Il Basket Team Crema si morde le mani: grande rimonta ma non basta, vince Campobasso

Serie A Femminile
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Parking Graf Crema – La Molisana Magnolia Campobasso 59 – 63 (13-21, 27-31, 36-50, 59-63)

PARKING GRAF CREMA: D’alie* 12 (2/7, 2/10), Melchiori* 12 (0/3, 3/6), Nori 4 (2/5 da 2), Conte* 10 (4/5, 0/7), Kaba* 17 (6/8 da 2), Capoferri NE, Caccialanza NE, Occhiato NE, Rizzi, Pappalardo NE, Dickey 2 (0/4 da 2), Meresz* 2 (1/5 da 2)
Allenatore: Piazza G.
Tiri da 2: 15/37 – Tiri da 3: 5/23 – Tiri Liberi: 14/15 – Rimbalzi: 34 10+24 (Kaba 9) – Assist: 4 (D’alie 1) – Palle Recuperate: 13 (Conte 4) – Palle Perse: 17 (D’alie 6)
LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO: Narviciute, Togliani 8 (1/7, 2/2), Kacerik* 11 (3/6 da 3), Trimboli* 3 (1/2, 0/2), Giacchetti, Milapie* 9 (2/4 da 2), Perry 14 (2/3, 2/5), Battisodo, Nicolodi* 2 (1/6 da 2), Parks* 16 (5/7, 0/3)
Allenatore: Sabatelli D.
Tiri da 2: 12/30 – Tiri da 3: 7/18 – Tiri Liberi: 18/21 – Rimbalzi: 37 7+30 (Perry 11) – Assist: 2 (Togliani 1) – Palle Recuperate: 13 (Trimboli 3) – Palle Perse: 23 (Parks 7)
Arbitri: Yang Yao D., Bonotto F., Mignogna C.

Ci siamo quasi, ma alla fine sfugge sempre. Non ha fortuna il Basket Team Crema che lotta fino alla fine con Campobasso ma deve cedere. Campobasso parte forte e soprattutto nel terzo quarto scava un gap che sembra incolmabile. Crema non molla mai e rimonta ma non riesce a trovare la vittoria, pur arrivando a un solo possesso di distanza a un minuto dalla fine. La classifica piange ma la squadra non è così male, basterebbe poco per svoltare.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona