Vincono Flora e Capergnanica pareggio della Achille Grandi ancora sconfitta la Bissolati

bocce
coverimage articleimage
La formazione del Flora

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Due vittorie, un pareggio ed una sconfitta sono il bilancio dell’ultimo weekend per le nostre formazioni impegnate nel campionato di Promozione che si sta avviando alla conclusione. Mancano solamente due giornate ed i giochi sembrano quasi fatti.

Prima Categoria: Una prestazione convincente quella della bocciofila Capergnanica che s’impone su “Fratelli d’Italia” per 7-1. Una vittoria (forse) inutile ai fini della classifica quella della formazione di Sergio Marazzi, una situazione che era già compromessa dopo le sconfitte delle prime giornate.

03_la_formazione_di_capergnanica.jpg
La formazione di Capergnanica

Nella specialità terna Bonfatti-Pini-Contini perdevano il primo set (6-8) ma rimediavano nel successivo per 8-4. Conferma di essere in grande condizione Gianni Venturelli che si diverte e vince entrambi i set per 8-6 e 8-1. Note positive per i capergnanichesi anche dalle coppie Bonfatti-Pini e Fiorentini-Pezzetti entrambe vittoriose per 8-5 e 8-7. Non sbagliano un colpo neanche Venturelli-Contini che si aggiudicano i set per 8-2 e 8-4.

Seconda categoria: Il Flora non frena anzi accelera, supera la bocciofila Canonichese per 6-2 e per la formazione di Campanini è la qualificazione aritmetica alla fase successiva quando mancano ancora due giornate al termine del girone. La terna Massarini-Minoia-Ravasi (Zinetti) si aggiudica il primo set (8-6) ma perde il successivo 4-8. Incontenibile Luca Domaneschi, le sue fiammate alimentano un perentorio 8-2 e 8-4. Bene anche la coppia Zinetti-Minoia (8-1, 8-4) mentre il duo rivierasco Ferrari-Domaneschi disco rosso il primo set (5-8), viene sostituito da Ghidoni-Massarini che vincono per 8-3.

02_la_formazione_della_bissolati.jpg La formazione della Bissolati

Anche stavolta non pervenuta la Bissolati sconfitta 1-7 dalla bocciofila Presezzo. L’unico set è stato vinto da Lucca-Papa per il resto solo dissesti. La formazione bissolatina, al suo settimo tracollo in otto giornate, cercherà comunque di onorare il campionato in queste ultime due giornate.

Chi invece mantiene fede agli impegni nonostante la classifica ormai invalidata è stata l’Achille Grandi. La formazione di Alberto Pedrignani ha fermato la bocciofila Caravaggio (secondo in classifica) per 4-4 ed il Flora ha “ringraziato”...

La terna Bellani-Cerioli-Zafferoni perdeva il primo set (4-8) ma con l’identico punteggio si aggiudicava il secondo. Note negative per Rodolfo Bocca (1-8, 6-8) mentre giocano bene Marzani-Zafferoni che si aggiudicano entrambi i set per 8-2 e 8-7. Finisce senza vincitori e vinti (8-7, 3-8) il match di coppia che vedeva impegnati Bocca e Gatti. Ha diretto l’incontro Antonio Vannucchi.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona