Non solo triathlon alla prima giornata dell'XGardaman 2017

Sul lungolago Zanardelli di Maderno - oggi baciato dal sole e da una splendida cornice di pubblico – il festival gardesano della multidisciplina è stato inaugurato dallo show dei miniatleti del Duathlon Kids e dalla prova di nuoto in acque libere del Circuito Swim Federico Troletti.

Il pomeriggio di festa e di sport è iniziato con l’energia dei 35 piccoli atleti protagonisti del Duathlon giovanile che ha visto primeggiare Carlo Edoardo Nolli del K3 Triathlon Cremona nella prima batteria (aperta ai classe 2010,2009 e 2008) e il bresciano Paolo Bordini della Carbon Hub MTB nella seconda batteria (per classe 2007, 2006, 2005).

 007_xgardman_2017.JPG

A seguire sono entrati in scena i 68 nuotatori della gara in acque libere, che si è sviluppata nel Garda lungo un rettangolo di 2.200 metri. La prova si è presto trasformata in un testa a testa non solo sportivo ma anche generazionale tra il cinquantenne Marco Leone (Circolo Canottieri Napoli) e il sedicenne Luca Bruni (K3 Triathlon), che si sono contesi a colpi di bracciate il gradino alto del podio fino agli ultimi centimetri. Nello sprint finale la maggiore esperienza di Leone ha fatto la differenza e Bruni ha concluso al 2° posto, piazzamento comunque da applausi per il giovane talento cremonese del K3. Terzo assoluto il ventiquattrenne Davide Petrovich (Leana SSD).

012_xgardman_2017.JPG

Tra le donne vittoria per Annalisa Losacco del K3 Triathlon davanti alla compagna di team Gloria Cisotto e alla nuotatrice dell’Albatros Lumezzane Rossella Sala. I ‘numeri’ in BMX di Luca Contoli, finalista di Italia’s Got Talent, hanno concluso la serata con lo show ‘Aspettando Xgardaman’.

011_xgardman_2017.JPG

La prima giornata della manifestazione ha coinvolto oltre 100 partecipanti, ma è solo l’antipasto degli eventi clou che animeranno domani la riva bresciana del lago di Garda: la gara di Triathlon Sprint Distance (partenza alle 9.30) e l’atteso Triathlon Cross Country (dalle 12.30), che vedrà in scena i migliori specialisti del panorama nazionale italiano e selezionerà gli Azzurri per gli Europei Cross in programma a Targu Mures, in Romania, sabato 29 luglio. Per il doppio appuntamento agonistico di Xgardaman sono attesi a Toscolano 400 triatleti dai quattro angoli della Penisola e anche dall’estero.

 Ufficio Stampa XGardaman Triathlon Off Road