Rowing Winter Challenge 2023. Sul Lago di Pusiano prende il via la stagione del remo

Canoa e Canottaggio
coverimage articleimage

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Il 21 ed il 22 gennaio era in programma la prima gara nazionale di canottaggio. A causa del vento troppo forte tutte le regate del sabato sono state cancellate. Peccato, perché molti atleti di casa nostra erano iscritti solo alle gare della prima giornata, per cui per loro l’esordio stagionale è rimandato alla prossima regata.

Fortunatamente domenica il vento ha concesso una tregua e, nonostante il freddo, abbiamo potuto assistere a qualche buona prova dei nostri atleti in questa ormai classica gara di gran fondo, disputata sulla distanza di 6 km attorno al lago di Pusiano. 

La prima medaglia cremonese è arrivata con Matteo Miglioli che, con la barca della selezione Lombarda, ha vinto la gara del quattro di coppia maschile categoria cadetti. Le sue compagne baldesine, Miriam Alfano e Lucia Monfredini hanno conquistato la medaglia d’argento nel doppio under 19. Soddisfazioni anche per le giovani del quattro di coppia femminile della Baldesio allievi C, tutte a medaglia. Allegra Ansanelli, Francesca Sasso, Maria Milanesi e Nina Nolli sono arrivate seconde mentre al terzo posto (seppur ultimo) è arrivata la quinta allieva della Baldesio Francesca Nicoli con la barca mista della canottieri Menaggio.

01.jpg

Gli under 19 della Baldesio sono sembrati leggermente sottotono, visto che ci avevano abituato ad ottimi risultati nella scorsa stagione soprattutto nel quattro di coppia, ma il loro terzo posto non è da buttare perché Alessandro Viola, Riccardo Cigala, Vincenzo Gravante ed Andrea Barborini sono arrivati davanti alla canottieri Varese, giunta ultima.

Buona medaglia per Mario Guareschi e Paolo Gregori della Baldesio nel doppio pesi leggeri che con il tempo di 22’17’’ sono arrivati poco dietro l’equipaggio misto Varese-Tritium.

Solo piazzamenti per tutti gli altri equipaggi della Baldesio. La nutrita flotta del doppio cadetti maschili ha conquistato un quinto posto con Mattia Gaboardi e Riccardo Arisi, un undicesimo posto con Leone Allodi e Marco Dall’era ed un dodicesimo ed ultimo posto con Diego Spinelli e Riccardo Ventura. Il quattro di coppia under 17 di Andrea Politi, Stefan Buduca, Giovanni Sasso e Michelangelo Colopi hanno ottenuto un settimo posto, mentre l’equivalente equipaggio femminile (barca mista per la presenza di una atleta della canottieri D’Aloja) costituito da Margherita Bernardelli, Matilde Contardi e l’esordiente Naomi Manzi è giunto ultimo nella propria regata. Buona prova ed a soli 7’’ dalla medaglia di bronzo per David Buduca, Gabriel Manzi, Marco Telli e Luca Pisciotta nella regata del quattro di coppia cadetti, in una gara che ha registrato la partenza di tredici equipaggi.

02.jpg

La Bissolati si è presentata a Pusiano con un solo atleta, Giovanni Alberto Piccioni, che non avrebbe potuto fare di meglio, dal momento che ha conquistato la medaglia d’oro vogando sulla barca del Varese nel quattro di coppia pesi leggeri, che però aveva un’unica sfidante.

Molto buono l’esordio stagionale della rodata coppia dei ragazzi del Flora: Mattia Mari e Riccardo Benedusi hanno vinto la regata del doppio under 17 imponendosi sui molti rivali: gli equipaggi partenti erano ben diciotto. Buono anche il loro tempo: 22’36’’ non molto lontano da quello dei più anziani pesi leggeri.

Oro anche per l’allenatore Alessandro Corni del Flora che con la barca del Pescate ha vinto la regata del quattro di coppia master under 43.

03.jpg

Ottavo ed ultimo posto per Alessandro Cerioli del Flora presente sulla barca mista della canottieri Gavirate. Fuori dal podio le atlete del Flora del quattro di coppia Senior A: Giorgia Arata, Anna Scolaro, Alice Rossi insieme ad una atleta della canottieri Caprera sono arrivate quarte su sei. Purtroppo, la mancanza di intesa dovuta a carenza di allenamenti tra i vari componenti degli equipaggi misti ha penalizzato le barche miste del Flora e della Baldesio.

La prossima tappa è prevista a Torino dove l’11 ed il 12 febbraio si disputerà la classica Regata Internazionale “D’inverso sul Po”, giunta alla quarantesima edizione.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona