Dario Boccasavia passa alla Sansebasket

Pin It

 

Oggi presso la sede della società Vanoli è stato ufficializzato il passaggio alla Sansebasket del giocatore Dario Boccasavia, con la formula del doppio tesseramento.


Dario, diciottenne, è uscito dal percorso delle giovanili della società Vanoli ed ha fatto un anno di esperienza nel roster della formazione che ha militato in serie A1.
Alto 197 centimetri, Dario Boccasavia rappresenta uno dei migliori prospetti usciti negli ultimi anni dalla Vanoli Young. In maglia biancoverde potrà scendere in campo indifferentemente con il ruolo di tre o di quattro. Rappresenta un lungo atipico con buonissime doti tecniche e molteplici potenzialità di crescita.
Queste le dichiarazioni del giocatore: "Sono contento di questo trasferimento perché approdo in una squadra dove sono consapevole di poter giocare e quindi di dire la mia ed in una società che so essere molto organizzata e ben strutturata. Dove trovo tra l'altro anche compagni di squadra che gia conosco e con i quali ho giocato nelle giovanili, motivo per cui non avrò problemi di inserimento. Ringrazio la Vanoli e la Sansebasket per l'opportunità che mi viene riservata. Sono pronto per i numerosi derby che ci saranno quest'anno nella C Gold. Mi sento già carico per affrontare la stagione con spirito vincente! Ormai mi considero  un "meningreen". "
Questa la dichiarazione del Presidente Sanse Fabio Tambani: "Siamo felici di questo arrivo. Si tratta di una prima concretizzazione dell'accordo di collaborazione sottoscritto con la società Vanoli. Per questo motivo desidero ringraziare il presidente Aldo Vanoli e la presidentessa della Vanoli Young Ruth Vanoli per la fiducia dimostrata e la volontà espressa di condividere l'impegno di promuovere la crescita dei giovani cestisti cremonesi."
Per la Guerino Vanoli Basket  raccogliamo la dichiarazione del GM Andrea Conti: "Sono molto contento per l'occasione che avrà Dario di giocare con maggior spazio e continuità in un campionato come la C Gold e in una società ben organizzata come la Sansebasket, continuando ad essere legato a noi per gli allenamenti della prima squadra, dove già negli ultimi due anni ci ha dato una grossa mano. Sono convinto sarà un anno fondamentale per la sua crescita come giocatore".

 

Ufficio stampa Sansebasket