Pallacanestro Crema e Anffas uniscono gli sforzi

Pin It

L'impegno nel sociale della Pallacanestro Crema non si ferma alla ben nota campagna #NOVIOLENZACONTROLEDONNE. In collaborazione con Anffas, un nuovo progetto cerca di lenire i disagi della disabilità utilizzando il basket.
È così che il capitano cremasco Pietro Del Sorbo, in attesa di riprendere la stagione agonistica, ha dato la propria disponibilità per un nuovo progetto. "Abbiamo cominciato questa settimana un'attività di pallacanestro con alcuni utenti Anffas. Per tutti i mercoledì d'estate insieme agli educatori faremo un'ora ludica di basket. È un progetto nato per promuovere il nostro sport come mezzo integrativo, oltre ad essere un'attività che inserisce la nostra società sportiva nella realtà sociale cremasca.  Potrebbe  essere un mezzo di spunto per aprire il prossimo anno sportivo una squadra di baskin." I dieci "allievi" di Del Sorbo, provenienti dai centri Anffas di Santo Stefano e Santa Marie e Villette, potrebbero essere quindi solo l'avanguardia di un movimento molto più numeroso.