SERIE D Gussola perde gara-2 della sfida playoff con Agrate fra mille rimpianti

Serie D
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Sintostamp Tazio Magni 54 (04-20-39-54)
Agrate Canarins 59 (17-31-44-59)
Sintostamp Tazio Magni: 
Vecchio, Tedeschi ne, Mazza 12, Carboni 3, Bonazzoli ne, Zerbini 3, Marenzi 16, Moscatelli 11, Verzellesi 3, Silocchi 4, Covanti 2, Secci ne. All.: Testi.
Agrate Canarins: Di Sergio 2, Federici ne, Fratesi 10, Pizzul 9, Grassi 10, Moretti 10, Catalfamo, Mentasti 18, Vergani ne, Barbieri, Ortolina, Tremolada. All.: Decio.
Arbitri: Castagna e Novellino.
Note: usciti per Catafalmo – tecnico Moscatelli (10) – tecnico Decio (29) – tecnico Silocchi (40) – espulso Silocchi (40).

Gussola lotta ma non riesce a spuntarla con Agrate e ora si ritrova sotto 0-2 nella serie playoff. Agrate parte subito forte e prende un buon vantaggio, a fine primo quarto ha 13 punti di vantaggio su Gussola che non riesce proprio a inquadrare il canestro segnando appena 4 punti. Nel secondo quarto Gussola risale ma poi Agrate risale a +11. Nel terzo quarto Agrate sembra essere in controllo ma Gussola si scatena e si riporta a -1. Sul 50-50 si sogna la vittoria e sul 54-53 Gussola si porta per la prima volta avanti. Nel finale però va ttutto storto: gli ospiti piazzano il 54-55, Gussola va in attacco e prenderebbe fallo ma gli arbitri non vedono, Silocchi finisce espulso per le proteste dopo aver preso un tecnico che permette ad Agrate di segnare dalla lunetta i punti della vittoria. Agrate segna anche sull'ultima azione e chiude la pratica mentre a Gussola resta solo la rabbia.  

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona