Daniele Spremberg - Shotokan Ryu Cavasport Cremona Campione del Mondo WUKF Professional Karate per il Secondo anno Consecutivo

Karate
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Il 30 ottobre si è tenuta a Dublino la 4° Edizione di WUKF Professional Karate, la prestigiosa competizione professionistica organizzata dalla World Union of Karate-Do Federations.

La manifestazione giunta alla quarta edizione, comprende competizioni di Kata (forma) e di Kumite (combattimento), che vedono impegnati, su invito in base al Ranking mondiale, i migliori atleti in assoluto.

In questo tipo di manifestazione la gara di Kata consiste in 2 prove: una del proprio Stile di Karate praticato (Shotokan, ShitoRyu ecc.) ed una di libera composizione da parte dell'atleta. Per quanto riguarda il Kumite, la competizione si svolge su 3 round di 3 minuti ciascuno, intervallati da un momento di pausa di 1 minuto l’uno, e senza interruzioni dell’arbitro per dichiarare i punti che sono stati portati a segno; inoltre, differentemente dal Karate sportivo tradizionale dove è ammesso solo un lieve contatto, qui è consentito il contatto pieno fino al KO, purchè i colpi siano portati con tecniche di Karate.

IMG_7630.jpg

Daniele Spremberg ha vinto ben 3 delle quattro edizioni disputate.
La prima vittoria è stata contro l’egiziano Tamer Mourssy, poi nel secondo evento era stato battuto di solo un punto dall’inglese Leon Gordon; lo scorso anno ha poi avuto l’occasione di sfidare ancora l’inglese Gordon , mettendo in palio il titolo di Campione del Mondo per la categoria Light heavyweight. Ecco così che nel settembre 2020 a Stettino (Polonia) ha conquistato il suo primo titolo mondiale nel circuito WUKF Professional.

L’atleta è stato poi subito chiamato a partecipare anche al quarto evento (WUKF4) previsto per Marzo 2021e poi rimandato ad Ottobre. Quest'anno lo sfidante era un avversario del tutto eccezionale: il pluricampione mondiale WKF Christophe Pinna: una vera leggenda del Karate mondiale, per anni Capitano della Nazionale di Francia, che ha condotto più volte al titolo iridato. Christophe è stato Insignito dal Presidente francese Jacques Chirac del titolo di Cavaliere e dal Presidente del Comitato Olimpico francese Henri Serandour dell'Alto Livello di Distinzione per meriti sportivi.

IMG_5180.jpg

L'incontro era ovviamente il più atteso della serata.
Nel primo round c’è stata una fase di studio da parte dei contendenti, con alcuni scambi di colpi veloci e potenti dove Daniele mostrava già di essere in splendida forma e di non nutrire timori reverenziali nei confronti dell'eccezionale avversario.

Nel secondo round con uno splendido quanto improvviso Kizamawashi jodan (calcio circolare alto) Daniele ha inflitto il primo Knockout a Pinna; giusto il tempo per rialzarsi e mettersi in guardia che Daniele lo aveva già colpito di nuovo, sempre con un calcio al viso. Nel corso del match il francese ha subito poi diversi colpi di pugno a testa e coste e un Maegeri (calcio forntale in pancia) che lo ha piegato in due.

Nel terzo round la superiorità di Daniele diveniva schiacciante su un avversario ormai segnato dai precedenti colpi micidiali dell'atleta dello Shotokan Ryu; Christophe ha subito pertanto altri due ulteriori KO finchè il dott. Federico Balestreri, Chief della Commisione Medica WUKF, ha interrotto l'incontro per KO tecnico.

Una grande vittoria per Daniele Spremberg e per lo Sport Cremonese che si confermano eccellenze a livello Mondiale.

IMG_7655.jpg

L'atleta francese è stato successivamente sottoposto agli accertamenti medici del caso e mantenuto in osservazione per alcune ore. Da elogiare la sua grande combattività, determinazione e spirito di sacrificio nel portare a termine l'incontro, rimettendosi in gioco a 50 anni contro un contendente molto più giovane. Un esempio per tutti i giovani, da grandissimo Campione ed uomo di Sport. A lui i nostri migliori auguri di rimettersi rapidamente, e di rivederlo presto sul tatami.

Nella Competizione di Kata inoltre ha nettamente dominato Antonio Soggia (Stile Shotokan) contro l'inglese David Johnstone (Stile GojoRyu).
Sia Daniele Spremberg (Shotokan Ryu Cavasport Cremona) che Antonio Soggia (Centro Studi Arti Marziali Ossi) sono Atleti della Nazionale Italiana WUKA (World United Karate Associations), Federazione italiana con sede a Crema. Grande è la soddisfazione di vedere entrambi i suoi due atleti partecipanti alla manifestazione, tornare a casa con il titolo Mondiale. Per WUKA erano presenti sia Il Vicepresidente M° Marco Biscaldi sia il Direttore Tecnico delle squadre Nazionali M° Edoardo Botti.

A gennaio verrà organizzato uno Stage Nazionale a Cremona o a Crema (secondo la disponibilità delle palestre) con i due Campioni Mondiali; a breve verrà data comunicazione di luogo e data sui siti www.karateshotokancremona.it e www.wuka.it

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona