fbpx

Il neo-presidente FIB De Sanctis deciso a cambiare. Pareri favorevoli dalle bocciofile cremonesi

bocce
Pin It

C'è stata grande partecipazione e interesse alla riunione indetta dal comitato provinciale di Cremona con le società bocciofile presso la società canottieri Bissolati. Presenti anche alcune società bocciofile cremasche guidate dal loro presidente Luigi Comolli e dal vice Rodolfo Guerrini. Il presidente Giovanni Piccioni e ha illustrato le modalità “insolite” con cui a Verona l'11 marzo si sono tenute le votazioni che hanno visto eletto, con largo margine, a presidente della FIB Marco Giunio De Sanctis. Il premier provinciale ha sottolineato la grande disorganizzazione che ha caratterizzato la tornata elettorale, tempi lunghissimi che hanno comportato l'abbandono anticipato dei lavori di numerose società lombarde con la conseguente mancata elezione di Bruno Casarini nel ruolo di consigliere federale. Piccioni ha inoltre rimproverato le società cremonesi per il disinteresse dimostrato in questa occasione con una partecipazione restrittiva (era presente un solo presidente di società).

Per le prossime elezioni del comitato regionale (Milano 22 aprile) e provinciale (30 aprile al Signorini) si spera in una adeguata partecipazione. Per quanto concerne l'elezione del comitato di Cremona non sono ammesse deleghe tra società e quindi ogni bocciofila dovrà partecipare per proprio conto.

b02_o.jpg

La riunione è poi proseguita con la visione di un'intervista fatta recentemente a De Sanctis in una televisione lombarda nel corso della quale il neo-presidente ha spiegato come intende governare la FIB nei prossimi quattro anni. Vediamo quali sono stati i punti salienti che sono stati illustrati:

  1. Le risorse economiche, oggi di pertinenza dei comitati (quote aggiuntive, tesseramento, trasferimenti ecc.), saranno accentrate a Roma.

  2. Il ruolo dei comitati Provinciali e Regionali sarà radicalmente modificato e dovrà riguardare essenzialmente la PROMOZIONE della attività boccistica e non l'organizzazione delle gare.

  3. Verranno responsabilizzate maggiormente le società e sarà privilegiato il rapporto diretto FIB-società con la creazione di un apposito ufficio.

  4. Ai comitati verranno assegnate le risorse necessarie al loro funzionamento. Alle società e ai comitati verranno assegnati contributi federali sulla base di progetti finalizzati.

  5. Per ridare slancio al proseletismo saranno “utilizzati” i nostri grandi campioni.

 

Il presidente Piccioni ha espresso grande apprezzamento per il “coraggio” che De Sanctis dimostra nella sua rivoluzione ma come altri presidenti di comitato esprime anche qualche perplessità sull'accentramento a Roma di tutte le risorse economiche, sia perchè in questa fase non sono ancora chiare le modalità di assegnazione di tali risorse ai comitati e alle società, che per il rischio di demotivare quei comitati che lavorano per raccogliere risorse che vanno oltre quelle istituzionali già citati. Piccioni ha anche ricordato i numerosi interventi realizzati negli ultimi anni dal comitato di Cremona proprio per promuovere lo sport delle bocce ma che purtroppo non sono riuscite a fermare l'emorragia dei tesserati.

Gli interventi dei presenti sono stati numerosi e con valutazioni generalmente positive sugli indirizzi formulati dal nuovo presidente. E' stata espressa fiducia nei suoi confronti mentre per dare un giudizio più completo si attende di vedere come si concretizzeranno le nuove linee guida.

 

 

 
  • Progettiamo piscine e wellness
  • Progettiamo il tuo angolo di relax
  • Abbiamo tutta l'esperienza per realizzare il tuo sogno
  • E forniamo tutta l'assistenza di cui hai bisogno
  • Ampia gamma di prodotti per il trattamento dell’acqua
  • Con te 12 mesi l'anno
  • Vieni a trovarci nello showroom di Vescovato
  • Abbiamo la miglior soluzione per ogni esigenza
Piazza Roma, 8/9 - VESCOVATO (CR). Tel. 0372 1939167 / 338 4267355
  • Laghetto

  • AstralPool

  • zodiac

CATTERINI ROSINO

Attrezzature, Arredo Bar, Cucine Professionali

Via S. Bernardo, 23L, CREMONA +39 03 724 533 56 catterinirosinosrl@gmail.com

Dove si progetta il tuo futuro
CONSULENZA GRATUITA PER MUTUO AL 100%
Silver Sponsor

PIACENZA
Tel +39 0523 755080

Corsi di recupero

di uno o più anni

Corsi Paritari

60 anni di successi

Una Scuola una Famiglia

Che tu guidi per Lavoro
per Passione
o per Piacere
da poco
con i Tuoi
O con chi Vuoi
Fallo senza pensieri
Affida le tue pratiche auto
a mani esperte
e goditi il viaggio
Via Bernardino Ricca, 7
26100 CREMONA
Tel. 0372 26227
 
 

IMPIANTI Elettrici.
Civili e Industriali.

Tel:335 5441771.

ASPIRAZIONE
Centralizzata

Tel:335 5441771.

AUTOMAZIONI
Cancelli e Portoni.

Tel:335 5441771.

CITOFONIA
e Videocitofonia

Tel:335 5441771.

ALLARMI
E ANTIFURTO

Tel:335 5441771.

SISTEMI
Videosorveglianza

Tel:335 5441771.

ANTENNE TV
e SATELLITARI

Tel:335 5441771.

IMPIANTI
FOTOVOLTAICI

Tel:335 5441771.

SISTEMI DI
ILLUMINAZIONE

Tel:335 5441771.

G.E.A.R
Impianti Elettrici

Tel:335 5441771.