fbpx

Bernareggio fa subito la voce grossa, sconfitta all’esordio per Piadena

Serie B
Pin It

Si accendono le luci al Pala MgKVis di Piadena per lo storico esordio degli orange in un campionato nazionale; avversario di giornata la Pallacanestro Bernareggio 99, squadra che ha confermato alcuni elementi importanti dalla scorsa stagione (su tutti Stefano Laudoni, famosissimo anche fuori dal parquet e conteso a fine partita da una schiera di ragazzine adoranti in attesa di un selfie con lui) ed ha pescato giovani molto promettenti.

Spalti gremiti con tanti volti noti, Gigi Garelli e Andrea Pedroni di Crema, Fabrizio Foti, Emanuele Gerli e Simone Bergamo di Pizzighettone insieme ad un nutrito gruppo di dirigenti rivieraschi e Marco Mazzali, ex coach ed ora stimato procuratore.

Si parte con Piadena che schiera Leone-Tinsley-Giovara-Vignali-Olivieri e Bernareggio che risponde con Diouf-Restelli-Todeschini-Baldini-Gatti; vince la contesa Baye Modou Diouf, già visto lo scorso anno con la canotta del Pizzi Under20, che si dimostra subito caldissimo spingendo i suoi sul 6-1 e risultando un rebus complicato per la difesa casalinga.

DSC_0025.JPG

Leone ed Olivieri tengono Piadena a contatto ma Bernareggio impone da subito un ritmo altissimo accompagnato da una difesa feroce che attacca ogni linea di passaggio e pressa fortissimo sul portatore di palla; nella metà campo offensiva gli uomini del giovanissimo coach Cardani (classe 1989 e già da tre anni capo allenatore in serie B dopo aver vinto dominando un campionato di C gold) fanno girare bene palla ed approfittano delle enormi amnesie dei padroni di casa trovando con regolarità Diouf sotto canestro e caricando di falli gli uomini di coach Tritto, con il primo quarto che si chiude con un eloquente 26-11 ospite.

DSC_0044.JPG

Secondo periodo che vede qualche sussulto casalingo grazie all’indomabile Capitan Simone Olivieri, sempre encomiabile per impegno ed abnegazione, Corno regala un meraviglioso giro e tiro ma è la difesa che continua a non trovare adeguate contromisure concedendo troppi canestri facili in contropiede; Bernareggio con le triple di Todeschini e Quartieri tocca anche il +20 poi il talento di Andrea Leone e le giocate intelligenti di un più che positivo Guglielmo De Ros fissano il finale a metà gara sul 43-30 per chi viaggia.

DSC_0048.JPG

Nella ripresa ci si aspetta una reazione dei padroni di casa invece sono ancora i milanesi che schiacciano sull’acceleratore e, grazie all’ormai indemoniato Diouf, ben coadiuvato dal resto della squadra, toccano di nuovo il +20 in poco più di due minuti di gioco.

Nel momento peggiore ecco che Piadena si appoggia alla pura rabbia agonistica di Simone Olivieri che piazza un gioco da tre punti che dà il “la” al Lorenzetti show: bomba, penetrazione di forza e due liberi che ridanno ossigeno ai padroni di casa; il problema resta sempre la difesa che non riesce in alcun modo ad opporre resistenza alle iniziative ospiti, che troppo spesso possono trovare il fondo della retina indisturbati, chiudendo la terza frazione ancora con venti lunghezze di vantaggio, 66-46.

DSC_0053.JPG

L’ultimo quarto assomiglia ad un lungo garbage time con Diouf che continua ad essere un’iradiddio e Piadena che trova qualche soluzione individuale per provare a ridurre il passivo; finisce 84-65 per Bernareggio una partita praticamente sempre a senso unico con gli uomini di Tritto che pagano lo scotto di un campionato molto più tosto sia dal punto di vista del ritmo partita sia per la fisicità espressa.

In casa piadenese pesa ovviamente la serataccia di Tinsley e Giovara, 0 punti in due mentre le note liete arrivano, come sempre, dal duo Olivieri-Leone, con il primo che dimostra di poter lottare contro chiunque e di saper suonare la carica nei momenti difficili ed il secondo che dà l’ennesima dimostrazione del suo sconfinato talento anche se dovrà purtroppo abituarsi alle ruvide attenzioni delle difese avversarie.

DSC_0061.JPG

Molto bene anche De Ros, giovane ma già esperto, che trova tante giocate intelligenti e mostra anche quel pizzico di malizia indispensabile a questi livelli; niente drammi per una sconfitta che ci può stare, ora, come ha saggiamente sottolineato coach Tritto, si torna in palestra e si continua a lavorare per migliorare giorno dopo giorno.

Corona Platina Piadena 66
Pallacanestro Bernareggio99  84
Parziali: 11-26 / 30-43 / 46-66 / 66-84

PIADENA: Ferrazzi S. ne, Leone 18, De Ros 12, Trevisi ne, Tinsley, Lorenzetti 10, Giovara, Sereni ne, Vignali 2, Olivieri 16, Corno 8, Dal Maso.
All. Antonio Tritto

BERNAREGGIO: Diouf 28, Radckenko, Milesi, Laudoni ne, Restelli 7, Todeschini 10, Saini 11, Misljenovic, Quartieri 14, Almansi, Baldini 8, Gatti 6.
All. Marco Cardani

MVP: Diouf

Note: Usciti per falli Lorenzetti (36') e Restelli (38')

I risultati di Sabato

1^ giornata - andata
Rucker Sanve 63-61 Elachem Vigevano 28/09/2019 20:30
Gilbertina Soresina 66-74 LTC Sangiorgese 28/09/2019 21:00
MG.Kvis Piadena 66-84 Vaporart Bernareggio 28/09/2019 21:00
Gimar Lecco - Juvi Cremona 29/09/2019 18:00
Tramarossa Vicenza - Omnia Pavia 29/09/2019 18:00
Vega Mestre - Gordon Olginate 29/09/2019 18:00
Antenore Padova - Robur Varese 29/09/2019 18:00
Pallacanestro Crema - Pontoni Monfalcone 29/09/2019 18:00
 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CREMONA - Via Rialto, 20/G
Tel. 0372437494
Richiedi un Preventivo

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Verniciature
Sabbiature
Tinteggiature
Protezioni Anticorrosive
Decorazioni Facciate
  • Verniciature
  • Sabbiature
  • Tinteggiature
I.V.I.C. di Cisotto A. e Armorina D. Snc.
Via Riglio, 19 - Cremona | +39 0372 31086 | alberto.ivicsnc@gmail.com
Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
Via Ala Ponzone 1, Cremona
Agenzia Via XX Settembre 65
CREMONA
di Ronca Angelo
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.