Ad Alberto Pedrignani il trofeo Arci Crema Nuova. Secondo posto Luca Domaneschi

bocce
coverimage articleimage
Il vincitore Alberto Pedrignani

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Grande successo di gioco e di pubblico (numeroso ma forse qualcuno ha anche esagerato?) ha riscosso il trofeo Arci Crema Nuova, gara regionale organizzata dalla omonima bocciofila cremasca di via Racchetta. Non finisce di stupire Alberto Pedrignani (tra poco 82 anni), campione di caparbietà che è salito sul gradino più alto del podio, un successo sofferto ma ampiamente meritato al termine di una giornata perfetta.

Dopo aver eliminato Maurizio Volpi (12-7) l’inossidabile “Pedro” s’imponeva sul bresciano Giancarlo Della Noce (12-11) ed in semifinale superava il milanese Enrico Torresani per 12-9.

02_luca_domaneschi_secondo_classificato.jpg
Luca Domaneschi secondo classificato

Approdava in finale anche Luca Domaneschi. Il boys “terribile” del Flora estrometteva il lodigiano Massimo Guarnaschelli (12-4) nello spareggio, il beniamino di casa Paolo Visigalli (12-3) negli ottavi, l’offanenghese Ennio Coti Zelati (12-4) nei quarti ed in semifinale aveva la meglio sul capergnanichese Gianni Venturelli per 12-5.

Finale equilibrata giocata tra due bocciofili con un notevole divario di esperienza, di tifo e di età (64 anni di differenza!): la spuntava Pedrignani su Domaneschi con il punteggio di 12-9 ma applausi ad entrambi i giocatori. Ha diretto la gara Antonio Vannucchi.

03_gianni_venturelli_quarto_classificato.jpg
Gianni Venturelli quarto classificato

 

Classifica

1 Alberto Pedrignani Achille Grandi
2 Luca Domaneschi Flora
3 Enrico Torresani Moroni Madonnina
4 Gianni Venturelli Capergnanica
5 Giancarlo Della Noce Orceano Bs
6 Ennio Coti Zelati Offanenghese
7 Francesco Vitali Poiani Lodi
8 Fabio Codazzi Caccialanza

L’attività boccistica prosegue con la finale del trofeo Corazzi 2024 in programma lunedì 1 luglio sulle corsie del centro sportivo Stradivari, società organizzatrice della manifestazione.

Sempre lunedì prende il via il 38° trofeo Le Querce, finale in programma 8 luglio sulle corsie della bocciofila di Pieve d’Olmi.

Frattanto cresce l’attesa per la “Notturna di Cremona”, tradizionale gara nazionale Alto livello organizzata dalla canottieri Bissolati. Inizio sabato 6 luglio alle ore 18 con le tredici batterie.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona