Proseguono le soddisfazioni per l'Atletica Arvedi. Leonardo Pini è d’ORO ai Campionati Regionali e Aurora Volpi in finale a Bergamo

Atletica
coverimage articleimage
Leonardo Pini conquista il titolo regionale nel salto in lungo

Concessionaria De Lorenzi Concessionaria De Lorenzi

Altra tappa atre emozioni per il team dell'Atletica Arvedi che dopo tutti i successi personali dello scorso weekend fa di nuovo incetta di medaglie e primati confermando le ottime sensazioni di inizio anno.

Il fine settima si è sviluppato a partire dalle gare di sabato a Parma che hanno visto protagoniste nei 50 metri velocità Giulia Lodi e Giulia D’Agostino rispettivamente con i tempi 7.69 e 7.82, ottimi tempi non essendo la loro specialità. Il 22 Gennaio, sullo stesso terreno, Benedetta Cosulich si prende il secondo gradino del podio del salto con l'asta superando i 3.25 metri. Per Cosulich è già la seconda soddisfazione del nuovo anno, riprova del suo costante impegno.

03_benedetta_cosulich_a_sinistra.jpg
A sinistra Benedetta Cosulich

Nella medesima giornata si sono tenuti i Campionati Regionali assoluti a Saronno. Risultato importante per Leonardo Pini che nel salto in lungo conquista il titolo con la misura di 7.19. Buon risultato anche per Gloria Battocletti che salta 5.07 metri.

04_paolo_brighenti.jpg
Paolo Brighenti

Nel Meeting indoor di Padova Paolo Brighenti taglia il traguardo dei 400 in 53.66 registrando il suo primo personale, sulla stessa distanza Simone Poli chiude in 58.14 e Luca Gelati in 1:00.49.

A Castenedolo ottimi risultati per i Cadetti che riempiono le classifiche della gara. Ilaria Zaniboni si conferma su buone misure saltando metri 4.49, seguita da Gaia Bellardi con metri 4.42. Primato personale per Martina Daresta (miglioramento di 10 cm) con metri 4.38, per Anna Rusinenti (miglioramento di 44 cm) con metri 4.01, Cecilia Ciapessoni salta metri 3.98, Emma Van Kaam si migliora di 15 cm saltando mt. 3.95, Sofia Serlini si migliora di 25 cm con metri 3.75. Primato personale anche per Rachele Corcella (miglioramento di 24 cm) con metri 3.66, mentre Isotta Finardi ha saltato metri 3.54.

02_categoria_cadetti_dopo_le_gare.jpg

Molto bene anche i Cadetti con Andre De Micheli al primato personale saltando metri 5.16. Primato personale anche per Gabriele Pizzaleo (miglioramento di 11 cm) con metri 4,95 e per Stefano Berettera (miglioramento di 8 cm) con metri 4.73. Cristian Claretti ha chiuso la gara con metri 4.75.

01_aurora_volpi.jpg
Aurora Volpi

A Bergamo un’altra eccellente prova per Aurora Volpi al primo anno nella categoria Promesse che in occasione dei Campionati Regionali Assoluti Indoor ha conquistato la finale migliorandosi di nuovo e migliorando di cinque centesimi il suo recentissimo Record Cremonese Assoluto: per lei un ottimo 7.69 in batteria. Ottima prestazione anche nella finale dove chiude al 4° posto con 7"72 a soli 4 centesimi dall'oro (Anna Maccagnola - 7"68).

Nei metri 60 piani maschili, buona prova per l'allievo Francesco Taboni che corre in 7.65, vicinissimo al primato personale.

A Cavatigozzi abbiamo visto partecipare alle gare indoor molti atleti cremonesi della categoria esordienti e ragazzi. Nella categoria esordienti M 10 si mettono in evidenza sui 35 metri Mattia Ferrari con 6.68 che si classifica al primo posto ed al terzo posto vediamo invece Gabriele Santi con 6.76. Nelle esordienti femmine si mettono in evidenza Iris Politi con 6.18 che conquista il primo gradino del podio, Sara Bodini che si classifica terza con 6.56 e quinta Anna Ungari con 5.00.

Buoni risultati anche per le categorie esordienti 8 maschili e femminili. Primo posto per Pietro Lupi che chiude in 7.30, terzo posto per Giacomo Ardizzone 7.54 nella categoria esordienti M5 sempre sulla medesima distanza.

Buonissime prestazioni anche per tutti gli ostacolisti della categoria esordienti e ragazzi che conquistano tutti i primati personali. In particolar modo complimenti a Gabriele Santi, Sehajman Singh, Ludovica Sudati, Agata Pizzera.

05_gruppo_lanciatori.jpg
Gruppo lanciatori

Infine, a Mariano Comense, si sono tenuti i Campionati Italiani invernali di lanci delle categorie assoluti e promesse giovanili della sezione regionale. Nel lancio del giavellotto Mattia Zoppi si classifica quarto con un lancio di 50.60 metri, ottimo risultato in una gara di così alto livello. Aurora Rigolli nel lancio del martello si è piazzata 5^ fra le juniores con metri 37,69 a soli 30 centimetri dalla misura limite per i Campionati Italiani
e nel getto del peso con metri 7,00 ha stabilito il primato personale.

Bene nel lancio del Martello Allievi, ma con attrezzo più pesante di 6 kg, Stefano Nespoli quarto con metri 44,06 ed un miglioramento di oltre 10 metri; per lui anche il primato personale nel lancio del peso con metri 8,95.

Domenica sono arrivati anche i primati personali nel lancio del martello Allieve per Gaia Corini con metri 33,79 e per Elisa Eusebio con la misura di metri 25,78; brave anche nel getto del peso con metri 9,26 per Corini e metri 6,71 per Eusebio. Primati personali nel lancio del martello Allievi anche per Giuseppe Arcangeli che raggiunge la misura di metri 34,39 e per Andrea Faverzani con metri 18,53. Per loro PB anche nel getto del peso con metri 8,53 per Faverzani e con metri 8,37 per Arcangeli. Doppio primato per Aragon Lanari nel martello Promesse con metri 25,75 e nel peso (sempre Promesse) con metri 8,79.

Si conclude così un altro weekend di successi gli atleti targati Arvedi, che continuano ad essere protagonisti delle gare in giro per l’Italia.

Per la tua pubblicità

Concessionaria esclusiva
Tel: Giuseppe 333 6865864
Via San Bernardo 37D, Cremona