fbpx

Lazar, alzati e bombarda: la Sanse infila la settima perla

Serie C Gold
Pin It

Luci accese alla Spettacolo per la sfida tra la Sansebasket e l’Olimpia Lumezzane, neopromossa di extralusso, con tanti giocatori esperti per la categoria (Marelli, Milovanovic, Bona, Dalovic e l’applauditissimo ex Marco Pesenti) cui si è aggiunto un giocatore come Leon Tomic, pericolosissimo su entrambi i lati del campo.

Coach Baiardo, privo di Ragagnin, inizia con Marenzi-Trunic-Strautmanis-Ariazzi-Cazzaniga, risponde coach Cullurà con Tomic-Gotti-Dalovic-Pesenti-Bona: partono subito forte gli ospiti che attaccano a testa bassa e con Tomic e Gotti si portano sul 7-2 mentre la Sanse sbaglia l’impossibile in attacco e fatica a chiudere in difesa.

019__261019.jpg

È battaglia dalla lunga distanza con Trunic che tiene a galla i suoi nonostante le bombe di Labovic e Gotti, i meningreen in difesa fanno acqua da tutte le parti e Lumezzane ringrazia infilando un 7-0 a firma Pesenti-Tomic-Labovic (seconda tripla filata per lui) con il tabellone che mostra un eloquente 20-8.

I padroni di casa provano ad imbastire qualche buona azione ma muovono il punteggio solo a cronometro fermo mentre i bresciani continuano a martellare senza pietà: doppia tripla dello specialista Marelli e due di Milovanovic, Farioli non converte il tecnico alla panchina ed il periodo si conclude sul 14-30.

043__261019.jpg

Si riparte con una fiammata dell’intramontabile Farioli che piazza una bomba e poi recupera un pallone che il giovane Bandera tramuta in altri tre punti con l’aiuto del tabellone, Milovanovic risveglia i suoi ma Marenzi e Cocchi portano finalmente lo svantaggio sotto la doppia cifra; Gotti e Dalovic non ci stanno e ristabiliscono le distanze ma i padroni di casa hanno letteralmente cambiato faccia e tornano a -9 con Farioli ed uno splendido contropiede orchestrato da Ariazzi e chiuso dall’incontenibile Lazar Trunic.

Lumezzane è tutta nelle mani di Leon Tomic che, nonostante sia gravato di due falli, continua a creare infiniti grattacapi alla difesa di casa, capitalizzando al meglio tutti i falli che subisce; dall’altra parte però è evidente che Trunic sia in serata di onnipotenza cestistica e con altre due triple manda tutti negli spogliatoi sul 38-44.

007__261019.jpg

La ripresa vede subito due punti del solito Tomic, Cazzaniga risponde dalla lunga con l’aiuto del ferro, la partita sale di intensità ma resta bella da vedere, Trunic fa 3/3 ai liberi e raggiunge quota 21 punti segnati con la Sanse a che si porta sul -2.

Dalovic allontana gli spettri con una bella tripla, Farioli monetizza il tecnico a coach Cullurà e poi piazza la bomba che vale il -1: rabbiosa l’esultanza di Farouk ed inerzia completamente ribaltata, con Lumezzane che non riesce a trovare la via del canestro e Strautmanis che appoggia il 52-51 che fa esplodere il palazzetto.

Dopo una lunghissima rincorsa la Sanse mette il naso avanti, Tomic di rabbia riporta la parità a quota 54 ma Farioli è ovunque, altra bomba ed ultimo intervallo che vede il tabellone sul 57-56.

016__261019.jpg

Apertura di ultimo quarto con un assist divino di Musso per due punti di capitan Cocchi che fanno alzare i decibel all’interno della palestra Spettacolo ma mai fare i conti senza l’immenso orgoglio dei bresciani che in un amen piazzano un micidiale 11-0 grazie a Pesenti (due triple) e Marelli (tripla più appoggio da sotto): 59-67 e l’inerzia torna tutta nelle mani degli ospiti.

I ragazzi di coach Cullurà però non trovano il colpo del ko, l’intensità è alle stelle e gli arbitri fischiano tantissimo (purtroppo non sempre bene), Ariazzi prova a dare la scossa ai suoi ma in rapida successione arriva il quinto fallo di Strautmanis prima e Musso poi.

Tomic ed Ubiali muovono il punteggio a cronometro fermo tenendo gli ospiti sul +7 ma da quel momento si scatena un uragano e, contrariamente alla prassi, non ha un nome femminile bensì la canotta biancoverde numero 4, il fuoco negli occhi ed una voglia matta di mantenere lo 0 alla casella sconfitte; Trunic fa 2/2 dalla lunetta, poi spara la bomba del -2, infila quella quasi impossibile del 70-71, firma il sorpasso dall’area e, dopo una clamorosa stoppata di Cazzaniga su Tomic, sigilla il risultato con un 2/2 ai liberi.

009__261019.jpg

12 punti negli ultimi tre minuti, nessun cedimento nemmeno quando la palla scottava per davvero, una crescita esponenziale rispetto allo scorso anno quando già si intravedeva il suo enorme talento: Lazar Trunic ne mette 33 sui 74 di squadra e mantiene la Sanse in paradiso.

Finisce 74-73, con il canestro di Pesenti che fa correre più di un brivido lungo la schiena dei tanti sostenitori dei meningreen ma il cronometro è amico di Cocchi & co: la Sanse resta in vetta a punteggio pieno e può guardare con fiducia a sabato prossimo quando andrà a far visita al Pizzi per un derby che vale la vetta.

Sansebasket Cremona 74
Olimpia Lumezzane 73
Parziali: 14-30 / 38-44 / 57-56 / 74-73

Sansebasket: Marenzi 8, Trunic 33, Cocchi 4, Garini ne, Strautmanis 2, Musso, Zhala ne, Ariazzi 5, Ragagnin ne, Farioli 14, Cazzaniga 5, Bandera 3.
All. Baiardo

Lumezzane: Tomic 19, Marelli 13, Labovic 6, Gotti 7, Dalovic 8, Rakic, Pesenti 10, Ravelli ne, Bona, Milovanovic 6, Ubiali 4.
All. Cullurà

MVP: Trunic

Note: tecnico alla panchina Lumezzane (10'), tecnico coach Cullurà (25'), usciti per falli Strautmanis (36') e Musso (36')

7^ giornata - andata
Bocconi - NB Prevalle 10/11/2019 20:30
Sansebasket 74-73 Olimpia Lumezzane 09/11/2019 21:00
Nbb Brescia 72-87 Milano Tre 09/11/2019 21:00
Pizzighettone 81-60 Sustinente 09/11/2019 21:00
Gardonese - Cernusco 10/11/2019 18:00
Opera - Romano Bk 10/11/2019 18:00
Iseo 87-73 Social Osa 09/11/2019 21:00
Virtus Lumezzane - Pall. Milano 10/11/2019 18:00

Classifica

    Pt G V P PF PS DP
1 Tedeschi Sanse 14 7 7 0 503 423 80
2 Mazzoleni Pizzi 12 7 6 1 509 432 77
3 Pall. Gardonese 10 6 5 1 437 399 38
4 Pall. Milano 10 6 5 1 429 399 30
5 Milano3 Basiglio 10 7 5 2 515 470 45
6 Virtus Lumezzane 8 6 4 2 466 436 30
7 Argomm Iseo 8 7 4 3 551 513 38
8 Bocconi ST 6 6 3 3 391 378 13
9 9Coop Romano 6 6 3 3 427 381 46
10 Olimpia Lumezzane 6 7 3 4 514 511 3
11 NB Prevalle 4 6 2 4 456 412 44
12 Delta Line Opera 4 6 2 4 391 423 -32
13 NBB Brescia 2 6 1 5 396 460 -64
14 Social Osa 2 6 1 5 399 472 -73
15 Sesa Sustinente 0 7 0 7 355 579 -224
16 Libertas Cernusco 0 6 0 6 389 440 -51

8^ giornata - andata
Olimpia Lumezzane - Nbb Brescia 16/11/2019 18:00
NB Prevalle - Virtus Lumezzane 17/11/2019 18:00
Pizzighettone - Sansebasket 16/11/2019 21:00
Milano Tre - Bocconi 16/11/2019 18:30
Gardonese - Sustinente 17/11/2019 18:00
Opera - Iseo 17/11/2019 18:00
Social Osa - Cernusco 17/11/2019 20:15
Romano Bk - Pall. Milano 17/11/2019 18:00

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor
Via Ala Ponzone 1, Cremona
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.