cremona 85
Bologna Basket 73
Parziali: 24-10 / 39-28 / 67-49 / 85-73

JUVI: Masciarelli 9, Varaschin 11, Milovanovikj ne, Bona 18, Mercante 14, Bonavida 3, Vacchelli 2, Antrops 17, Giulietti, Bassi, Crescenzi ne, Touré 11.
All. Crotti

BOLOGNA: Besozzi, Soviero 4, Fontecchio 17, Trepiccione ne, Fin 14, Albertini 7, Felici 12, Beretta 10, Graziani 6, Costantini, Guerri, Bianco 3.
All. Rota

MVP: Bona-Touré

Note: Tecnico coach Rota (27'), antisportivo Soviero (28'), uscito per falli Soviero (40').

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona