Le PizziGirls scalano ancora la classifica con la vittoria a Gavardo

Pin It

Calano il bis le PizziGirls che dopo aver centrato domenica scorsa la prima vittoria casalinga contro la Cappuccinese, si ripetono in terra bresciana e battono a domicilio una coriacea Gavardo, inferiore sulla carta, ma che sul campo ha dato filo da torcere alle rivierasche. Pizzighettone conquista così la terza vittoria stagionale e si porta a sei punti in classifica.

Coach Albertoni ritrova Bertolli e Fusar Poli e recupera Spotti, schierata subito in quintetto, ma l'avvio è tutto di marca locale. Pizzighettone è spiazzata dalla partenza veemente di Gavardo e fatica a trovare confidenza e litiga con il ferro, sbagliando 7-8 canestri anche facili: le percentuali sono basse da entrambe le parti e dopo cinque minuti di gioco il tabellone recita 9-4. Gavardo tiene il pallino del gioco, Pizzighettone è ferma in attacco e alla prima sirena è 15-7: bastano un paio di indicazioni di coach Albertoni per svoltare la partita. Le sue ragazze entrano in campo più determinate e solide in difesa (filo conduttore insieme alla grande pressione messa sulle esterne di Gavardo) e possesso dopo possesso ricuciono lo svantaggio: 15-11 prima, 19-18 poi quando un paio di palle recuperate e le entrate di Ehouran che attacca il ferro, segna, subisce fallo e capitalizza i tiri liberi e il canestro di Vanoli completano la rimonta, mettendo la freccia del sorpasso, 19-20 al minuto 15.

Benevelli è una sentenza dalla lunetta (4/4), Spotti infila la tripla del 29-26 e le PizziGirls volano con un micidiale parziale di 24-11 che manda le squadre al riposo lungo sul punteggio di 31-26 per la Soluzione Udito. Al rientro dagli spogliatoi l'equilibrio regna sovrano: Pizzighettone recupera tanti palloni, ma non tutti vengono convertiti in punti e il risultato rimane in bilico, 30-34.

I ritmi si alzano e le palle perse in entrambe le metà campo non fanno decollare il punteggio: Gavardo non ne approfitta, tiene Pizzighettone a sette punti nel quarto, ma ne segna solo dieci, e all'ultima sirena è ancora vantaggio per le ospiti, 38-36.

Si segna con il contagocce: Pettinari converte un tecnico fischiato a Gavardo e a cinque minuti dalla fine Pizzighettone conduce 43-40. Gavardo prova il tutto per tutto e mette la gara sul fisico, sulla bagarre, ma due canestri molto importanti di Bassi in post basso creano lo strappo decisivo, 49-42 a due minuti dalla fine. È il punto esclamativo sulla partita: Gavardo si arrende e le PizziGirls possono togliere le mani dal manubrio e festeggiare il secondo successo esterno, presentandosi alla sfida di domenica contro la temibile capolista Ororosa con il morale alto.

Ci hanno messo in difficoltà, ma in trasferta non è mai facile giocare – commenta coach Dino Albertoni – siamo state brave, anche quando eravamo sotto, a non mollare, continuando a giocare, ribaltando la partita. Domenica è dura, ma faremo il possibile: sulla carta, per i risultati che stanno ottenendo, sembrano uno squadrone fuori categoria, sono curioso di vederle, sperando di riuscire a metterle un po' in difficoltà. Noi dobbiamo andare avanti sulle nostre cose e cercheremo di metterci il massimo che possiamo: sarà una partita interessante perché ci servirà per le partite successive quando ci confronteremo con le più forti del girone

 

Basket Gavardo 44
Soluzione Udito Pizzighettone 51
Parziali: 15-7 / 26-31 / 36-38

GAVARDO: Navoni 15, Mazzoleni 4, Andreatta 5, Pietrobelli 3, Portesi 9, Cavalleri 4, Dossi 2, Gonthier 2, Pezzetti, Delai, Avanzini, Zorlini.
All. Comero

PIZZI: Pettinari 6, Benevelli 16, Ehouran 9, Bassi 11, Fusar Poli 4, Vanoli 2, Spotti 3, Bertolli, Maccheda, Di Pasquale.
All. Albertoni - Loiudice

 


 

CLASSIFICA

    P G V P PF PS QP
1 Ororosa Albino 10 5 5 0 366 176 2,08
2 ABC Virtus Mantova 10 5 5 0 333 260 1,28
3 Lions del Chiese 8 5 4 1 297 194 1,53
4 Pallacanestro Iseo 6 4 3 1 244 235 1,04
5 Bk Team Pizzighettone 6 5 3 2 257 271 0,95
6 Basket Gavardo 4 5 2 3 234 258 0,91
7 Cappuccinese 4 4 2 2 177 197 0,90
8 Bk Gussago 2014 4 5 2 3 228 289 0,79
9 Bk San Giorgio 2 5 1 4 250 284 0,88
10 Lions Brescia 2 5 1 4 221 272 0,81
11 Cremonese Basket 2 5 1 4 207 282 0,73
12 Club Canneto 0 5 0 5 195 284 0,69