fbpx
Attenzione
  • Joomla\CMS\Filesystem\Folder::create: Path not in open_basedir paths

Civa:"Per la mia Pieve 010 stagione complicata ma soddisfacente, orgoglio per il gran lavoro che facciamo sui giovani, incertezza sui piani futuri a causa della pandemia"

hockey
Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Ariano Civa non è solo il tecnico ma anche una figura storica e l'anima dell'hockey su pista in maglia Pieve 010. A stagione finita, lo abbiamo sentito per fare il bilancio di come è andata.

Come è stata questa stagione condizionata dal covid-19?

"Abbiamo dovuto applicare i vari protocolli trasmessi dalla federazione, facendo tamponi pagati dalla federazione tutte le settimane (mai un positivo, per fortuna), con ingresso alle partite consentito solo ai tesserati e ai dirigenti. La prima gara ha avuto una minima presenza di pubblico, poi abbiamo dovuto giocare sempre a porte chiuse"

Non avere il pubblico ha influito anche sull'aspetto tecnico?

"La presenza del pubblico completa lo spettacolo, dal punto di vista tecnico-sportivo le gare sono state calde comunque, la carica emotiva del pubblico forse ti spinge a dare qualcosa in più ma le partite sono state assolutamente vere"

Avete dovuto affrontare però il campionato a ranghi ridotti.

"Abbiamo avuto problemi di organico, eravamo in otto, ne abbiamo persi due per vari motivi. Eppure, hanno sempre giocato al meglio, a volte anche oltre le proprie possibilità, pur non avendo cambi. La prestazione generale ci lascia soddisfatti, abbiamo ottenuto la salvezza con cinque giornate di anticipo, abbiamo perfino sfiorato i playoff che peraltro non eravamo così decisi a rincorrere perché data la situazione avrebbero comportato un problema con trasferte impegnative e costose, che avremmo inoltre dovuto affrontare contatissimi e senza Pochettino infortunato"

Hanno trovato spazio molti giovani.

"Abbiamo potuto usufruire dell'aiuto in massa dell'Under 17, ragazzi di 15 e anche 14 anni che hanno contribuito a vivacizzare gli allenamenti. Qualcuno ha anche debuttato in campionato, c'è il rammarico di non averne potuto programmare l'inserimento con calma ma quando chiamati in causa in A2 hanno dato buone risposte, c'è qualità"

Col Montecchio non avere ricambi ha portato alla sospensione con sconfitta per mancanza del numero legale.

"In quella partita Siberiani, che è un ragazzo molto per bene, ha commesso un fallo duro, abbiamo raccolto cartellini blu che sono diventati giornate di squalifica, io ero con le giovanili e non c'ero ma i ragazzi mi hanno garantito che non hanno pronunciato frasi eccessive. Il Montecchio poi è stato provocatorio nei suoi atteggiamenti. A causa delle problematiche poi non ci siamo potuti allenare bene e quando non ti alleni bene poi hai meno controllo su quello che fai e sui tuoi stati emotivi"

Tra tante difficoltà vi siete fatti onore anche con la capolista Vercelli.

"Siberiani è rientrato dall'infortunio dopo una pallinata presa e la squadra ha giocato una ottima gara pur essendo solamente in cinque a causa della concomitanza con la partita della serie B a Scandiano, i nostri avversari, fortissimi, ci hanno riconosciuto di aver giocato bene"

Torniamo ai giovani, dicevamo che diversi hanno debuttato.

"A Seregno ho lanciato quattro under 17 in pista, uno per tutta la partita. Pure col Bassano in due hanno giocato. Sono stati bravi, anche il fratello di Filippo Dimone, Andrea, ha fatto bene in porta quando schierato"

Parliamo del settore giovanile. Cosa avete costruito negli anni?

"E' un lavoro più che decennale che abbiamo svolto per costruire un settore giovanile. Don Enrico Ripari nel 2010 mi ha chiamato e mi ha detto qui ci sono stecche e pattini che non posso portare dove andrò, fanne l'uso migliore che ritieni. Abbiamo iniziato a lavorare in paese e non solo. Abbiamo collaborato con tante scuole: a Ca' De Mari, Pieve San Giacomo, alle scuole Vida, Virgilio, Campi, al liceo Vida tramite la moglie di Tolomini, all'Itis, alle materne di Vescovato e Pieve, alle elementari Monteverdi e Boschetto. Abbiamo lavorato con ragazzi dalle materne alle superiori. Forse abbiamo raccolto poco in proporzione al lavoro svolto ma abbiamo una under 17 terza nel girone lombardo-piemontese che sabato sfiderà l'Amatori Lodi, una under 15 con 9 ragazzi come l'Under 17 anche se ha patito i continui stop & go dovuti al covid-19 con le quarantene scolastiche. C'è poi l'under 11, anche lei penalizzata dalle quarantene. Chiaramente a causa del covid avremo un problema col reclutamento nelle prossime annate"

Fate un lavoro molto ampio.

"Sì, ci sono anche i camp estivi che prima facevo da solo ora insieme ad allenatori di Seregno e Follonica. L'anno scorso è saltato per il covid, quest'anno ci proviamo e vorremmo farlo a Tonezza del Cimone vicino Vicenza. L'aspetto educativo resta quello principale, ci sono 3-4 allenatori per i portieri e altri 3-4 per i giocatori esterni più accompagnatori per il tempo libero in cui possiamo sfruttare tutte le strutture dell'albergo. L'ultimo lo abbiamo fatto a Fanano in provincia di Modena insieme alla cooperativa Titoli Minori che ci ha fatto collaborare coinvolgendo alcuni ragazzi con la sindrome di down, un'esperienza davvero magnifica che ti arricchisce e che li diverte"

Per il futuro che obiettivi vi ponete.

"Ci piacerebbe ci fossero più strutture, abbiamo anche parlato con l'assessore a Cremona chiedendo uno spazio per seguire i nostri progetti. Purtroppo le strutture sono carenti ma vogliamo migliorare la qualità e aumentare il reclutamento. E' fondamentale che passi questa crisi del covid-19, i ragazzi stanno patendo moltissimo, non solo quelli del nostro sport. I primi allenamenti dopo il primo lockdown avevo già valutato i danni con i ragazzi spaesati. Programmare il futuro della prima squadra è difficile, non sappiamo cosa potremo fare a settembre quando potremmo non avere i soldi per garantire i rimborsi spese. Confermeremmo tutti e i giocatori ci hanno dato tutti disponibilità ma non sarebbe serio per ora sbilanciarsi e non possiamo cercare altri giocatori. Sono perciò liberi di scegliere diversamente, con gli sponsor purtroppo la vedo grigia. Quest'anno, inoltre, la nostra federazione ha abolito tasse e quote di iscrizione, per aiutare, se tutto torna alla normalità siamo in difficoltà. Nei prossimi giorni ci troveremo per valutare il da farsi. Dimone per esempio è nel giro azzurro e ha offerte dalla A1, deve essere libero di scegliere anche se non so se si sposterà per la sua situazione lavorativa, per me poi è come un figlio, l'ho visto crescere"

Chiudiamo spiegando che cosa è l'hockey su pista a chi non lo conosce?

"E' uno sport molto spettacolare che richiede grandi doti tecniche e di coordinazione, per questo è uno degli sport più completi che ci siano. E' però uno sport che possono fare tutti: per esperienza sono riuscito a mettere sui pattini tutti quelli che ho incontrato, delle varie età, nel mio percorso. Vogliamo crescere"

logo il Torrazzo Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

Ultim'ora

07 Mag
12:39

Cremonese: Cremonese-Pescara live

07 Mag
12:34

Cremonese: Braida al canale youtube della Lega B:"Una piccola chance playoff c'è ancora, crediamoci, Pecchia c...

07 Mag
12:20

Cremonese: Una riforma della Coppa Italia che francamente non ci piace: solo squadre di A e B

07 Mag
12:14

Cremonese: Pescara disperato: può solo vincere, anche un pari vuole dire retrocessione matematica

07 Mag
12:08

Cremonese: Dirigerà Meraviglia, arbitro dal cartellino facile

07 Mag
11:40

Cremonese: QUI PESCARA I convocati di Grassadonia

07 Mag
11:30

Cremonese: I CONVOCATI Pecchia deve rinunciare ad Alfonso, Celar, Coccolo, Crescenzi e Ravanelli

06 Mag
21:22

News: Riconosciute le scuole calcio 2020-2021 dalla Figc: nel cremonese le società sono sei

06 Mag
21:19

News: Finalmente programmata la ripartenza di Pulcini ed Esordienti: si inizia a maggio

06 Mag
21:15

News: A maggio corso per dirigenti a Cremona: ecco gli ammessi della Figc

06 Mag
21:12

News: La Figc pubblica le norme per la ripresa delle attività

06 Mag
19:24

SERIE C: Serie C femminile: Dal 5 giugno il via a Play Off e Scudetto

06 Mag
18:33

SERIE C: Serie C maschile: c'è la Post Season, in palio un pass per la Serie B e lo Scudetto lombardo

06 Mag
17:51

SERIE C: Soresina a testa alta trascina Villanuova al tie break agganciando il sesto posto

06 Mag
18:26

Cremonese: Pecchia:"Non mi piace l'aria di festa, abbiamo delle partite da vincere"

06 Mag
16:06

Serie D: Gioia Crema: è Scuola Calcio d'Elite

06 Mag
16:02

Serie C Gold: Sanse da applausi fa tremare la capolista, Avanti di 5 nel quarto periodo cede solo nel finale

06 Mag
15:05

Serie D: Pagano: "Una vita nel calcio"

06 Mag
0:21

Serie C Gold: Pizzighettone ingrana nel secondo quarto, batte NBB e fa quattro di fila

06 Mag
0:21

Cremonese: Bilancio equilibrato nei precedenti col Pescara, ultime due gare vinte dai grigiorossi

06 Mag
0:18

Cremonese: QUI CENTRO ARVEDI Squadra al lavoro in vista del Pescara

05 Mag
22:49

Cremonese: GIUDICE SPORTIVO Zortea in diffida, Valdifiori del Pescara salta la gara dello Zini, ben 10 giornate...

05 Mag
22:32

News: Soldi a ogni società per ogni tesserato: l'annuncio della Figc Lombardia (i soldi arrivano dall'azi...

05 Mag
22:18

Promozione: Clamoroso a Soresina: esonerato Miglioli

05 Mag
21:59

Berretti: Sconfitta di misura per il Pergo con l'Albinoleffe capolista

05 Mag
19:30

SERIE B2: PLAY OFF B2: Tutte le sfide della Prima fase. Enercom il 12 maggio alla Candy Arena di Monza

05 Mag
19:10

SERIE B1: PLAY OFF B1: Da nord a sud il calendario completo della prima fase

05 Mag
16:18

UISP: UISP: Campionato Nazionale Pallavolo su Sabbia. Bazzoli-Santoro e Carotti-Della Putta si prendono la...

05 Mag
9:05

Vanoli: Vanoli in attesa di giocare e di...gufare!

05 Mag
7:36

Cremonese: Missione compiuta: ora sguardo al futuro e la parola d'ordine è "ritocchi, non rivoluzioni" (ma abb...

05 Mag
7:30

Cremonese: La nuova serie B: in arrivo fra le altre Parma e Como

05 Mag
7:28

Cremonese: La Cremo è ufficialmente salva: ecco perché

05 Mag
7:25

Cremonese: MOVIOLONE Resta il dubbio per quell'intervento di Mogos su Strizzolo

05 Mag
7:24

Cremonese: PAGELLONE Gaetano gran gol, Valzania e Bianchetti riferimenti, Valeri stanco

05 Mag
7:13

Cremonese: In 19 partite con le prime 10 della classe una sola vittoria (a Brescia)

05 Mag
6:55

Cremonese: Primo gol della Cremo a Verona col Chievo, con Pezzuto grigiorossi sempre imbattuti

05 Mag
6:52

Cremonese: DA 1 A 10 Nel Chievo debutta Vignato (sembra proprio forte, 2004), nella Cremo Buonaiuto entra ed es...

05 Mag
6:45

Cremonese: Aglietti:"Abbiamo provato a vincere ma la Cremonese è dura, vale più della classifica che ha"

04 Mag
23:15

Cremonese: Venerdì alle 14 subito allo Zini col Pescara, ritornerà Castagnetti

05 Mag
0:12

Judo: KODOKAN CREMONA: Gabriele Adorno è il vincitore della 48a edizione della Coppa Kodokan

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Elisa 333 9898566
Beppe 333 6865864
info@atenasrls.com
Via San Bernardo 37D - 26100 Cremona