DIECI APPUNTI Urania Milano-Vanoli in dieci punti

Serie A2
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi
PRIMO APPUNTO Difesa da urlo: un muro che non faceva passare nulla.
SECONDO APPUNTO Le triple hanno scavato il solco fra le due squadre nel primo quarto con una pioggia di canestri Vanoli da ogni dove.
TERZO APPUNTO La sconfitta con Torino è stata trasformata in energia positiva come voleva Cavina: dopo il ko una prova con gli occhi della tigre.
QUARTO APPUNTO Nettissimo il dominio a rimbalzo cremonese: 43-31 il bilancio finale.
QUINTO APPUNTO Mobio ne ha inventata una casuale ma divertentissima: passaggio che sbatte su un avversario e che diventa un assist per andare personalmente a canestro, chiamasi gioco di sponda!
SESTO APPUNTO Urania furbetta: nella difficoltà ha provato a metterla sul nervosimo, Potts e Tabu hanno avuto uno screzio ma la Vanoli ha avuto i nervi saldi.
SETTIMO APPUNTO Alibegovic ha messo una tripla a fine primo tempo che è stata una mazzata per i locali.
OTTAVO APPUNTO Alla partita era presente Peppe Poeta: sempre un piacere rivederlo e ha portato fortuna.
NONO APPUNTO La diretta della Lnp Pass sbaglia sistematicamente il cronometro, ma come si fa!
DECIMO APPUNTO Gallo ha messo a referto due punti, solo Ndzie stavolta non è andato a canestro.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona